Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

I 25 videogiochi più attesi del 2019

I 25 videogiochi più attesi del 2019

All'interno di ogni pagina trovate le informazioni più fresche su ciascun gioco, le più recenti immagini e gli ultimi video. Abbiamo inserito nella rassegna i titoli che realisticamente hanno possibilità di essere rilasciati nel 2019

di , Davide Spotti pubblicato il nel canale Videogames
 

Crackdown 3

Produttore: Microsoft Studios

Sviluppatore: Sumo Digital

Piattaforme: PC, Xbox One

Uscita: 15 febbraio 2019

Dopo aver affrontato una serie di difficoltà Crackdown 3 è finalmente vicino al rilascio che, a meno di ulteriori inconvenienti, avverrà il prossimo 15 febbraio su Xbox One e Windows 10. La peculiarità di questo gioco si trova nella componente multiplayer online dove, per la prima volta in un videogioco di questa portata, il mondo di gioco è completamente distruttibile. Questo influirà, oltre che sul piano della spettacolarità visiva, anche sulle tattiche, esaltando il concetto che abbiamo visto, tra gli altri, in Rainbow Six Siege.

Crackdown 3 è sviluppato dalla britannica Sumo Digital, ma la tecnologia di gestione della fisica, basata sul cloud, è stata inizialmente curata da Cloudgine, una software house con CEO italiani poi confluita in Epic Games. Basato su Unreal Engine 4, Crackdown 3 si avvarrà di una grafica in cel-shading come i due capitoli precedenti della serie, con meccaniche di gioco ispirate da Grand Theft Auto. Il concetto alla base della serie è stato infatti ideato da Dave Jones, creatore del GTA originale.

La modalità che prevede la distruzione totale dell'ambiente si chiama Wrecking Zone, ed è stata mostrata in occasione del Microsoft X018 con lo spettacolare video di gameplay che vedete anche in questa pagina. Microsoft ha già fatto sapere che Crackdown 3 non avrà né microtransazioni né casse premio.

I giocatori impersonano uno degli operatori tecnopotenziati dell'Agenzia. Si tratta di un'associazione di respiro internazionale instaurata per combattere il crimine in giro per il mondo. Nello specifico, le vicende di Crackdown 3 si svolgono su una piccola isola dell'Oceano Pacifico. Gli Agenti si muovono in maniera agile all'interno della grande città, dotati di doppio salto e anche di jetpack.

Ovviamente non poteva mancare la possibilità di guidare dei veicoli. In alcune missioni, inoltre, bisognerà combattere a mani nude, mentre in altre ci si dedicherà a prolungate fasi di shooting. Ci sono 20 modelli predefiniti tra i quali selezionare il proprio alter ego, che andrà potenziato con l'esplorazione e il conseguente ottenimento di "orbs".

 
^