Giochi PS5 e Xbox Series X più costosi, preparatevi a pagarli di più

Giochi PS5 e Xbox Series X più costosi, preparatevi a pagarli di più

NBA 2K21 costerà 10 dollari in più sulle console di prossima generazione PS5 e Xbox Series X. Secondo IDG non si tratterà di un caso isolato: diversi publisher starebbero pensando di aumentare i prezzi dei giochi sulla scia di costi di sviluppo schizzati fino al 300% negli ultimi 15 anni.

di pubblicata il , alle 19:41 nel canale Videogames
MicrosoftSonyXboxPlaystation
 
22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Max_R04 Luglio 2020, 11:04 #11
Originariamente inviato da: macs311
facessero il prezzo che vogliono ma vendessero dei giochi completi. non che spendi 80 euro e compra il gioco ancora pieno di bug o con le animazioni incomplete.


Sono relativamente d'accordo (aggiungo i season pass che costano ormai quanto il prezzo di un gioco completo di qualche anno fa). Il problema è che continueranno imperterriti ad aumentare i prezzi perchè la gente continuerà a comprare.
Ed anche i giochi pc stanno aumentando (ed anche in questo caso ci sono dei fattori d'influenza).
StIwY04 Luglio 2020, 11:29 #12
Ma il digitale non doveva servire a renderli più economici? Niente carta, niente plastica, niente dischi, e niente costi di distribuzione...eppure costano pure di più Fino a che si comprano i giochi in digitale a 70 euro e senza possibilità di rivenderli...se smettessimo in massa di comprarli magari....
Silent Bob04 Luglio 2020, 11:44 #13
Originariamente inviato da: StIwY
Ma il digitale non doveva servire a renderli più economici? Niente carta, niente plastica, niente dischi, e niente costi di distribuzione...eppure costano pure di più Fino a che si comprano i giochi in digitale a 70 euro e senza possibilità di rivenderli...se smettessimo in massa di comprarli magari....

se non sbaglio è soprattutto qua in italia che certi prezzi son alti, cioè, ho visto gli stessi libri che qua costano un tot. costare di meno in uno store americano (almeno tempo fa, ora boh).

Non cambia niente la massa, mentre almeno prima c'era la scusa che dietro ad un gioco ci sta tutto un marketing, ma soprattutto, un prodotto [U]fisico[/U] ora sta cosa sembra contare niente.

E come tutti i grandi mercati, se non c'è qualcuno di importante che dica "basta" faranno sempre come gli pare.

Basta vedere pure Nintendo, il mercato se lo gestisce da se, perfino i giochi vecchi o usati spesso costano di più di quanto costa uno PS/Xbox dopo anni
Originariamente inviato da: macs311
facessero il prezzo che vogliono ma vendessero dei giochi completi. non che spendi 80 euro e compra il gioco ancora pieno di bug o con le animazioni incomplete.


Oramai è dai tempi della PS3 che fanno così, senza vergogna, poi sì, ci son SH serie a cui sfugge sempre qualcosa, ma son un minimo.
Max_R04 Luglio 2020, 11:57 #14
Ora c'è che i servizi di DD hanno comunque dei costi (che con il tempo aumentano con il bisogno di infrastrutture migliori) che impattano in percentuale anche sulla richiesta da parte dei publisher.
StIwY04 Luglio 2020, 14:11 #15
Originariamente inviato da: Max_R
Ora c'è che i servizi di DD hanno comunque dei costi (che con il tempo aumentano con il bisogno di infrastrutture migliori) che impattano in percentuale anche sulla richiesta da parte dei publisher.


Si la favoletta dei "costi". Non è possibile che" the evil within" per PS4 in digitale, dopo 6 anni costi ancora 40 euro.....non scherziamo.

https://store.playstation.com/it-it...HEEVILWITHINEUR

Ed è solo uno esempio fra i mille

Loro ci marciano, e lo sanno benissimo. Introiti raddoppiati, con la metà degli sforzi rispetto alle copie fisiche........ma prezzi uguali
Max_R04 Luglio 2020, 18:51 #16
Originariamente inviato da: StIwY
Si la favoletta dei "costi". Non è possibile che" the evil within" per PS4 in digitale, dopo 6 anni costi ancora 40 euro.....non scherziamo.

https://store.playstation.com/it-it...HEEVILWITHINEUR

Ed è solo uno esempio fra i mille

Loro ci marciano, e lo sanno benissimo. Introiti raddoppiati, con la metà degli sforzi rispetto alle copie fisiche........ma prezzi uguali


Costi ed infrastrutture sono dati di fatto. Dopodiché su console la cosa è più triste che per pc, questo poco ma sicuro, ma anche per il fatto che o compri dallo store specifico o nada. Non c'è concorrenza.
El Roy04 Luglio 2020, 20:22 #17
Originariamente inviato da: Silent Bob
Appunto, io da ragazzino ho passato molto tempo a giocare alle console, ma di mio prima della PSX avevo solo il C64, giocavo spesso a casa di amici (da NES e SNES a Megadrive, etc...) ed avevo un pc a casa.

Ma a volte mi scazzavo nelle installazioni (quando qualcosa non andava) e preferivo di gran lunga inserire il CD/DVD (o prima floppy o cartuccie) e giocare.

Da una parte anche le console hanno seguito sto trend, di installazione su HD di giochi (che a volte azzerano l'immediato, altre...)

Ma non devi stare lì a perdere tempo con configurazioni varie, o pezzi da cambiare, faccio un esempio, RDR2, metti su PS4 e parte, mentre sul PC tra installazione e config ce ne vuole pure di più (insomma su PS4 devi installare i 2 dischi e poi un piccolo aggiornamento, ma poi finisce là.


Ecco la differenza tra "Smanettone" (che lo fa per passione sia per i giochi che per qualsiasi altro utilizzo del pc, assemblaggio compreso) e semplice "Gamer" ovvero fruitore.
Devi capire la differenza...
29Leonardo04 Luglio 2020, 20:45 #18
Originariamente inviato da: StIwY
Ma il digitale non doveva servire a renderli più economici? Niente carta, niente plastica, niente dischi, e niente costi di distribuzione...eppure costano pure di più Fino a che si comprano i giochi in digitale a 70 euro e senza possibilità di rivenderli...se smettessimo in massa di comprarli magari....


Il digitale è nato principalmente per eliminare il mercato dell'usato in quanto è meglio guadagnare anche solo 1€ da un gioco in digitale che 0€ perchè Tizio compra il gioco usato da Caio.

Al prossimo giro stai sicuro che le consolle non verranno piu vendute con la variante con il lettore bd.
Silent Bob05 Luglio 2020, 10:21 #19
Originariamente inviato da: El Roy
Devi capire la differenza...


Al contrario, devi capire che da un certo momento in poi ho usato il pc per altri funzioni, raramente per giocare (e se lo era, era per scumm, MAME, e pochissimi giochi che avevano già qualche anno alle spalle), dato che mi son poi sempre avvalso a giochi per Console.

A volte i termini non centrano niente, è semplicemente perché preferisci un mezzo all'altro. Con il pc mi son dedicato a quasi tutto il resto, tranne giocarci attivamente.
mrk-cj9412 Luglio 2020, 00:34 #20
Originariamente inviato da: Max_R
Costi ed infrastrutture sono dati di fatto. Dopodiché su console la cosa è più triste che per pc, questo poco ma sicuro, ma anche per il fatto che o compri dallo store specifico o nada. Non c'è concorrenza.


rispondo sia a questo messaggio sia a quello del gioco vecchio 6 anni a 40€:
aspettate un giro di offerte e lo pagate meno della metà (passaggio che, per qualche motivo, viene sempre considerata una prerogativa logica e naturale per i pc fanboys quando devono portare avanti la loro causa del "pc gaming che costa meno" ma che, al contempo, un "consolaro" non può attuare... come se le offerte siano un'esclusiva di steam..)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^