Final Fantasy XV in fase gold e nuovo trailer Omen

Final Fantasy XV in fase gold e nuovo trailer Omen

I fan più attenti noteranno che questo nuovo trailer celebra la fase Gold in modo originale.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:01 nel canale Videogames
Square EnixKoch MediaFinal Fantasy
 

Square Enix ha annunciato la fine dei lavori su Final Fantasy XV, confermando la data di rilascio del 29 novembre 2016 per le versioni PS4 e Xbox One, dopo che il gioco era stato posticipato rispetto alla data di rilascio precedentemente indicata, quella del 30 settembre.

Per celebrare la fase gold è stato pubblicato un nuovo trailer cinematografico in computer grafica intitolato Omen. Si tratta di un trailer cinematografico concettuale creato dal famoso studio d’animazione 3D Digic Pictures, che ha anche partecipato alla creazione di Kingslaive: Final Fantasy XV. Noctis percorre un rapido susseguirsi di ambientazioni con nemici che appaiono senza sosta e deve fare i conti con una perdita progressiva delle abilità e con una pazzia che mette in pericolo la sua amata fidanzata. Ispirato al mondo e alla storia di Final Fantasy XV, il trailer è un presagio terrificante per re Regis, il padre di Noctis, di un futuro catastrofico da evitare a tutti i costi.

Final Fantasy XV

Con l’entrata in fase Gold, gli sviluppatori ora si concentrano sulla creazione del Season Pass e dei contenuti scaricabili che amplieranno ancora di più l’esperienza di Final Fantasy XV nel corso del prossimo anno.

Al centro del Season Pass ci sono tre episodi originali ambientati durante gli eventi di Final Fantasy XV. Ogni episodio permetterà di giocare con uno dei migliori amici di Noctis in avventure inedite, con stili di gioco sempre differenti. La prima avventura si chiamerà “Episode Gladio”, e seguiranno “Episode Ignis” ed “Episode Prompto”. Ogni episodio potrà anche essere acquistato separatamente.

A seguito degli episodi individuali verrà poi pubblicato Comrades; un pacchetto espansione per Final Fantasy XV con una nuovissima modalità co-op online fino a 4 giocatori, in cui i giocatori potranno controllare Noctis, Gladio, Ignis e Prompto e giocare in squadra. Comrades potrà anche essere acquistato separatamente ed è incluso nel pass stagionale.

Gli episodi e i contenuti aggiuntivi sono diretti da Haruyoshi Sawatari (produttore della Business Division 2) sotto la supervisione di Hajime Tabata, direttore di Final Fantasy XV, e sviluppati dai membri del team di sviluppo di Final Fantasy XV. Altri dettagli sui DLC si trovano qui.

Mentre, per altre informazioni sulla struttura di gioco vi rimandiamo a questo indirizzo e per le caratteristiche generali qui.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Deuced29 Ottobre 2016, 13:20 #1
Già il gioco mi ispirava poco per via del combat system,se poi iniziano già con i dlc col cavolo che lo prendo,aspetterò qualche edizione completa di tutto a prezzo ribassato
jepessen31 Ottobre 2016, 09:04 #2
Purtroppo e' il secondo business del momento, oltre il free-to-play-che-se-non-paghi-col-cacchio-che-win.

Anche il remake di FFVII dovrebbe essere ad episodi, se mi ricordo bene.. non proprio una gran cosa.

Io comunque in genere fretta non ne ho. Preferisco aspettare anche un paio d'annetti. Di giochi da completare ne ho ancora parecchi (maledetto Steam con I suoi sconti!!!), a livello di Disonhored e The Witcher 1. Poi con calma quando arrivano offerte, e ho l'hardware adeguato ad un prezzo piu' che ragionevole perche' non piu' di primo pelo, mi gioco gli altri...

La difficolta' sta nel non farsi spoilerare tutto nel frattempo... Ad esempio ricordo quanto evitavo accuratamente tutte le recensioni e post su Metal Gear 4 Sons of the Patriots, che quando usci' manco avevo la PS3 ancora...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^