Microsoft chiude Mixer e inizia la collaborazione con Facebook: dove andranno Ninja e gli altri?

Microsoft chiude Mixer e inizia la collaborazione con Facebook: dove andranno Ninja e gli altri?

Mixer è la piattaforma dedicata allo streaming con cui Microsoft avrebbe dovuto competere con Amazon e Twitch. La sua chiusura fa parte della transizione a Project xCloud

di pubblicata il , alle 10:21 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Microsoft chiuderà il suo servizio di live streaming Mixer il 22 luglio e favorirà il trasferimento dei suoi partner sulla piattaforma su Facebook Gaming. L'annuncio a sorpresa indica che i partner e gli streamer di Mixer inizieranno la migrazione a Facebook Gaming a partire da oggi e Microsoft non gestirà più Mixer come servizio nel giro di un mese.

La casa di Redmond ha investito considerevolmente su Mixer, come parte integrante di Xbox, e ha portato sulla piattaforma alcune illustri personalità del mondo dello streaming come Tyler "Ninja" Blevins, con il quale è stato sottoscritto un accordo milionario pur di sottrarlo a Twitch.

Ninja

Si è trattato di un vero e proprio "fulmine a ciel sereno" e le star del web stanno via via comunicando ai propri follower quale piattaforma li ospiterà in futuro. Cory "King Gothalion" Michael ha fatto sapere che si sposterà su Facebook, con la prima trasmissione live nella giornata di domani, ma sembra proprio che la notizia abbia colto un po' tutti impreparati e che pochi abbiano piani certi. Ecco la reazione di Ninja.

Dice di "dover fare delle scelte" e che terrà in considerazione le esigenze dei propri fan. Anche Michael "Shroud" Grzesiek è nella stessa situazione: fondamentalmente entrambi devono scegliere se passare su Facebook o tornare su Twitch. I rispettivi accordi siglati con Microsoft, infatti, fino a oggi hanno impedito loro il ritorno sulla piattaforma ora controllata da Amazon.

Vivek Sharma, responsabile di Facebook Gaming, ha fatto capire che gli streamer più famosi non sono obbligati da vincoli contrattuali ad andare su Facebook e possono scegliere liberamente la piattaforma che ospiterà le proprie trasmissioni.

"Ci siamo resi conto che il tempo necessario per espandere la nostra community di streamer su larga scala non era compatibile con la visione e le esperienze che Microsoft e Xbox vogliono offrire ora ai giocatori, quindi abbiamo deciso di chiudere il lato operativo di Mixer e favorire il passaggio dalla community a una nuova piattaforma" si legge in un blog post. "Per soddisfare al meglio le esigenze della nostra community, stiamo collaborando con Facebook per consentire alla community di Mixer di passare a Facebook Gaming. Questa è una parte fondamentale di uno sforzo più ampio che Xbox e Facebook Gaming stanno intraprendendo, offrendo nuove opportunità di gioco e condivisione".

Mixer continuerà a funzionare fino al 22 luglio. A quel punto, tutte le app e i siti collegati a Mixer reindirizzeranno a Facebook Gaming. La decisione di Microsoft, evidentemente, dipende dai piani in corso per Xbox Series X e Project xCloud.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Titanox223 Giugno 2020, 10:26 #1
andranno a trovarsi un lavoro vero si spera
bonzoxxx23 Giugno 2020, 10:36 #2
A zappare la terra, mestiere più che dignitoso.
kamon23 Giugno 2020, 10:43 #3
Ah un altro progetto sbilenco di microsoft lanciato male e chiuso peggio, se non ci fosse il settore imprese da quanto sarebbe a zampe all'aria 'sta benedetta compagnia...

Originariamente inviato da: Titanox2
andranno a trovarsi un lavoro vero si spera

Originariamente inviato da: bonzoxxx
A zappare la terra, mestiere più che dignitoso.


Definite "lavoro vero" prego... Sono curioso.
mally23 Giugno 2020, 10:46 #4
Originariamente inviato da: bonzoxxx
A zappare la terra, mestiere più che dignitoso.


Originariamente inviato da: Titanox2
andranno a trovarsi un lavoro vero si spera


brutta bestia l'invidia, se è tanto facile secondo voi fare lo youtuber e gaudagnare con streaming e video perchè non lo fate anche voi?
kamon23 Giugno 2020, 10:48 #5
Originariamente inviato da: mally
brutta bestia l'invidia, se è tanto facile secondo voi fare lo youtuber e gaudagnare con streaming e video perchè non lo fate anche voi?


Sono curioso di sapere se direbbero al loro cantante, musicista, comico o comunque artista preferito di smettere il loro lavoro per andare a zappare la terra ...Si, l'invidia è proprio brutta, e di solito si manifesta solo verso chi non ci piace/non capiamo/ci sta antipatico per qualche ragione.
Ragerino23 Giugno 2020, 10:49 #6
Originariamente inviato da: kamon


Definite "lavoro vero" prego... Sono curioso.


Credo si sia visto con il lockdown quali fossero i lavori 'seri', o veramente necessari.
sierrodc23 Giugno 2020, 10:51 #7
Restando il fatto che il loro è un lavoro (così come lo è un pubblicitario o un calciatore o un disegnatore di fumetti)...

Non capisco i legami tra mixer, facebook e project xcloud
mally23 Giugno 2020, 10:52 #8
Originariamente inviato da: Ragerino
Credo si sia visto con il lockdown quali fossero i lavori 'seri', o veramente necessari.


ah quindi la ristorazione, l'intrettenimento, il turismo, gli spettacoli, i trasporti tutto da buttare...ottimo...
kamon23 Giugno 2020, 10:54 #9
Originariamente inviato da: Ragerino
Credo si sia visto con il lockdown quali fossero i lavori 'seri', o veramente necessari.


Un lavoro vero è solo uno necessario alla sopravvivenza della società? Ok.
Niente più cinema, videogames, teatri, cabaret, eventi sportivi, televisioni, concerti, mostre, veterinari (o almeno per gli animali domestici), fumetti e qualsiasi cosa non riguardi la sopravvivenza fisica degli esseri umani... Bella la vita all'inferno.

Magari dovreste mettere da parte l'ipocrisia e considerare che anche se non vi piace o non capite una cosa, non significa che non meriti di esistere e che uno non viene MAI pagato profumatamente se quello che fa non fa guadagnare altrettanto molte altre persone.

Ma si... Mandiamo uno che muove decine di milioni di euro a zappare patate, voi si che capite come funziona il mondo.
TorettoMilano23 Giugno 2020, 10:59 #10
ah quindi a stare 8 ore al giorno tutti i giorni a giocare riducendo al minimo il tempo per andare in bagno/mangiare(magari mangi pure davanti allo schermo per ottimizzare) è una cosa semplice e meritevole di offese.
ovviamente pure a me da fastidio ninja guadagni certe cifre come da fastidio che molti sportivi guadagnino certe cifre ma nel capitalismo se tu mi frutti X+1 io ti posso pagare lo stipendio offrendoti X indipendentemente che X siano galline, fagioli o milioni

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^