Warframe: pronto a diventare ciò che Star Citizen sarebbe dovuto essere?

Warframe: pronto a diventare ciò che Star Citizen sarebbe dovuto essere?

L'espansione Empyrean sarà uno degli aggiornamenti più consistenti di Warframe e si concentrerà sull'azione incentrata sulla nave spaziale Railjack, dal ponte interno ma anche all'esterno in volo con l'Archwing nello spazio profondo

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Videogames
Warframe
 

Empyrean sarà il prossimo grosso aggiornamento di Warframe, il popolare gioco d'azione free-to-play della canadese Digital Extremes, studio famoso per aver contribuito alla realizzazione del primo Unreal insieme a Epic Games. Digital Extremes continua ad aggiornare Warframe con nuove esperienze di gioco, meccaniche riviste, contenuti, personaggi, storie e pianeti, ed è riuscita a creare un immaginario ormai enorme dove il giocatore ha la libertà di esplorare ciò che vuole e come vuole. Per certi versi, dunque, seppure con un processo di sviluppo molto diverso, Digital Extremes ha raggiunto il punto di approdo che anni fa gli autori di Star Citizen si erano prefissati con il loro (troppo) ambizioso progetto di simulazione spaziale.

Dopo Plains of Eidolon e Fortuna, Empyrean è uno degli aggiornamenti più grandi mai rilasciati per Warframe. Porterà l'azione nello spazio profondo, portando i giocatori a gestire una potente corazzata conosciuta come Railjack, tramite la quale esplorare nuovi territori e combattere con una potenza di fuoco sensazionale. Inoltre, l'espansione, che sarà rilasciata gratuitamente come tutti i contenuti di base di Warframe, prevede nuovi combattimenti spaziali che porteranno i giocatori a condividere l'esperienza e a collaborare tra di loro.

Warframe: Empyrean

L'aggiornamento conferirà a tutti i Tenno un Railjack, che potrà essere popolato con personaggi non giocanti, personalizzato negli interni e negli esterni, e potenziato. Come tutti gli elementi di Warframe, solamente potenziando opportunamente il Railjack si potrà essere in grado di affrontare le sfide più ardue, con la possibilità di adattarlo alle varie situazioni di gioco. Il fulcro della nuova espansione sono battaglie spaziali di ampie dimensioni che coinvolgono tante navi e vascelli con capacità differenti, un po' in sintonia con Star Wars (dato il momento...)

All'interno di Empyrean sono previsti scontri con enormi boss affrontabili periodicamente. I boss impareranno quali sono le armi più usate dal giocatore e adatteranno le loro difese e il loro equipaggiamento di conseguenza, costringendo i Tenno a variare le proprie tattiche. Empyrean verrà rilasciato in tre fasi, come si apprende sul sito ufficiale di Warframe.

L'azione con i Railjack si svolgerà all'interno di nuovi ambienti di gioco aperti, definiti come "una delle aggiunte più complicate da implementare sul piano tecnico" da Rebecca Ford, Live Operations and Community Director di Digital Extremes, all'interno di una sessione per la stampa a cui abbiamo avuto modo di partecipare. La demo mostrata, basata ancora su una versione work-in-progress di Empyrean, si concentrava sul nuovo tipo di azione focalizzata intorno alla nave spaziale, dal ponte interno ma anche all'esterno. In quest'ultimo caso, con l'immancabile Archwing i giocatori possono verificare lo stato della struttura esterna della nave ed, eventualmente, applicare riparazioni, oltre che affrontare delle insidie servendosi dell'armamentario montato sull'Archwing stesso.

Nella sequenza mostrata, veniva richiesto di infiltrarsi e neutralizzare una base Grineer in orbita intorno a un pianeta. Per farlo, occorreva esporre un radiatore dall'esterno e poi tornare sul modulo di pilotaggio per colpire il radiatore attraverso le armi installate sul Railjack. Con un "Multitool", inoltre, si potevano riparare eventuali danni apportati alla nave, mentre ci si trovava sul ponte.

Non perdete la guida con i suggerimenti per iniziare a giocare a Warframe
Le missioni con i Railjack possono essere affrontate in collaborazione con altri giocatori, in modo da coalizzarsi per aumentare la potenza di fuoco e abbattere gli scudi delle navi più grandi allo scopo di rubare dati preziosi o di portare a termine altri tipi di operazioni. Nelle missioni con obiettivi multipli dallo spazio, i giocatori potranno chiamare giocatori attivi su Fortuna o nelle Piane di Eidolon (o viceversa) per contribuire a una causa più grande. Sarà possibile seguire ciò che stanno facendo gli altri giocatori della squadra, tramite la schermata Command Tactical, che fornirà informazioni sulla posizione in cui si trovano, se stanno pilotando il Railjack, sono al suo interno o sono impegnati in azione esterna. Questa nuova modalità di gioco renderà Warframe, nei pani di Digital Extremes, un gioco di azione co-op spaziale di ampia portata.

L'esperienza di Empyrean è già iniziata con la fase Drydock, introdotta con l'aggiornamento Rising Tide. Il Drydock è il garage personale del Railjack e può essere personalizzato in vari modi, dall'estetica all'equipaggiamento, dai rinforzi della corazzata a una vasta gamma di opzioni. Fra i rinforzi troviamo l'Auto-Cannone, il Laser Pulsante, il Lanciatore di Missili autoguidati, Armi EMP, e un Diversivo da Contromisura. Si possono incrementare Scudi, Motore, Scafo e Furtività usando risorse trovate durante i viaggi. Collaborando con i membri del proprio clan, i giocatori hanno iniziato a costruire il proprio Drydock, in modo da essere pronti all'azione co-op spaziale quando Empyrean arriverà. Dopo aver assemblato il Drydock, ai Tenno viene chiesto di reclutare l'intelligenza artificiale Cephalon Cy, per setacciare il sistema Origin alla ricerca della tecnologia Railjack perduta e necessaria per costruire la corazzata. Dopo, quando arriverà Empyrean, sarà anche possibile personalizzare la Railjack.

I giocatori possono anche infiltrarsi nelle navi nemiche utilizzando l'Archwing, uccidere il capitano e prendere il timone della sua nave. Durante le missioni, poi, possono verificarsi situazioni dinamiche: la demo di TennoLive ha mostrato Void Storm che possono disabilitare l'attrezzatura, squadre d'abbordaggio che possono violare il Railjack e un agguato Infested nella profondità di un'antica rovina Orokin.

L'espansione porterà in dote anche il nuovo sistema Kingpin, di cui Digital Extremes rivelerà ulteriori dettagli in futuro. Incentrato su nemici più reattivi, Kingpin sarà sperimentabile in anteprima all'interno di Empyrean. Fra i futuri contenuti di Empyrean ci saranno anche due nuovi Warframe, il turbocompresso Gauss e l'eterno insaziabile Grendel. La nuova espansione introduce, inoltre, un nuovo aggiornamento grafico che, tramite la tecnica del “Deferred Renderer”, permetterà all'Evolution Engine di Warframe di godere di diversi tipi di miglioramenti grafici.

Il Warframe DevStream 134 che proponiamo qui di seguito include maggiori informazioni sui nuovi sistemi di gioco e le meccaniche di upgrade che Empyrean introdurrà (da 49:00 a 1:11:00). Ricordiamo, infine, che è recentemente arrivato in Warframe l'aggiornamento minore Il Sangue Antico che introduce, tra le altre cose, i Kuva Lich.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Titanox211 Dicembre 2019, 16:04 #1
insomma un progetto multi milionario sovrastato da un free to play
T3mp11 Dicembre 2019, 16:33 #2
bhe... se non e' clickbait questo articolo...
Paolo Z.11 Dicembre 2019, 20:08 #3
Ehi guarda l'ennesimo branching senza progressione reale.
Mi pento sempre meno di averlo abbandonato alle prime avvisaglie di "perfectworlding"...
Gorsch12 Dicembre 2019, 02:55 #4
Al titolo clickbait rispondo io: no, neanche lontanamente.
icoborg12 Dicembre 2019, 08:10 #5
ma solo me ha annoiato dopo le prime 20 missioni....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^