FIFA 20: su quali aspetti EA Sports sta lavorando

FIFA 20: su quali aspetti EA Sports sta lavorando

In vista del reveal definitivo all'E3, EA Sports ha anticipato quali saranno le aree di FIFA 20 che riceveranno i principali miglioramenti

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Videogames
Electronic ArtsFifa
 

FIFA 20 è stato inserito nella line up di nuovi giochi che Electronic Arts mostrerà nell'evento EA Play organizzato alla vigilia dell'E3. L'evento si svolgerà all’Hollywood Palladium di Los Angeles e partirà alle 9.15 di sabato 8 giugno, e avrà una durata di tre ore. Insieme a FIFA 20, ne saranno protagonisti Star Wars Jedi: Fallen Order, Apex Legends, Battlefield V, Madden NFL 20 e The Sims 4.

Le novità di FIFA 20

I dettagli di FIFA 20 e le sue novità, dunque, non sono ancora noti, ma sul sito ufficiale è stato pubblicato un lungo post che si può leggere come una dichiarazione di intenti su ciò che verrà migliorato. EA Sports parla di come vengono recepiti e usati i feedback dei giocatori e dei procedimenti decisionali interni su come applicare i cambiamenti nell'ottica di preservare il bilanciamento complessivo del gioco.

"Pur facendo sempre del nostro meglio per offrire un sistema di gioco rifinito, ci sono alcune modifiche che risultano più difficili da introdurre dopo l'uscita del gioco" si legge nel post. "Prendiamo ad esempio FIFA 19 e la difesa gestita dall'IA. La difesa gestita dall'IA interessa notevolmente diverse meccaniche di gioco. Per ottenere i risultati migliori, il team deve modificare l'impatto che questa funzione ha su ogni altro aspetto in campo, un lavoro che richiede tempo. La precisione dei tiri al volo rappresenta, al contrario, un esempio di meccanica isolata che può essere modificata senza intervenire su altri aspetti del gameplay".

FIFA 20

Feedback della community

"Ci siamo attivati per dare la priorità ai feedback della community durante le prime fasi dello sviluppo. Quest'anno abbiamo anticipato le sessioni di feedback interne, coinvolgendo sia i Game Changer che i giocatori professionisti, in modo da avere un punto di vista più ampio possibile all'interno della nostra community. Va sottolineato come la community di FIFA sia particolarmente vasta e che riceviamo commenti da parecchie fonti, spesso contrastanti tra loro. Il nostro obiettivo per il prossimo capitolo di FIFA è risolvere i principali problemi sollevati riguardo il gameplay per migliorare la qualità generale".

Le modifiche richieste dalla community alle quali il team sta lavorando in vista di FIFA 20 riguardano la difesa gestita dall'IA, la coerenza dei tiri uno contro uno, la finalizzazione a tempo, i cross e i tiri al volo, le mosse abilità in serie, il posizionamento sui calci piazzati, il movimento manuale del portiere, i passaggi e l'operazione di cambio giocatore.

EA Sports fa sapere che in FIFA 20 la difesa è stata rivista, con modifiche al posizionamento e al comportamento dei giocatori e con maggiore enfasi sulla difesa manuale. C'è un nuovo sistema che favorisce i contrasti manuali chiamato Contrasti pianificati, mentre l'efficacia del contenimento e del raddoppio di marcatura sarà ridotta. Allo stesso tempo, la precisione dei tiri nell'uno contro uno verrà migliorata, con un maggior numero di conclusioni a bersaglio e una maggiore coerenza nelle situazioni più favorevoli in area. Sono state rivisitate le situazioni a porta vuota, con più possibilità di segnare "gol facili". Reazioni dei portieri, tiri di esterno e altezza/potenza dei tiri sono altri aspetti che rientrano nel processo di rivalutazione.

La finalizzazione a tempo è una meccanica introdotta in FIFA 19 e prevede una doppia pressione del tasto di tiro che se realizzata secondo precise tempistiche si traduce in tiri molto efficaci. "Questa meccanica verrà ulteriormente sviluppata e corretta grazie ai feedback della nostra community" dice EA Sports, con finestra verde per la finalizzazione a tempo ridotta e tiri con angolo di 180° rivisti.

Ancora, il team ha aggiunto un margine di errore nell'esecuzione di più mosse abilità in serie, aumentando le probabilità che il giocatore possa perdere il controllo della palla. Le mosse abilità, quando eseguite in rapida successione, in FIFA 19 davano vantaggi notevoli. Si è poi lavorato in modo da migliorare l'intelligenza che gestisce il posizionamento sui calci piazzati. Diverse modifiche riguarderanno anche i passaggi: nello specifico, è stato aumentato il margine d'errore per i passaggi in situazioni difficili, così come la precisione nei casi in cui il giocatore che passa il pallone non è pressato. Ci sarà, poi, una nuova opzione per i passaggi rasoterra e i filtranti che prevede tocchi "morbidi" controllati dall'utente, mentre la meccanica per i dai e vai tesi andrà ad aggiungersi alle altre opzioni di passaggio, permettendo di effettuare scambi più rapidi e di avere maggiore mobilità/posizionamento quando si attacca.

Demo e uscita

La prossima settimana vedremo qualcosa di più concreto sul nuovo FIFA, che sicuramente ha molto da farsi perdonare dopo un capitolo, FIFA 19, che sicuramente non ha incontrato i favori di molti fan, subendo in certe aree un netto sorpasso da parte del rivale PES 2019. Con ogni probabilità, poi, come ogni anno la demo di FIFA 20 arriverà nella prima parte di settembre con uscita del gioco definitivo negli ultimi giorni del mese.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Eress03 Giugno 2019, 13:29 #1
Mi sembrano inezie, per presentare un nuovo titolo e a certi prezzi.
Portocala03 Giugno 2019, 13:33 #2
Ogni anno vende sempre di più, per forza

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^