Come NVIDIA GameWorks migliora la grafica di Far Cry 4

Come NVIDIA GameWorks migliora la grafica di Far Cry 4

In questo articolo ci occupiamo delle peculiarità della grafica della versione PC di Far Cry 4, dell'analisi del gameplay e delle altre caratteristiche dig ioco. In fatto di grafica, va segnalato un grosso passo in avanti rispetto al gioco precedente della serie, grazie a un migliore sistema di illuminazioni e un mondo di gioco ancora più dettagliato.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
NVIDIAUbisoftFar Cry
 

Conclusioni

In definitiva, Far Cry 4 può essere un'esperienza interessante per chi ha apprezzato particolarmente il predecessore e per chi ama i giochi free roaming che richiedono prevalentemente l'approccio stealth. D'altra parte, però, si tratta di poco più di un rimpasto delle caratteristiche di gioco del predecessore, al punto che paradossalmente Far Cry 3 Blood Dragon differisce in misura maggiore rispetto a Far Cry 3 di quanto riesca a fare lo stesso Far Cry 4.

Come sa chi legge con assiduità le mie recensioni, ho particolarmente gradito Far Cry 3. Ho particolarmente apprezzato il livello di libertà concesso al giocatore, il punto di vista del personaggio interpretato e alcuni spunti della storia e il tipo di stealth, basato oltretutto su un'ottima intelligenza artificiale. Tutti elementi che, bene o male, si ritrovano anche in questo Far Cry 3. Il problema, però, è un altro: Ubisoft ha esagerato con la riproposizione pedissequa dei medesimi elementi di gioco, trattando Far Cry praticamente come un Assassin's Creed.

Anche la storia sembra un surrogato della precedente, e Pagan Min risulta una sbiadita copia di Vaas, che invece resta ancora oggi uno dei migliori cattivi videoludici degli ultimi anni. Oltretutto il rapporto tra il giocatore e il cattivo in questo nuovo capitolo è fin troppo limitato, non andando praticamente oltre qualche surreale conversazione al telefono.

Se nel terzo capitolo, poi, le gesta del giocatore erano intrecciate con la follia dilagante dell'isola, dove la follia portava all'irrazionalità e l'irrazionalità costringeva tutti, giocatore compreso, a imbracciare le armi, qui abbiamo una base narrativa molto meno filosofica. Ci sono le scelte morali, come abbiamo visto nella recensione, e c'è un finale particolare, ma per gran parte dello svolgimento la narrazione rimane piuttosto piatta. Di fatto, la solennità del concetto dell'importanza della scelta si dispiega solamente alla fine, mentre per tutto il proseguimento la storia di Far Cry 4 è deludente e dà la sensazione di essere una scialba copia degli avvenimenti del precedente capitolo.

Rimane un'ottima grafica, sensibilmente migliore rispetto a quella del capitolo precedente, soprattutto su PC e anche grazie ad alcune tecniche NVIDIA. Gli scenari di gioco di Far Cry 4 sono incredibilmente ampi e allo stesso tempo molto dettagliati. Il gioco, però, ci sembra leggermente più pesante del predecessore, per cui, se non siete dotati di hardware particolarmente recente, preparatevi ad affrontare qualche problema di streaming della mappa di gioco e a ridurre in maniera considerevole il dettaglio visivo.

Far Cry 4 è totalmente soddisfacente anche sul piano artistico, versante su cui Ubisoft ancora una volta si concentra con maggiore attenzione. Alcune location, come Shangri-La e l'Hymalaia, sono assolutamente accattivanti, e superano di gran lunga le migliori location di Far Cry 3.

Però, in definitiva, se con il terzo capitolo di Far Cry abbiamo avuto un esempio di eccellenza del mondo videoludico nel momento in cui è stato rilasciato, per tanti motivi, e principalmente per la pedissequa riproposizione di meccaniche già viste, in questo caso bisogna volgere lo sguardo altrove per cercare l'eccellenza, e forse le inquisizioni c'entrano qualcosa.

  • Articoli Correlati
  • Recensione The Crew e confronto tra PC e Xbox One Recensione The Crew e confronto tra PC e Xbox One The Crew è il nuovo racing MMO prodotto da Ubisoft e sviluppato congiuntamente da Ivory Tower e da Ubisoft Reflections. The Crew sfrutta la suite GameWorks di NVIDIA e per questo abbiamo deciso di analizzare a fondo la grafica e di confrontarla con quella di Xbox One. Anticipiamo, però, che il nuovo racer Ubisoft non è certo il gioco con la miglior grafica dell'anno, anzi...
  • Recensione Assassin's Creed Unity: la Rivoluzione conservatrice Recensione Assassin's Creed Unity: la Rivoluzione conservatrice Il lancio di questo ennesimo capitolo della saga di Assassin’s Creed è stato particolarmente travagliato, soprattutto per le reiterate problematiche di natura tecnica. Nei panni di Arno Dorian veniamo catapultati nella delicata epoca rivoluzionaria, in una Parigi minuziosamente ricreata. Le fasi stealth sono state riviste rispetto a Black Flag, così come il sistema di combattimento, sebbene l’impressione generale trasmessa dal gioco ci sia sembrata fin troppo simile alle esperienze già vissute in passato.
30 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
brancamenta16 Dicembre 2014, 15:14 #1
Ragazzi ma di che diavolo stiamo parlando, voglio essere il primo a commentare.

Nvidia Gameworks crea solo problemi, ho perso l'80% della scenografia per più del 50% di gioco prima di capire che le ombre erano completamente scomparse, e ricomparivano ad intermittenza muovendosi come impazzite proprio grazie a questi benedetti effetti abilitati da Nvidia.

Impostando le ombre su ULTRA è tornato tutta alla normalità.

CANI.

Ed il gioco premetto che l'ho pagato e pure salato!
albero7716 Dicembre 2014, 15:27 #2

ci deve essere un errore...

ma che gioco avete provato?forse far cry 5 perchè il 4 è una vera porcheria a livello tecnico ma non solo.
state lontani da questo pattume videoludico, io ho ricevuto il coupon in regalo e mi sto maledicendo per non averlo venduto al miglior offerente,mi sarei risparmiato stuttering con conseguente incazzatura.ubisoft in tutte le sue incarnazioni non vedrà più un centesimo da me.questa recensione è quanto meno dubbia...ma che gioco avete provato?sicuramente non far cry 4
Bivvoz16 Dicembre 2014, 15:33 #3
Dynamic Fur è orripilante, avete mai visto uno yak uscito dal parrucchiere?
Sta bene giusto sul piumino.

Raggi crepuscolari già visto su altri giochi senza tutti sti annunci, nomi strani e squilli di trombe.

Imho tutte fregnacce.
nardustyle16 Dicembre 2014, 15:41 #4
bo il 3 non mi è proprio dispiaciuto , l'ho preso a 5 euro però

quando questo costerà tanto quanto magari lo proviamo
Uakko16 Dicembre 2014, 15:53 #5

I.A.

I.A. 5 stelle???! Ma siete sicuri???
pin-head16 Dicembre 2014, 16:10 #6
se sorvoli con l'elicottero le basi, e le bombardi con il lanciagranate (LANCIAGRANATE), uccidi tutte le guardie senza che ti scoprano, come se fossi stealth. E non chiamano rinforzi!!
Una IA di tutto rispetto, non c'è che dire.
pin-head16 Dicembre 2014, 16:13 #7
dimenticavo: gli alberi bidimensionali li vedo solo io?
aleturbo+16 Dicembre 2014, 16:42 #8
ciao ragazzi..sto provando anche io far cry 4 perchè lo avuto omaggio per un acquisto,e mi sono pentito amaramente..lo gioco con un i7 4790k 16gb di rame gtx 980 evga classified.. su ultra perché impostato su nvidia è ingiocabile..su ultra rimane con vsync abilitato sui 60 fps il problema e che singhiozza spessissimo..soprattutto nella guida..ho letto un impostazione da cambiare che ha risolto un pò il problema..però non è logico che spendi dei soldi ,hai una configurazione come la mia e hai problemi di fluidità...per me con questi problemi vale zero, perchè dopo un ora di gioco cosi non ci giochi piu..
Luiprando16 Dicembre 2014, 17:15 #9
ma scusate con la patch 1.5 hanno risolto lo stuttering e soprattutto hanno eliminato l'impostazione NVIDIA...
brancamenta16 Dicembre 2014, 17:24 #10

Ragazzi non diciamo eresie

Io ho un SSD 90GB di 2 anni fa che era ancora SATA II, ho una GTX 970 e di stuttering non ne ho mai visto neanche l'ombra!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^