PES 2019 in video dall'E3

PES 2019 in video dall'E3

Konami ha appena rilasciato il nuovo trailer E3 di PES 2019. Non è l'unico video del nuovo gioco di calcio proveniente da Los Angeles

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Videogames
HalifaxKonami
 

PES 2019 godrà di miglioramenti nella riproduzione dei movimenti dei calciatori e delle differenze di stile, ma permetterà anche di sviluppare ed evolvere il proprio stile di gioco attraverso l’introduzione di una serie di nuove abilità che permetteranno di riprodurre al meglio tutti i Momenti Magici che si verificano nel rettangolo di gioco.

Trovare spazi nelle difese avversarie sarà ancora più arduo grazie all’indicatore della Fatica Visibile, che inciderà sulle performance e sul comportamento del calciatore. Una nuova meccanica dei tiri sarà influenzata dalla nuova fisica del pallone, dalla posizione della palla e del calciatore, dalla abilità del giocatore e dal suo stile di tiro. Segnare un gol in PES 2019 regalerà ancora più soddisfazioni grazie alla nuova fisica delle reti delle porte e a una nuova serie di celebrazioni e di animazioni dei tifosi.

Le migliorie tecniche sono garantite dal software "Enlighten", che permetterà una resa grafica a 4K con HDR su tutte le piattaforme. La funzione "Global Illumination" garantirà la qualità di luci e ombre in tempo reale e andrà a migliorare la grafica in-game e il livello di dettaglio del pubblico sugli spalti. PES 2019 vedrà notevoli miglioramenti anche nella riproduzione dei manti erbosi di tutti gli stadi, farà il suo ritorno la possibilità di giocare le partite durante le nevicate.

Altri dettagli si trovano qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ilario314 Giugno 2018, 13:51 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: https://gaming.hwupgrade.it/news/vi...l-e3_76510.html

Konami ha appena rilasciato il nuovo trailer E3 di PES 2019. Non è l'unico video del nuovo gioco di calcio proveniente da Los Angeles

Click sul link per visualizzare la notizia.


Graficamente Spettacolare, meccaniche simili al 2018, speriamo bene su PC. Quella che mi ha sempre fatto storcere il naso su PES è il PVP online, fa abbastanza caxare su PC, mentre molto meglio su PS4, almeno per il 2018.
yamikilla14 Giugno 2018, 19:26 #2
Fifa mi ha stancato. Voglio provare pes.
Logarius15 Giugno 2018, 09:11 #3
Originariamente inviato da: ilario3
Quella che mi ha sempre fatto storcere il naso su PES è il PVP online, fa abbastanza caxare su PC.


cosa intendi? che difficilmente trovi persone con cui giocare? o ci sono problemi di lag?
Anche su Fifa il numero di persone che giocano online su PC è inferiore rispetto alla PS4 ma credo sia abbastanza normale.

Ad ogni modo io dopo FIFA 17 e FIFA 18 quest'anno ho già pre-ordinato PES 2019, non vedo l'ora di ritornare al mio adorato PES
ilario315 Giugno 2018, 09:57 #4
Originariamente inviato da: Logarius
cosa intendi? che difficilmente trovi persone con cui giocare? o ci sono problemi di lag?
Anche su Fifa il numero di persone che giocano online su PC è inferiore rispetto alla PS4 ma credo sia abbastanza normale.


Partendo dai Server per Online, su PS4 il lag è molto meno, poi si, ci sono più persone, ma anche su PC ci sono, mi sono trovato spesso con lag pazzeschi, il matchmaking funzionava benissimo da PS4 molto meno da PC, sempre su PC a volte non caricava l'audio, altre volte mentre giocavo saltava tutto, altre volte mi dava errori continui quindo provavo a collegarmi.
Non sono uno che passa molto tempo su Online di pes, preferisco il mio bel single play con la mia Master league e difficoltà alta della AI, però online del 2018 non mi ha fatto impazzire. Cmq già il 2018 era fatto bene, con meccaniche di gioco, movimenti, le facce, questo mi sembra fatto ancora meglio, e mi rende felicissimo!!!
mrk-cj9418 Giugno 2018, 23:29 #5
riuscirà PES 2019 a battere PES 2009?
ilario319 Giugno 2018, 08:48 #6
Originariamente inviato da: mrk-cj94
riuscirà PES 2019 a battere PES 2009?


No, la sfida vera è contro Winning Eleven 6
*aLe19 Giugno 2018, 09:13 #7
Originariamente inviato da: ilario3
No, la sfida vera è contro Winning Eleven 6
Per noi nostalgici sì, i punti di riferimento sono Winning Eleven 6 FE (che io non ho giocato se non raramente a casa di amici, non avendo una PS2) e Winning Eleven 9 LE (che io ho giocato alla morte su PC, nella versione "povera" però, PES 5... Il vero WE 9 LE anche quello l'ho provato solo su PS2 da amici).

Originariamente inviato da: mrk-cj94
riuscirà PES 2019 a battere PES 2009?
PES 2009 per PC, dici? Vade retro Satana (lo stesso vale per il 2008 e il 2010 su PC, mentre il 2008 su PS2 è un giocone).

Devo dire che a me piace come si sta muovendo la serie da PES 2014 in poi (fatta eccezione il 2016 che aveva una serie di problemi che me l'han fatto accantonare quasi subito). PES 2015 e PES 2017 sono, per me, due ottimi giochi. Non ho amato il 2018 tanto quanto il 2015 (che in assoluto è ancora quello che preferisco, seguito a ruota da PES 2017 e poi dai titoli storici dell'era PS2), ma il 2019 promette molto bene.

La cosa che mi fa più piacere (e che spero vivamente non cambino) è che la palla mi sembra più "libera" rispetto al 2018 dove se la CPU voleva ti faceva una stringa di 20 passaggi teleguidati impossibili da intercettare.

Speriamo in bene!
Logarius19 Giugno 2018, 09:42 #8
Originariamente inviato da: ilario3
Partendo dai Server per Online, su PS4 il lag è molto meno, poi si, ci sono più persone, ma anche su PC ci sono, mi sono trovato spesso con lag pazzeschi, il matchmaking funzionava benissimo da PS4 molto meno da PC, sempre su PC a volte non caricava l'audio, altre volte mentre giocavo saltava tutto, altre volte mi dava errori continui quindo provavo a collegarmi.
Non sono uno che passa molto tempo su Online di pes, preferisco il mio bel single play con la mia Master league e difficoltà alta della AI, però online del 2018 non mi ha fatto impazzire. Cmq già il 2018 era fatto bene, con meccaniche di gioco, movimenti, le facce, questo mi sembra fatto ancora meglio, e mi rende felicissimo!!!

Che tipo di connessione hai? Sai se anche altri utenti hanno riscontrato stessi problemi? Ti vorrei chiedere se ti disconnetti spontaneamente durante un match ti declassifica come connessione o perdi solo il match a tavolino tipo FIFA? Ti chiedo perché su Fifa quando gioco online chi sta perdendo spesso si disconnette e mi da fastidio.
ilario320 Giugno 2018, 10:18 #9
Originariamente inviato da: *aLe
Per noi nostalgici sì, i punti di riferimento sono Winning Eleven 6 FE (che io non ho giocato se non raramente a casa di amici, non avendo una PS2)



Devo dire che a me piace come si sta muovendo la serie da PES 2014 in poi (fatta eccezione il 2016 che aveva una serie di problemi che me l'han fatto accantonare quasi subito). PES 2015 e PES 2017 sono, per me, due ottimi giochi. Non ho amato il 2018 tanto quanto il 2015 (che in assoluto è ancora quello che preferisco, seguito a ruota da PES 2017 e poi dai titoli storici dell'era PS2), ma il 2019 promette molto bene.

La cosa che mi fa più piacere (e che spero vivamente non cambino) è che la palla mi sembra più "libera" rispetto al 2018 dove se la CPU voleva ti faceva una stringa di 20 passaggi teleguidati impossibili da intercettare.

Speriamo in bene!


Sia io che mio fratello ai tempi prendemmo la PS2 modificata ad un ottimo prezzo, quindi prendere o farsi prestare winning eleven da qualcuno era un MUST

Su Pes, il 2015 non mi è piaciuto, ma nemmeno il 2017 su PC, parlo sopratutto lato grafica, mio fratello sulla Play 4 aveva una grafica 3 volte migliore, mentre preferisco il 2018 al 2017 lato gameplay, è più difficile, i passaggi devono essere più precisi ed è molto più tattico, e penso che il 2019 sarà molto simile con una grafica e meteo migliorata.
Quello che in realtà ho sempre detestato della serie PES sono gli ultimi minuti di gioco in cui se stai vincendo, sopratutto se di poco, tipo 1:0 o 2:1, IA ti massacra con tiri e passaggi, questo si, spero lo migliorino, anche se nella realtà ci sta che una squadra tenti il tutto per tutto negli ultimi minuti, ma se fino a pochi secondi fa sbagliavano 8 passaggi su 10, è assurdo che poi ne facciano 10 su 10 con precisione chirurgica e tiri in porta.
*aLe20 Giugno 2018, 11:31 #10
Originariamente inviato da: ilario3
Su Pes, il 2015 non mi è piaciuto, ma nemmeno il 2017 su PC, parlo sopratutto lato grafica
Se pèarliamo di grafica sono d'accordo, PES 2015, PES 2016 e PES 2017 per PC da quel punto di vista sono stati decisamente bistrattati da Konami.

Io sia del 2015 che del 2017 ho sia la versione PC (per il modding) che la versione Xbox One (ovviamente non si può moddare, ma come resa grafica è tre/quattro scalini sopra). Quella che gioco ancora più volentieri, nonostante la grafica volutamente trascurata, è la 2015 per PC (perché sia la 2015 con la PTE che la 2017 totalmente moddata siono veramente una goduria).
Poi certo, se ho voglia di giocare la Libertadores lo faccio con la 2015 per Xbox One, se ho voglia di giocare la Champions asiatica lo faccio col 2017 per Xbox One, e così via...

Lato gameplay non lo so, io che gioco in manuale ti direi che forse forse faccio più fatica a indirizzare i passaggi e a dareìgli la giusta potenza col 2017 rispetto a quanto accade col 2018. Anche lato tattico, io col 2017 ho perso fior di partite perché non ho saputo interpretare bene la qsuadra avversaria (ad esempio, una volta per sbaglio ho impostato a tutti e due i miei DC la marcatura stretta sulla stessa punta, con il risultato che l'altra loro punta era libera di girovagare da sola per il campo... E me ne sono accorto solo dopo che m'hanno segnato).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^