RDR2 e Assassin’s Creed: dati sul completamento rivelano quante poche persone finiscono i giochi

RDR2 e Assassin’s Creed: dati sul completamento rivelano quante poche persone finiscono i giochi

Invogliare i giocatori a completare la storia dei titoli single player è sempre stata una sfida piuttosto ardua per gli sviluppatori. Che sembrano ancora avere delle difficoltà a vincerla...

di pubblicata il , alle 19:21 nel canale Videogames
Rockstar GamesUbisoft
 

Red Dead Redemption 2 è stato definitivamente il gioco più osannato dell'anno, vincitore tra le altre cose del sondaggio di Hardware Upgrade sul migliore videogioco del 2018. Osannato anche e soprattutto per il suo vastissimo mondo di gioco e per le tante attività preparate dagli autori per i giocatori.

Tuttavia, stando alle ultime statistiche, che confermano peraltro un dato già evidente in passato, la maggior parte delle persone non cerca di ottenere ogni singolo trofeo o risultato (ciò che i giocatori definiscono in gergo "platinare" il gioco), anzi si ferma prima della metà. Si continua a parlare dell'opportunità di creare giochi mastodontici come lo stesso Red Dead Redemption 2 e Assassin's Creed Odyssey, ma ha senso alla luce di percentuali di completamento così basse?

Le statistiche provengono dai dati raccolti dai rispettivi servizi online delle console a proposito di Trofei conseguiti e Achievement, i quali evidenziano quanto tempo la gente dedichi ai vari giochi. Anzi, nel caso di RDR2 la percentuale di completamento del 22% può anche essere vista come un successo se è vero che nel caso del primo Red Dead Redemption rilevazioni analoghe si erano fermate al 10%.

Se da un certo punto di vista l'open world sembra assurgere recentemente a elemento discriminante tra produzioni realmente di qualità e produzioni di qualità inferiore (vedi qui), dai dati seguenti sembra che più un gioco sia ampio in termini di mondo di gioco e di attività disponibili e meno la gente sia invogliata a completarlo. A tal proposito si legga anche questo editoriale.

Queste le statistiche raccolte da Gamerevolution rispetto a dati provenienti da PS4 a proposito di 12 tra i maggiori rilasci degli ultimi anni:

Red Dead Redemption 2 | 22%


Red Dead Redemption 2


Marvel’s Spider-Man | 50,3%


Marvel’s Spider-Man


God of War | 53,6%


God of War


Far Cry 5 | 35,8%


Far Cry 5


Dead Cells | 15%


Dead Cells


Assassin’s Creed Odyssey | 24,6%


Assassin's Creed Odyssey


Persona 5 | 34,8%


Persona 5


Yakuza Kiwami 2 | 49,1%%


Yakuza Kiwami 2


Uncharted 4 Fine di un Ladro | 41,7%


Uncharted 4 Fine di un Ladro


Detroit: Become Human | 61,7%


Detroit: Become Human


Darksiders 3 | 37,9%


Darksiders 3


Crash Bandicoot | 12,6%


Crash Bandicoot

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

71 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sertopica01 Febbraio 2019, 19:48 #1
Chiaro, quando la quantita' supera la qualita' i risultati sono questi. Se lo scopo e' andare in giro per una mappa sconfinata a sparare a 200 piccioni nascosti (GTA IV?) avanti il prossimo. La funzione degli achievements introdotta qualche una decina di anni fa non l'ho mai digerita, ma non e' solo quello, a condire il tutto ci sono missioni riempitivo insipide e molto altro.
Jammed_Death01 Febbraio 2019, 19:57 #2
Originariamente inviato da: sertopica
Chiaro, quando la quantita' supera la qualita' i risultati sono questi. Se lo scopo e' andare in giro per una mappa sconfinata a sparare a 200 piccioni nascosti (GTA IV?) avanti il prossimo. La funzione degli achievements introdotta qualche una decina di anni fa non l'ho mai digerita, ma non e' solo quello, a condire il tutto ci sono missioni riempitivo insipide e molto altro.


ma infatti...non c'è nemmeno più impegno nell'inventarsi qualcosa di interessante...una novità l'aveva introdotta batman arkham asylum con gli enigmi ma poi hanno esagerato e sono comunque troppi anche lì...sarebbero bastati una decina di enigmi ben pensati e non sarebbe diventato frustrante
OttoVon01 Febbraio 2019, 19:57 #3
Sarà che in linea di massima si vuole finire tutto, ma proprio tutto, prima di finire il gioco.

Una volta finito ciaone al personaggio, non tutti i giochi ti consentono di ricominciare game+.
Senza contare chi compra un gioco aspettandosi chissà cosa e lo abbandona per mille motivi.


Io devo finire Horizon Zero, e farmi tutta la saga KH 1.5 , 2.5, e 3. FF15 e da ricompletare FF12 remastered.
Detroit...
In tutto questo sto ignorando fallout 4 e bloodborne.
SEEEEE

La verità è che ci sono troppi giochi che vale la pena di giocare ed il tempo non è infinito.
Axios200601 Febbraio 2019, 20:02 #4
Esperienza personale: ho comprato AC Odyssey e RDR2 al day one entrambi.

Tra studio e lavoro, gioco 3/4 h a settimana... Ad Odyssey sono a 124 h ma solo 24% di completamento della main quest. Ma esploro ogni villaggio, citta', tempio, grotta, accampamento ed accetto ogni quest secondaria... Conto di finirlo in un anno o due e ben vengano giochi similari...

RDR2, 80h, atto II, nessuna fretta di finirlo... Soddisfatti di entrambi i titoli fino all'ultimo centesimo. E di Odyssey stanno ancora arrivando i contenuti del Season Pass....

Poi se ci si basa solo su coloro che comprano, finiscono la main quest e rivendono o posano nella libreria....
Axios200601 Febbraio 2019, 20:04 #5
Originariamente inviato da: OttoVon
-------------
La verità è che ci sono troppi giochi che vale la pena di giocare ed il tempo non è infinito.


Quotissimo!!!!!!! Se qualcuno sa dove vendono un DLC o expansion pack per 6 ore giornaliere di tempo... me lo faccia sapere!
OttoVon01 Febbraio 2019, 20:04 #6
Originariamente inviato da: Axios2006
Esperienza personale: ho comprato AC Odyssey e RDR2 al day one entrambi.

Tra studio e lavoro, gioco 3/4 h a settimana... Ad Odyssey sono a 124 h ma solo 24% di completamento della main quest. Ma esploro ogni villaggio, citta', tempio, grotta, accampamento ed accetto ogni quest secondaria... Conto di finirlo in un anno o due e ben vengano giochi similari...

RDR2, 80h, atto II, nessuna fretta di finirlo... Soddisfatti di entrambi i titoli fino all'ultimo centesimo. E di Odyssey stanno ancora arrivando i contenuti del Season Pass....

Poi se ci si basa solo su coloro che comprano, finiscono la main quest e rivendono o posano nella libreria....


Sottoscrivo anche se non ho AC

ps. EPICO ci siamo quotati
GoFoxes01 Febbraio 2019, 20:11 #7
Per mettere in crisi l'intera industria videoludica, basterebbe che si finissero tutti i giochi che si comprano, prima di comprarne altri

Da sempre la percentuale di chi finisce giochi (arriva ai titoli di coda) è minima rispetto a chi li inizia. La cosa si calcola facilmente da quando esistono gli achievements (2005), e coinvolge anche giochi Story driven scriptati. Hanno scoperto l'acqua calda.
Gio2201 Febbraio 2019, 20:41 #8
Ho una notizia per l'estensore dell'articolo,

30 anni fa ,in sala giochi, solo lo 0,1% dei giochi veniva completato.
O avevi polso, riflessi e conosevi il gioco come le tue tasche oppure era GAME OVER.

Per la cronaca: nessuno usciva dal biliardo lamentandosi di non aver potuto completare il gioco.
fraussantin01 Febbraio 2019, 20:45 #9
Quanti giochi ho finito al 100% ?
Penso nessuno .

Inquanti giochi ho finito la trama principale e le subquest interessanti ?
Moltissimi sicuramente tutti quelli che mi sono piaciuti.

Quanti giochi ho lasciato a meno di metà ?

Tantissimi perchè mi facevan cagare e di sicuro non comprerei un seguito neppure se duravano 10 minuti.
Nhirlathothep01 Febbraio 2019, 21:11 #10
io li prendo per dopo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^