PlayStation 5 si mette a nudo: ecco il video ufficiale del teardown

PlayStation 5 si mette a nudo: ecco il video ufficiale del teardown

Sony Interactive Entertainment pubblica un video del teardown di PlayStation 5. La console next-gen viene disassemblata per poter mostrare al pubblico i suoi componenti interni, partendo dalla grande ventola di areazione fino ad arrivare al processore. Ecco cos'abbiamo imparato dal filmato appena diffuso.

di pubblicata il , alle 16:51 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

Con il solito effetto sorpresa che accompagna i più recenti annunci di Sony, il colosso nipponico ha pubblicato un video teardown della sua attesissima PlayStation 5. La console next-gen viene smontata pezzo per pezzo da Yasuhiro Ootori, responsabile della divisione Mechanical Design, che ci mostra le principali caratteristiche del nuovo hardware. Tra i vari elementi, spicca il particolare sistema di raffreddamento a metallo liquido.

Sony smonta la sua PS5: ecco cosa troviamo all'interno

Il nuovo filmato diffuso da Sony Interactive Entertainment ci permette di dare un'ulteriore occhiata alle generose dimensioni della macchina: in posizione verticale, PS5 è larga 104 mm e alta 390 mm, con uno spessore massimo di 260 mm.

Prima di 'denudare' la console, Ootori ci parla della connettività, con due porte USB (Type-C Superspeed e Type-A Hi-Speed) situate sulla parte frontale e altre due porte USB Type-A montate sul retro, affiancate dalla porta LAN, l'HDMI e l'ingresso per l'alimentazione

Dopo aver rimosso i due pannelli "toolless" che rivestono la scocca è possibile accedere ai componenti interni. Entriamo immediatamente in contatto con la grande ventola di areazione - 120 mm di diametro x 45 mm di spessore - progettata per attirare l'aria da entrambi i lati della console; nei pressi della ventola troviamo anche due piccoli raccoglitori di polvere. Sony ha predisposto anche un dissipatore di calore per venire in soccorso della grossa ventola, con un flusso d'aria che secondo Sony dovrebbe "eguagliare le prestazioni di una camera di vapore".

Inoltre, salta all'occhio lo slot per l'espansione della memoria interna tramite SSD M.2, con supporto all'interfaccia PCIe Gen4.

Il teardown eseguito da Yasuhiro Ootori ci permette di osservare da vicino il drive ottico, custodito in un case di metallo per ridurre il rumore causato dalla lettura dei dischi Blu-Ray Ultra HD. Dopo aver scollegato i cavi che ci portano alle antenne Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.1, Ootori ha accesso al processore e alla scheda grafica, entrambi forniti da AMD. La CPU, ricordiamo, è un Ryzen Zen 2 (8 core e 16 thread) a 3,5 GHz, mentre la GPU basata sull'architettura RDNA 2 include 36 Compute Unit per offrire 10,28 TFLOPS. La memoria RAM è composta da otto moduli GDDR6 per un totale di 16 GB e una bandwidth di 448 GB/s.

La parte più interessante riguarda proprio il sistema di raffreddamento, basato in questo caso sull'utilizzo del metallo liquido, molto più efficiente della comune pasta termoconduttiva. Stando alle parole di Ootori, questa soluzione avrebbe richiesto ben due anni di progettazione e consentirà a PS5 di garantire prestazioni elevate e stabili nel lungo termine.

PlayStation 5 sarà disponibile in Italia dal prossimo 19 novembre in due versioni, una dotata di lettore disco (499€) e una dedicata ai giochi in digitale (399€). Per scoprire tutte le caratteristiche e le feature offerte dalla console potete consultare l'articolo che abbiamo dedicato a PS5.

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8807 Ottobre 2020, 16:53 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: https://gaming.hwupgrade.it/news/vi...down_92588.html

Sony Interactive Entertainment pubblica un video del teardown di PlayStation 5. La console next-gen viene disassemblata per poter mostrare al pubblico i suoi componenti interni, partendo dalla grande ventola di areazione fino ad arrivare al processore. Ecco cos'abbiamo imparato dal filmato appena diffuso.

Click sul link per visualizzare la notizia.


Un gran bel dissipatore finalmente, non credevo, complimenti.
kabuby7707 Ottobre 2020, 17:19 #2
Si vede che hanno curato tutti i dettagli, le cose sono semplici e funzionali.
Lo slot SSD M2 gen4 mette a tacere tutte le preoccupazioni sulla capacità interna di PS5.
Saturn07 Ottobre 2020, 17:25 #3
Gran bella bestiola, niente da dire !
jepessen07 Ottobre 2020, 17:29 #4
Quei due pannelli bianchi staccabili cosi' facilmente implorano di essere aerografati degnamente!
Gnubbolo07 Ottobre 2020, 17:35 #5
la PS5 verrà ricordata come il flop più grande del nuovo decennio.
sicuramente tra 6 mesi avremo chassis alternativi sul mercato, fossi la lian li metteri gli ingegneri la lavoro. che merda mamma mia.
Doraneko07 Ottobre 2020, 17:38 #6
Le prime versioni delle console Sony sono sempre le migliori, sono quelle che adottano le soluzioni tecniche più interessanti e che non puntano al risparmio come le varie revision, versioni slim, ecc..., alle quali vengono tolte funzionalità, porte, ecc...
sbeng07 Ottobre 2020, 17:40 #7
Fatela un pochino più grande mi raccomando. Secondo me una console deve stare bene in salotto, vicino ad una tv. Questo modello francamente è enorme.
Doraneko07 Ottobre 2020, 17:42 #8
Originariamente inviato da: Gnubbolo
la PS5 verrà ricordata come il flop più grande del nuovo decennio.


Si, proprio

sicuramente tra 6 mesi avremo chassis alternativi sul mercato, fossi la lian li metteri gli ingegneri la lavoro. che merda mamma mia.


Tra 6 mesi farai ancora fatica a trovarne nei negozi, talmente sarà ancora altissima la domanda.
aqua8407 Ottobre 2020, 17:47 #9
Originariamente inviato da: Gnubbolo
la PS5 verrà ricordata come il flop più grande del nuovo decennio.
sicuramente tra 6 mesi avremo chassis alternativi sul mercato, fossi la lian li metteri gli ingegneri la lavoro. che merda mamma mia.

Ecco l'altro premio Nobel 2020
megamitch07 Ottobre 2020, 17:50 #10
obiettivamente potevano fare qualcosa di più sobrio e piccolo, dovendo stare nella stragrande maggioranza dei casi in un salotto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^