Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Starfield: Bethesda ha iniziato a rispondere alle recensioni negative su Steam

Starfield: Bethesda ha iniziato a rispondere alle recensioni negative su Steam

Bethesda ha iniziato a rispondere agli utenti che lasciano una recensione negativa a Starfield su Steam. In sostanza, secondo l'assistenza, il gioco è esattamente come dovrebbe essere e tutto è stato studiato nei minimi particolari.

di pubblicata il , alle 17:56 nel canale Videogames
BethesdaStarfield
 

È un evento piuttosto raro vedere una software house di livello mondiale rispondere alle recensioni negative dei giocatori, eppure Bethesda ci sta concedendo anche questa esperienza. Il team di assistenza della casa di Rockville ha iniziato a scrivere sotto le recensioni negative di Starfield cercando di motivare le scelte fatte dagli sviluppatori.

Non è chiaro quale sia l'obiettivo di un tale sforzo, ma probabilmente è di convertire queste recensioni e trasmettere agli utenti la reale vastità del gioco. Un lavoro piuttosto impegnativo e soprattutto complesso dato che, in seguito al boom iniziale, il gioco è letteralmente crollato sotto il profilo del numero di utenti online, tanto da essere sorpassato, seppur per poco tempo, dal buon vecchio The Elder Scrolls V: Skyrim.

"Puoi volare, puoi sparare, puoi estrarre (risorse) e raccogliere oggetti. Starfield è un RPG con centinaia di ore di missioni da completare e personaggi da incontrare. Molte missioni, inoltre, sono influenzate dalle abilità del tuo personaggio e dalle tue scelte, cambiando completamente l'andamento della tua avventura" si legge sotto una recensione che definisce la storia "anonima" e il gameplay "noioso".

Il team ha anche suggerito al giocatore di creare nuovi personaggi e distribuire diversamente i punti abilità. "Ti sembrerà di giocare a un titolo completamente diverso" ha risposto il team. Tuttavia, la risposta più interessante è forse quella data a proposito dei pianeti, ritenuti da un utente eccessivamente vuoti ed estremamente noiosi da esplorare.

"Lo scopo dell'esplorazione in Starfield è di evocare nel giocatore una sensazione di piccolezza e di sopraffazione. Puoi continuare a esplorare e trovare mondi che hanno le risorse di cui hai bisogno o avamposti nascosti in cui cercare scorte" ha chiarito il team.

In effetti, non possiamo negare che ogni pianeta ricopre un'area estremamente vasta equiparabile alla mappa di un intero gioco. Tuttavia, richiede anche davvero tante ore di passeggiate tra i paesaggi generati proceduralmente, un aspetto che evidentemente non è stato particolarmente apprezzato. Non sono pochi i giocatori che chiedono a gran voce l'integrazione dei veicoli di terra nella speranza che almeno i modder possano soddisfare la richiesta.

Nel complesso, a noi Starfield è piaciuto e, seppur ancorato a un motore di gioco che mostra ormai i segni dell'età, il passo in avanti rispetto agli ultimi GDR della casa è a dir poco evidente. Sfortunatamente, l'hype generato in tutti questi anni potrebbe aver lasciato un retrogusto amaro a chi attendeva una vera e propria rivoluzione che, alla prova dei fatti, non c'è stata.

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Saturn28 Novembre 2023, 18:03 #1
...invece ottimizzare ulteriormente il gioco stesso, no eh ?
antroscepolo28 Novembre 2023, 18:24 #2
la sopraffazione io la sentirei nel portafoglio al momento
hereiam28 Novembre 2023, 18:26 #3
Questi sono rimasti bloccati nel tempo
coschizza28 Novembre 2023, 18:43 #4
Originariamente inviato da: hereiam
Questi sono rimasti bloccati nel tempo


le risposte mi sembrano sensate, no?
lostx8728 Novembre 2023, 18:45 #5
io ho cominciato a prenderci gusto quando è uscita la mod per spostarsi rapidamente anche ai POI non ancora visitati. Sopperisce alla mancanza del veicolo, che non arriverà mai.

Se a qualcuno interessa: F.T.T.U.
silvanotrevi28 Novembre 2023, 18:46 #6
sono rimasto veramente molto deluso da Starfield. Mi aspettavo un gioco coinvolgente e appassionante, e invece piattezza totale. Ho continuato a giocarlo per più di 20 ore, nell'attesa che decolasse, che riuscisse finalmente a regalarmi qualche emozione, qualche momento particolare e invece niente: piattezza totale, banalità, tanta tanta noia. Un sacco di loot, troppo, troppo, eccessivo e inutile. Ma il gioco non ha mai decollato e pertanto l'ho abbandonato.

Seriamente, il mio giudizio è molto negativo - non tanto per l'ottimizzazione tecnica perché lì si può anche sorvolare - ma proprio per l'assenza di emozioni e di originalità che è in grado di trasmettere questo gioco. Non sono riuscito in alcun modo a farmelo piacere. E' un polpettone monotono e piatto, tanti pianeti da esplorare, ma non ha verve, non ti fa battere il cuore, non ti appassiona. E' una grigia routine da inizio a fine. Ho preferito cento volte più giocare a The Outer Worlds 4 anni fa che fece quasi esattamente le cose che ha fatto quest'anno Starfield ma con più cuore e più passione. Non mi dilungo ulteriormente, grande delusione Starfield. Assolutamente non lo si può paragonare al bellissimo Skyrim, gioco che mi ha fatto battere il cuore, mi fece immergere completamente e amarlo alla follia perché era, è e sarà sempre un capolavoro epico, immenso, divino.
belta28 Novembre 2023, 18:59 #7
Originariamente inviato da: lostx87
io ho cominciato a prenderci gusto quando è uscita la mod per spostarsi rapidamente anche ai POI non ancora visitati. Sopperisce alla mancanza del veicolo, che non arriverà mai.

Se a qualcuno interessa: F.T.T.U.


Su Skyrim ci presi gusto quando grazie alle mod si sono potuti aggiungere elementi survival, armi, armature, dungeon, case, ecc... e le patch non ufficiali che sistemavano i bug mai sistemati da Bethesda senza contare il comparto grafico con i vari pacchetti texture.
Idem più o meno con Fallout 4 ma ci giocai molto meno, Starfiled l'ho saltato, forse più avanti ma dubito.
Hiei360028 Novembre 2023, 19:22 #8
Quindi se ho capito bene se un giocatore ha trovato il gioco noioso e ripetitivo secondo Bethesda il giocatore ha torto perchè chiaramente è Bethesda ha decidere che genere di sensazioni deve obbligatoriamente provare, mica il giocatore eh!!

Ma che se ne vadano a fan****
Zappz28 Novembre 2023, 19:23 #9
Che pagliacci...

Avessero speso lo stesso sbattimento per cercare ti tirare fuori un gioco decente.
belta28 Novembre 2023, 19:56 #10
Originariamente inviato da: Zappz
Che pagliacci...

Avessero speso lo stesso sbattimento per cercare ti tirare fuori un gioco decente.


Sono furbi al contrario di altri che lo sono meno (ma non è colpa loro), per quanto mi riguarda il problema principale di Bethesda è che ti rifila main quest "senza anima" su finti gdr con un livello tecnico medio basso e lo dico con 700 ore su Skyrim e un centinaio su Fallout4 solo per citare gli ultimi due con cui ho giocato, purtroppo i tempi di Morrorwind sono finiti da un bel pezzo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^