Un sistema per seguire la Overwatch League in social VR

Un sistema per seguire la Overwatch League in social VR

Sansar è una tecnologia sviluppata dalla software house che creò Second Life, che permette di seguire le competizioni di eSport in un ambiente di social VR

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Videogames
 

Linden Lab è lo studio di San Francisco artefice del fenomeno sociale Second Life, adesso impegnato in un progetto sensibilmente differente. Con il supporto dei team della Overwatch League Houston Outlaws e San Francisco Shock, ha allestito un sistema che punta a coinvolgere i fan negli eventi di eSport in maniera più immersiva rispetto alle tradizionali chat.

Sansar permette ai fan di interagire direttamente con i personaggi più popolari e le personalità del mondo degli eSport, di seguire i match all'interno di ambienti virtuali ricreati dai team e di fare il tifo sfoggiando oggetti di merchandising.

Sansar

La proposta di Linden Lab arriva in un momento che vede gli eSport in poderosa risalita, coinvolgendo vari ambiti dell'universo tecnologico. La VR, invece, fino a oggi è rimasta piuttosto esclusa dal fenomeno in crescita, e proprio per questo Linden Lab vuole porre rimedio a questa distorsione. L'obiettivo è quello di offrire ai tifosi un'esperienza il più vicina possibile all'evento reale.

Mentre per uno sport tradizionale è relativamente semplice seguire l'evento fisicamente, per gli eSport serve un anello di congiunzione tra evento virtuale e tifo, che Linden Lab vede in questa esperienza di social VR.

Grazie a Sansar, i tifosi possono seguire gli eventi in ambienti virtuali "in compagnia" di altri tifosi e possono acquistare oggettistica di merchandising con il brand del team per cui fanno il tifo. Altre funzionalità in arrivo includono l'integrazione delle statistiche in tempo reale, la condivisione del commento del giocatore durante il match e altro ancora.

"Ci siamo resi conto di un'esigenza reale nel mercato degli eSport relativa a esperienze più coinvolgenti e profonde, qualcosa che vada oltre la normale modalità spettatore", ha detto Ebbe Altberg, CEO di Sansar, in un comunicato. "Riteniamo che la social VR sia perfettamente in grado di soddisfare questa esigenza, e siamo entusiasti di trovare partner di eSport lungimiranti che condividono le nostre idee. Team all'avanguardia che riconoscono il potenziale della realtà virtuale e sono disposti ad evolversi e innovare per offrire esperienze di grande qualità".

In particolare, la società che possiede Houston Outlaws, Infinite Esports and Entertainment, ha lavorato parecchio costruendo un palazzetto per i match del team ad Arlington e collaborando con Sansar per rifinire uno degli aspetti cardine dell'esperienza, il cosiddetto Hideout.

Hideout è il primo club virtuale, ovvero uno spazio dedicato esclusivamente al team degli Houston Outlaws dove i fan possono sintonizzarsi per seguire i live streaming, partecipare ad altri eventi interattivi esclusivi, scoprire curiosità, omaggi ai fan e altro. Anche la società che possiede i San Francisco Shock, NRG, sta lavorando per la costruzione di un community center per gli eSport, e ha pianificato di portare avanti i lavori in maniera simile al caso precedente.

Ovvero, coinvolgendo ancora una volta Sansar: il team, infatti, prevede di rivelare contemporaneamente le iniziative VR e IRL su cui sta lavorando in occasione della eSports Extravaganza, il prossimo 25 maggio al eSports Extravaganza di Mountain View. I tifosi che non potranno recarsi direttamente al luogo fisico potranno seguire l'evento di presentazione tramite Sansar.

"I giocatori oggi hanno bisogno di qualcosa di più articolato rispetto alla normale chat", conclude Altberg. "Siamo entusiasti di ciò che Sansar può offrire gli appassionati dal punto di vista dell'interazione con gli altri tifosi e con i beniamini".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13513 Maggio 2018, 18:23 #1
figherrimo!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^