Sea of Thieves: rivelati i requisiti hardware per la versione Windows 10

Sea of Thieves: rivelati i requisiti hardware per la versione Windows 10

Ecco che configurazione serve per giocare il nuovo MMO di Rare su Windows 10. Un'infografica mostra il necessario per giocare a 540p@30fps, 720p@30fps, 1080p@30fps, 1080p@60fps, 4K@30fps, 4K@60 fps

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Videogames
MicrosoftWindows
 

All'indomani della fine della Closed Beta, Microsoft e Rare hanno rivelato i requisiti hardware della versione Windows 10 di Sea of Thieves, l'MMO ad ambientazione piratesca ormai in dirittura d'arrivo. Cliccate sull'infografica per leggere le varie specifiche, suddivise in sei diverse fasce.

Sea of Thieves - Requisiti hardware

Serve un processore Intel i5 4690@3,5 Ghz o un AMD FX-8150@3,6GHz, con 8 GB di RAM e scheda video Nvidia GeForce GTX 770 o AMD Radeon R9 380x per giocare a 1080p e a 60 frame al secondo. Si sale a Intel i5 4690@3,5GHz o AMD FX-8150@3,6GHz, 16 GB di RAM, Nvidia GeForce GTX 980Ti o AMD Radeon RX Vega 56 per giocare alla risoluzione 4K. Le prestazioni migliori, ovvero 4K@60fps, invece, si ottengono con Intel i7 4790@4GHz o AMD Ryzen 5 1600@3,6GHz, 16 GB di RAM e Nvidia GeForce GTX 1080Ti o AMD Radeon RX Vega 64. Chi non vuole spendere molto in hardware può comunque giocare alla risoluzione 540p.

Sviluppato dall'acclamato team britannico Rare (Banjo-Kazooie e Battletoads), Sea of Thieves è un ambizioso gioco d'avventura ad ambientazione piratesca che sarà rilasciato sia su Windows 10 che su Xbox One il 20 marzo 2018. Sea of Thieves offrirà un’esperienza che si evolverà nel corso del tempo, giungendo in anticipo nelle mani dei giocatori e destinata a crescere sulla base dei feedback ricevuti da parte della community.

Sea of Thieves

Grazie agli strumenti interni al gioco, i giocatori saranno in grado di costruirsi le proprie storie basate su contenuti creati dagli utenti stessi. Sea of Thieves includerà elementi di gameplay in prima persona e offrirà la possibilità di giocare in co-op. Ma fondamentalmente si tratterà di un gioco multiplayer con scenario open world.

Tra le altre cose i giocatori dovranno collaborare tra di loro per esplorare e condividere le conoscenze di un ampio mondo di gioco. Rare si sta concentrando molto anche sulla componente artistica, storicamente molto curata nei suoi titoli.

Altri dettagli si trovano qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LacioDrom8314 Febbraio 2018, 17:30 #1
gioco carino, ma costa troppo considerando che è solo multip
Micene.114 Febbraio 2018, 20:01 #2
e vabbe nn mi smebra sto gioco ammazza schede
marezza15 Febbraio 2018, 11:44 #3
Si ok ma dipende dal monitor che usi...di certo se giochi su un 24 o un 27 mica supporta il 4k...metti i dettagli a ultra e alla via cosi! se giochi su un 50 ci sta che serve una vga folle con quantitativo di ram osceno

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^