Godfall aggiornato con il ray tracing, ma solo su AMD Radeon. Ecco l'impatto prestazionale e la resa grafica

Godfall aggiornato con il ray tracing, ma solo su AMD Radeon. Ecco l'impatto prestazionale e la resa grafica

Godfall è stato aggiornato nelle scorse ore con la tecnologia ray tracing. L'aspetto curioso è che per ora si può abilitare solo sulle nuove GPU Radeon RX della serie 6800. Il supporto alle GPU Nvidia arriverà successivamente. Abbiamo fatto qualche test per verificare l'impatto della tecnologia sulle prestazioni delle nuove GPU AMD.

di pubblicata il , alle 17:07 nel canale Videogames
NaviRadeonAMDRDNA
 

Godfall è stato aggiornato nelle scorse ore con il supporto al ray tracing, precisamente un ray tracing applicato alle ombre, come visto in altri titoli come Shadow of the Tomb Raider (e d'altronde visto il nome, non poteva essere altrimenti…) o DiRT 5. Al momento però c'è un fatto curioso: il ray tracing può essere attivato solo con le schede AMD con supporto alla tecnologia, allo stato attuale le freschissime Radeon RX 6800 XT e 6800.

Non è chiaro come mai non si possa abilitare sulle soluzioni Nvidia, dato che dovrebbe trattarsi di un'implementazione standard e quindi senza vincoli di hardware. C'è qualche ostacolo tecnico ancora da sistemare? O forse c'è un accordo di esclusiva con AMD? Non è da escluderlo, ma se così fosse stiamo comunque parlando di qualcosa di temporaneo, in quanto la compatibilità del ray tracing di Godfall con le GPU Nvidia arriverà in un futuro aggiornamento, promettono gli sviluppatori.

Detto questo, abbiamo svolto un veloce test per verificare l'impatto del ray tracing sul frame rate prodotto dalle schede alle risoluzioni Full HD, WQHD e 4K, riscontrando come l'attivazione della tecnologia comporti un calo del frame rate tra il 20 e il 30% circa per la RX 6800 XT e tra il 20 e quasi il 40% per la RX 6800, che patisce in particolare in 4K.

Vediamo se a questo calo delle prestazioni corrisponde un miglioramento qualitativo evidente:

Godfall

Clicca per visualizzare lo screenshot a 4K

Il Ray Tracing in Godfall riguarda principalmente le ombre. Come potete notare nei nostri confronti, in cui la versione con Ray Tracing disabilitato si trova a sinistra e quella con Ray Tracing abilitato a destra, il Ray Tracing migliora la definizione delle ombre e la qualità dei loro bordi.

Il Ray Tracing permette al motore di gioco di applicare le ombre dinamicamente, quindi tenendo conto delle varie foglie di un albero e non considerando l'albero come un blocco unico, anche in questo caso migliorando la fedeltà.

Come vedete chiaramente dalle immagini, il ray tracing applicato alle ombre migliora la qualità generale della scena solo in alcuni dettagli e francamente non in modo tale da farsi preferire al gameplay senza ray tracing attivo in modo schiacciante. A ogni modo, le due schede di AMD gestiscono il ray tracing adeguatamente in Full HD e WQHD, anche se va detto che potrebbero esserci scenari più gravosi nel prosieguo del gioco da indurre a una più attenta valutazione in WQHD con la RX 6800. Il tutto fermo restando che abbiamo impostato il livello di dettaglio "Epico", il massimo che si può selezionare in Godfall.

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
aald21319 Novembre 2020, 17:36 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: https://gaming.hwupgrade.it/news/vi...fica_93607.html

Godfall è stato aggiornato nelle scorse ore con la tecnologia ray tracing. L'aspetto curioso è che per ora si può abilitare solo sulle nuove GPU Radeon RX della serie 6800. Il supporto alle GPU Nvidia arriverà successivamente. Abbiamo fatto qualche test per verificare l'impatto della tecnologia sulle prestazioni delle nuove GPU AMD.

Click sul link per visualizzare la notizia.


Non ho mai giocato a giochi RT, ma ho il sospetto che la differenza si noti solo nell'esperienza di gioco, piuttosto che in fotogrammi isolati.

Quando ho visto la prima immagine, non sapevo quale dei due fosse RT... e ho preferito l'altra
Anche l'ultima mi piace di più senza RT
io78bis19 Novembre 2020, 17:49 #2
Onestamente se arriviamo ad applicare la logica delle esclusive anche alle feature DirectX sfruttate prendiamo una brutta strada. Insomma vuol dire far girare male, o meno bene, un gioco con una bella IF nel codice.

la SMA attiva/disattiva avrebbe qualche effetto sulle tipo di degrado con RT attivo?


Originariamente inviato da: aald213
Non ho mai giocato a giochi RT, ma ho il sospetto che la differenza si noti solo nell'esperienza di gioco, piuttosto che in fotogrammi isolati.

Quando ho visto la prima immagine, non sapevo quale dei due fosse RT... e ho preferito l'altra
Anche l'ultima mi piace di più senza RT


Concordo, anch'io molte volte preferisco la resa senza RT ma forse è questione di abitudine.
Gyammy8519 Novembre 2020, 17:51 #3
Capisco tutto, ma dire che non c'è differenza fra i due tipidi ombre...
Cioè per due anni è stata la feature definitiva imprescindibile, metro exodus con l'ambient occlusion a mille che se attivavi rtx non vedevi più niente nelle case, tomb raider, younglood che a parte due riflessi nelle pozzanghere è identico, ecc...allora che facciamo, lo mettiamo su jazz jackrabbit 2, o magari su womrs 1 del 98, o magari quake 2, oh wait
Gringo [ITF]19 Novembre 2020, 19:03 #4
Era logico, se le schede nvidia sono in mano a riviste e youtubers appena le RT ATI saranno in commercio sarà per quelle che i giochi saranno ottimizzati, son quasi convinto che la disponibilità sarà circa 6 a 1 alla fine dei fatti, perchè ultimamente nVidia fa le Parole e AMD solo i fatti, o avremmo più eterogeneità anche nella grafica delle console.
Per nVidia si può dire OTTIMO, borsa a 1000, ma quanto potrà resistere la situazione...
Cfranco19 Novembre 2020, 19:18 #5
Ecco cos' è l' RT allo stato attuale, 4 effettini inutili che ammazzano il framerate

Originariamente inviato da: aald213
Non ho mai giocato a giochi RT, ma ho il sospetto che la differenza si noti solo nell'esperienza di gioco, piuttosto che in fotogrammi isolati.

In game si notano molto meno che nelle immagini

RT è il futuro ? Forse si, ma serviranno schede almeno 10 volte più carrozzate di quelle della generazione 30x0 60x0 perché ci siano significative differenze, al momento possono cambiare sensibilmente la grafica solo per Quake o Minecraft, su giochi più pesanti semplicemente non c'è la potenza per fare la differenza grafica.
SamFisher9219 Novembre 2020, 19:33 #6
Veramente la versione RT sarebbe quella con le luci (e le ombre) più realistiche? Non lo so, a me piace di più l'altra, infatti ero convinto che fossero le immagini a sinistra quelle con RT attivo. Forse ci devono ancora lavorare.
matsnake8619 Novembre 2020, 19:40 #7
In futuro sicuramente l'avremo tutti. Ma ad oggi, semplicemente l'rt non giustifica il cambio di scheda video o il dimezzamento del framerate.
lucusta19 Novembre 2020, 19:50 #8
Originariamente inviato da: Cfranco
Ecco cos' è l' RT allo stato attuale, 4 effettini inutili che ammazzano il framerate


In game si notano molto meno che nelle immagini

RT è il futuro ? Forse si, ma serviranno schede almeno 10 volte più carrozzate di quelle della generazione 30x0 60x0 perché ci siano significative differenze, al momento possono cambiare sensibilmente la grafica solo per Quake o Minecraft, su giochi più pesanti semplicemente non c'è la potenza per fare la differenza grafica.


la resa qui si nota assai meno, in quanto sono principalmente ombre e occlusione ambientale...
ma su un giochetto che è un cartonato quasi come un manga, tutto lucette scintillanti, non hanno nessuna importanza.

a mio parere è brutto di suo.
poi ci saranno persone che ci si appassioneranno, ma io una cosa del genere manco se me la passano gratis la gioco.

ecco perchè l'RT deve essere usato e calibrato con cura, per non arrivare agli eccessi di Control o deliver us the moon, vere pietre miliari nel fare le cose da schifo (sempre a mio parere).
sintopatataelettronica19 Novembre 2020, 20:22 #9
Originariamente inviato da: SamFisher92
Veramente la versione RT sarebbe quella con le luci (e le ombre) più realistiche? Non lo so, a me piace di più l'altra, infatti ero convinto che fossero le immagini a sinistra quelle con RT attivo. Forse ci devono ancora lavorare.


Diciamo che esempi peggiori (immagini francobollo belle compresse) per valutare qualsiasi cosa non potevano farsi


In ogni caso pure il gioco scelto non sembra sfruttare niente di particolare: l'immagine in "raytracing" di raytraced non c'ha niente, le ombre fanno cagare (come in quell'altra) e sembrano solo (da quel poco che si vede nella foto francobollo) un po' meno sfocate ma piú piatte e anche "blocchettose", le superfici che dovrebbero riflettere la luce piú realisticamente (metalli, cose lucide) appaiono invece del tutto identiche (e hanno delle texture davvero di merda, se mi é concesso).. per di piú, probabilmente per l'attivazione di qualche effetto ambientale, quella in "raytracing" ha un livello di contrasto insufficiente che la rende ancora piú scialba a livello visivo. .. insomma COMPLIMENTI .. benvenuti NEL FUTURO
sintopatataelettronica19 Novembre 2020, 20:24 #10
Originariamente inviato da: lucusta
a mio parere è brutto di suo.


Direi che l'estrema bruttezza intrinseca mi sembra abbastanza oggettiva

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^