Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Microsoft risponde alla FTC: i licenziamenti erano stati pianificati da Activision prima dell'acquisizione

Microsoft risponde alla FTC: i licenziamenti erano stati pianificati da Activision prima dell'acquisizione

Dopo le accuse formulate dalla FTC nei confronti di Microsoft a causa dei 1.900 licenziamenti recentemente annunciati, gli avvocati della società di Redmond hanno replicato spiegando che erano già pianificati da Activision.

di pubblicata il , alle 12:30 nel canale Videogames
MicrosoftActivisionBlizzard
 

Nelle scorse ore, la FTC (Federal Trade Commission) ha fatto richiesta formale di decreto ingiuntivo nei confronti di Microsoft, in seguito all'annuncio di 1.900 licenziamenti nella divisione Gaming. Secondo l'autorità antitrust, i tagli sarebbero in conflitto con quanto dichiarato da Microsoft prima dell'acquisizione di Activision Blizzard, ma l'azienda ha risposto che erano già stati pianificati prima dell'accordo.

Facciamo prima chiarezza sulle accuse della FTC. Durante il processo statunitense che ha preceduto l'acquisizione, Microsoft dichiarò in tribunale che le due società avrebbero continuato a operare in maniera indipendente. Secondo l'autorità di tutela, i licenziamenti dimostrano invece che Microsoft intende integrare completamente Activision Blizzard.

La risposta della società di Redmond, formulata dai suoi avvocati, non si è fatta attendere: "Activision stava già pianificando di tagliare un numero significativo di posti di lavoro quando ancora operava come compagnia indipendente". In sintesi, i licenziamenti sarebbero avvenuti in ogni caso, che l'accordo fosse stato concluso o meno.

Tuttavia, anche questa dichiarazione entrerebbe in contrasto con le parole pronunciate da Phil Spencer, responsabile della divisione Gaming, il quale ha spiegato alcuni giorni fa che i tagli erano necessari per eliminare le "aree di sovrapposizione", solitamente generate proprio dalle fusioni tra due realtà ben distinte. Da questo punto di vista, quindi, non si potrebbe che imputare all'acquisizione l'insorgere di questa necessità.

Insomma, la questione è piuttosto intricata, ma l'annullamento dell'acquisizione appare come una eventualità decisamente remota. Non rimane che attendere la pronuncia del tribunale e capire se c'è la possibilità che le richieste della FTC vengano accolte.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
coschizza09 Febbraio 2024, 12:36 #1
io denuncerei FTC per stalking anno davvero oltrepassato il limite della decenza
The FoX09 Febbraio 2024, 13:47 #2

E niente....

nemmeno sanno coordinarsi tra loro per le fandonie che devono propinare al pubblico ed alle autorità...
Doppia figura di merdone....
PS: vedo che non solo MS si fa ridere dietro.. pure i loro fanboy non sono da meno...
biometallo09 Febbraio 2024, 14:12 #3
Segnalo la replica di Microsoft:

https://www.theverge.com/2024/2/8/2...ificant-layoffs

INVIATO IL 8 FEBBRAIO 2024 A
TOM WARREN
[COLOR="Navy"]Microsoft afferma che Activision stava già pianificando licenziamenti "significativi".Microsoft ha risposto alle affermazioni dell'FTC secondo cui il licenziamento di 1.900 dipendenti di Activision Blizzard e Xbox sarebbe in contrasto con le sue dichiarazioni in tribunale. "Activision stava già pianificando l'eliminazione di un numero significativo di posti di lavoro, pur continuando a operare come società indipendente", affermano i legali di Microsoft in un nuovo documento depositato oggi. La FTC sta ancora impugnando la decisione di un tribunale distrettuale di non bloccare l'acquisizione di Activision Blizzard da parte di Microsoft.
Ecco Becca Dougherty, portavoce di Microsoft, in merito al deposito della FTC:

Nel continuare la sua opposizione all'accordo, la FTC ignora la realtà che l'accordo stesso è sostanzialmente cambiato. Da quando la FTC ha perso in tribunale lo scorso luglio, Microsoft è stata obbligata dall'autorità britannica per la concorrenza a ristrutturare l'acquisizione a livello globale e quindi non ha acquisito i diritti di streaming cloud dei giochi di Activision Blizzard negli Stati Uniti. Inoltre, Sony e Microsoft hanno firmato un accordo vincolante per mantenere Call of Duty su PlayStation a condizioni ancora migliori rispetto a quelle che Sony aveva in precedenza.[/COLOR]

Tradotto con DeepL.com (versione gratuita)
supertigrotto09 Febbraio 2024, 18:19 #4
Io se fossi in Microsoft,creerei una seconda software house con i dipendenti in esubero e la chiamerei FCT.
Il primo gioco sarebbe lawyer simulatore
Sasuke@8109 Febbraio 2024, 18:26 #5
Originariamente inviato da: The FoX
nemmeno sanno coordinarsi tra loro per le fandonie che devono propinare al pubblico ed alle autorità...
Doppia figura di merdone....
PS: vedo che non solo MS si fa ridere dietro.. pure i loro fanboy non sono da meno...


ahaha autorità che in america si sono rese ridicole più volte ammettendo che il loro unico scopo è rompere le scatole alle big tech in ogni modo possibile, ma comunque non sono riusciti a vinceremezza causa che hanno portato in tribunale, tanto che è stata aperta un' inchiesta vs l'ftc per lo sperpero inutile dei soldi dei contribuenti, visto che tutte le cause intentate non avevano presupposti legali validi e sono state ovviamente perse, ma non perse dopo battaglie legali, no perse perchè i giudici hanno subito dato ragione agli altri e non alla ftc tanto erano faziose e senza la minima logica le contestazioni della ftc.
anche qua si parla di una azienda che in 3 anni è passata da 9500 dipendenti ad oltre 17000 durante il covid per sfruttare la bolla degli esport, ora con la situazione rientrata nella norma e gli esport molto ridimensionati era normale che una parte di quel personale venisse tagliato, lo avrebbe fatto activision in misura maggiore, hanno parlato del 20% nel 2022, ms ne ha tagliato il 5% in abk...
scommettiamo che anche su questa ennesima richiesta di blocco dell'ftc i vari giudici federali daranno ragione a microsoft?
pure con il loro tribunale interno sono riusciti a perdere...
per ora vedo solo gli haters microsoft assieme agli incompetenti dell'ftc farsi ridere dietro da tutti...
resta storica la smentita pubblica della commissione eu alla ftc che l'aveva citata direttamente non capendo nulla della loro sentenza...
The FoX12 Febbraio 2024, 11:26 #6

vale la pena ribadirlo....

PS: vedo che non solo MS si fa ridere dietro.. pure i loro fanboy non sono da meno...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^