Videogiochi: il meglio del mobile negli ultimi mesi

Videogiochi: il meglio del mobile negli ultimi mesi

Quindici fra i titoli più interessanti degli ultimi mesi in ambito mobile. All'interno, tra gli altri, trovate Contre Jour, Tiny Tower, Race of Champions, Scribblenauts, Batman e Grand Theft Auto.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
Grand Theft Auto
 

Epoch

Considerato come il "fratello" di Infinity Blade, Epoch è un gioco di tattica basato sulle coperture. È sviluppato da Uppercut Games su Unreal Engine 3 per dispositivi mobile, e infatti la sua grafica ricorda in molti aspetti proprio Infinity Blade. È una grafica dettagliata, ma non così spettacolare come quella del gioco di Chair Entertainment, che rimane superiore nella gestione delle illuminazioni e delle ombre. Anche il gameplay può essere accomunato, visto che è ancora una volta incentrato sugli swipe.

Epoch

Epoch, però, è un gioco di fantascienza, in cui il giocatore guida un automa nel tentativo di evitare il fuoco del nemico sfruttando le coperture che i livelli di gioco mettono a disposizione. Non si può procedere liberamente nei livelli o sparare verso i bersagli: Epoch è, infatti, unicamente un gioco di strategia, in cui il giocatore deve semplicemente stabilire le coperture con le quali proteggersi e i tempi per passare da una copertura all'altra.

I nemici hanno caratteristiche diverse, sulle quali bisogna stabilire la tattica e i tempi. Alcuni lanciano granate e altri, ad esempio con pistole laser, riescono a scalfire le coperture. Il giocatore può coprirsi eseguendo uno swipe verso il basso, oppure sporgersi dalla copertura e iniziare a spare con uno swipe verso l'altro. Una volta ingaggiato un bersaglio, l'automa interpretato dal giocatore continuerà a sparargli fin quando non lo ucciderà.

Per ogni livello portato a termine si ottiene esperienza e si sbloccano armi e abilità nuove. Si spara con una sorta di minigun, ma altre armi possono essere sbloccate procedendo nel gioco. Si hanno a disposizione anche granate, anch'esse migliorabili così come lo chassis dell'automa che può, quindi, diventare più resistente. Si possono equipaggiare missili, che richiedono qualche istante per l'attivazione, e abilità speciali. Tra le altre cose, è ad esempio possibile ripristinare velocemente le energie vitali o rallentare il tempo.

Epoch

Epoch è quindi un gioco decisamente immediato. Si rivela piuttosto semplice al primo livello di difficoltà, ma il percorso può essere ripetuto tante volte come accade in Infinity Blade, con difficoltà progressivamente crescente. Dopo qualche tentativo bisogna essere molto rapidi e agire con i tempi giusti. C'è anche una piccola storia, raccontata attraverso terminali che vengono raccolti per ogni missione completata.

 
^