Gara virtuale Formula E: Abt squalificato, pro player correva al suo posto

Gara virtuale Formula E: Abt squalificato, pro player correva al suo posto

Il pilota della Audi Daniel Abt è stato squalificato dalla Gara virtuale di Formula E svoltasi nel fine settimana e multato di 10 mila dollari per aver fatto correre al suo posto il pro player Lorenz Hoerzing

di pubblicata il , alle 16:21 nel canale Videogames
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
biometallo26 Maggio 2020, 13:48 #11
Originariamente inviato da: LORENZ0
Come direbbe Emilio Fede?


https://www.youtube.com/watch?v=CHDNmzEYR2Y
turcone26 Maggio 2020, 14:22 #12
Originariamente inviato da: mmorselli
Prima dovrebbero americanizzare me però. Io le gare all'americana dove si favorisce l'incidente e tutto quello che accade è forzato non le sopporto, al contrario in Formula 1 c'è strategia, calcolo millimetrico, tecnologia spinta ai limiti, lotta di cervelli e non solo di muscoli. Non mi hanno mai annoiato le gare di Formula 1 (a parte l'assurdo GP USA del 2005) perché ogni istante, anche se potrebbe apparire statico a chi è abituato a guardare la tv facendo zapping, è carico di significato per chi ha seguito tutto con attenzione.


che strategia c'è ?
le macchine che possono vincere sono 1 o 2 non ci sono sorpassi se non hai box le gomme le cambiano quasi tutti nello stesso momento il limite dei cambi motori non ha prodotto assolutamente nessun cambiamento delle strategie
se mi piacciono i gestionali ci gioco non li guardo in tv
ormai non ho più nessun attaccamento al brand ferrari come da più giovane

spero in un vivo cambiamento della F1 un altro esempio della disparità di godibilità di una gara tra usa e Formula1 è il numero di spettatori per le serie inferiori da noi una formula 2 è quasi nullo invece guardati una gara di una serie inferiore americana e vedi il circuito pieno di gente
da noi fortunatamente stanno crescendo i circuiti mono marca e gt in cui vedi spettacolo e ottime gare
mmorselli27 Maggio 2020, 03:24 #13
Originariamente inviato da: turcone
che strategia c'è ?
le macchine che possono vincere sono 1 o 2


E già questo, considerato che il denaro che le case possono investire ha un tetto, dovrebbe far capire quanto siano i dettagli più piccoli a fare una differenza enorme.

Quelle che possono vincere sono 2 perché è uno sport talmente estremo che tutti sono già al massimo, ma solo due o tre riescono a superare il massimo e raggiungere l'eccellenza. Ti basti pensare che tra il vincitore e quello che insegue spesso ci sono 2 decimi a giro o meno. Ora, considerato che un giro dura in media 90 secondi significa che la differenza di prestazioni è dello 0,22% ... Se sei dietro a chi ti segue dello 0,2% e non riesci a recuperare una differenza così piccola significa che tu e il tuo team avete dato veramente tutto.

Le due ore in cui il pilota gareggia non sono che il banco di prova finale dell'incredibile lavoro d'ingegneria che c'è stato fino a un minuto prima. Se non la vedi da questo punto di vista per forza è noioso, ma pure il lancio di un razzo verso la ISS è noioso per chi non sa cosa c'è dietro... A meno di non fare come gli Americani con lo sport, cioè fregarsene della scienza che c'è dietro ed emozionarsi solo quando il razzo esplode.
Giuss27 Maggio 2020, 12:52 #14
Sembra sia stato licenziato dall'Audi anche per le gare reali, in seguito a questo comportamento. Non hanno tutti i torti
turcone27 Maggio 2020, 15:31 #15
Originariamente inviato da: mmorselli
E già questo, considerato che il denaro che le case possono investire ha un tetto, dovrebbe far capire quanto siano i dettagli più piccoli a fare una differenza enorme.

Quelle che possono vincere sono 2 perché è uno sport talmente estremo che tutti sono già al massimo, ma solo due o tre riescono a superare il massimo e raggiungere l'eccellenza. Ti basti pensare che tra il vincitore e quello che insegue spesso ci sono 2 decimi a giro o meno. Ora, considerato che un giro dura in media 90 secondi significa che la differenza di prestazioni è dello 0,22% ... Se sei dietro a chi ti segue dello 0,2% e non riesci a recuperare una differenza così piccola significa che tu e il tuo team avete dato veramente tutto.

Le due ore in cui il pilota gareggia non sono che il banco di prova finale dell'incredibile lavoro d'ingegneria che c'è stato fino a un minuto prima. Se non la vedi da questo punto di vista per forza è noioso, ma pure il lancio di un razzo verso la ISS è noioso per chi non sa cosa c'è dietro... A meno di non fare come gli Americani con lo sport, cioè fregarsene della scienza che c'è dietro ed emozionarsi solo quando il razzo esplode.


se mi interessa l'ingegneria estrema guardo altro :P
sono dell'idea che una gara deve emozionare non annoiare poi uno sport senza la sindrome del brutto anatrocolo dubito che nel futuro potrà ancora continuare ad avere pubblico ormai le case vanno avanti con il solo scopo di vendere auto e non guadagnare dalle gare certo la tv paga ancora tanto ma come si è visto nel calcio se non c'è spettacolo i soldi cominciano a scarseggiare e la concorrenza di altre categorie si sta facendo intensa
certo arabi e russi sono ancora molto interessati ma in europa la f1 è bella che andata in america sta perdendo e in america latina vive grazie al nome ferrari
LORENZ027 Maggio 2020, 20:40 #16
Originariamente inviato da: Giuss
Sembra sia stato licenziato dall'Audi anche per le gare reali, in seguito a questo comportamento. Non hanno tutti i torti


Mi sembra il minimo! Tant'è che in famiglia si son fatti un paiolo tanto per decenni per ottenere certe esclusive con Audi. Siamo di fronte all'ennesimo figlio di Papà nato fortunato a cui tutte le porte si sono aperte, senza talento alcuno e che è riuscito a rovinarsi in maniera stupida con le sue mani.
E il video lunghissimo di "spiegazioni" non ha fatto altro che remderlo più odioso (almeno a me che non mi bevo una virgola di quello chenha detto).
mmorselli28 Maggio 2020, 00:02 #17
Originariamente inviato da: turcone
se mi interessa l'ingegneria estrema guardo altro :P


Se mi interessa l'ingegneria estrema in campo aerospaziale guardo il lancio di un razzo, che per un non appassionato di emozionante non ha nulla (a parte quando esplode)

Se mi interessa l'ingegneria estrema in campo automobilistico guardo la Formula 1

sono dell'idea che una gara deve emozionare non annoiare poi uno sport senza la sindrome del brutto anatrocolo dubito che nel futuro potrà ancora continuare ad avere pubblico


Nel 2019 la F1 ha fatto 1,992 miliardi di spettatori, +9% rispetto al 2018 ... Per essere moribonda non sta messa così male.
turcone30 Maggio 2020, 15:22 #18
Originariamente inviato da: mmorselli

Nel 2019 la F1 ha fatto 1,992 miliardi di spettatori, +9% rispetto al 2018 ... Per essere moribonda non sta messa così male.


CVD : la renault si sta ritirando dalla F1
cavaliereombra30 Maggio 2020, 16:02 #19
Originariamente inviato da: turcone
CVD : la renault si sta ritirando dalla F1


Eh, nella storia della F1 sarebbe il primo team a ritirarsi...
turcone30 Maggio 2020, 16:54 #20
Originariamente inviato da: cavaliereombra
Eh, nella storia della F1 sarebbe il primo team a ritirarsi...


diciamo che la squadra è in vendita se non vendono si ritirano

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^