Ecco come i giocatori aiuteranno l'intelligenza artificiale a pilotare i droni da guerra

Ecco come i giocatori aiuteranno l'intelligenza artificiale a pilotare i droni da guerra

Campioni di Starcraft, la vostra nazione ha bisogno di voi. Alcuni ricercatori dell'Università di Buffalo hanno vinto una borsa di studio per indagare su ciò che i giocatori possono insegnare a un sistema di intelligenza artificiale sul controllo di sciami di droni adibiti a scopi militari

di pubblicata il , alle 15:41 nel canale Videogames
 

Gli scienziati dell'Università di Buffalo studieranno come i giocatori prendono le loro decisioni strategiche all'interno di titoli basati sulla tattica militare come Starcraft e Company of Heroes. Tra gli altri strumenti, si serviranno di sistemi di tracciamento delle onde cerebrali e dei movimenti oculari di coloro che sono impegnati nelle intense sessioni di gioco.

Utilizzeranno quindi questi dati per sviluppare un sistema di intelligenza artificiale in grado di controllare robot aerei e terrestri autonomi. I giocatori che parteciperanno allo studio dovranno giocare un titolo di strategia sviluppato appositamente per gli scopi della ricerca, che ricalcherà l'impostazione degli RTS prima citati. Mentre giocano, le loro azioni saranno seguite con videocamere ad alta velocità e dispositivi per la Elettroencefalografia (EEG) capaci di registrare l'attività elettrica dell'encefalo.

University of Buffalo

I dati estratti verranno utilizzati per creare algoritmi che guidano sciami fino a 250 droni militari. "Non vogliamo che il sistema di intelligenza artificiale imiti solamente il comportamento umano, ma che alleni una comprensione più profonda di ciò che motiva le azioni umane. Questo è ciò che porterà a un'intelligenza artificiale più avanzata", ha detto il principale responsabile del progetto, Souma Chowdhury, professore di ingegneria meccanica e aerospaziale della Facoltà di Ingegneria e Scienze Applicate dell'Università di Buffalo, in un'intervista pubblicata sul sito dell'università.

Lo studio sarà finanziato dalla Defense Advanced Research Projects Agency (DARPA), che ha recentemente pubblicato un video che mostra come i suoi sciami di droni condurrebbero un raid urbano.

La sovvenzione federale ricevuta dai ricercatori ammonta a circa 316 mila dollari. "Questo progetto è un esempio di come i sistemi di intelligenza artificiale possono affrontare compiti di pianificazione eterogenei su larga scala e complessi, e come l'Università di Buffalo e l'istituto di intelligenza artificiale stanno affrontando le questioni fondamentali dell'IA", ha affermato un altro dei ricercatori, David Doermann, direttore dell'istituto di intelligenza artificiale.

Se hai trovato di interesse questo argomento allora dovresti leggere anche degli ultimi progressi dell'IA AlphaStar di DeepMind in grado di sconfiggere i più forti giocatori di Starcraft e di come si sia riusciti a ripristinare la vista a una donna non vedente grazie alla tecnologia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala13 Febbraio 2020, 16:21 #1
Secondo me dipende molto dal background ludico della persona e dalla personalità.

Un Pro player di CandyCrush sicuramente avrà tattiche di attacco diverse da chi proviene da CS GO o StarCraft.
ferste13 Febbraio 2020, 16:27 #2
Sono incuriosito dalle tecniche di penetrazione che adotterà chi si è formato a Gals Panic...
dr-omega13 Febbraio 2020, 16:38 #3
Originariamente inviato da: ferste
Sono incuriosito dalle tecniche di penetrazione che adotterà chi si è formato a Gals Panic...


Senza cercare in internet la capiranno solo i veterani.
(Quante partite in sala giochi! Maledetta rana!)
Marko_00113 Febbraio 2020, 16:47 #4
ne saranno orgogliosi...
e chissà che qualcuno sospetti che, forse forse,
non ne fossero l'obiettivo sin dalla prima riga di codice
CYRANO13 Febbraio 2020, 17:01 #5
Originariamente inviato da: dr-omega
Senza cercare in internet la capiranno solo i veterani.
(Quante partite in sala giochi! Maledetta rana!)


io giocavo ai cloni per c64 che trovavi nelle cassette delle edicole



Clmsòòmsòmsòmls
Utonto_n°114 Febbraio 2020, 10:46 #6
"...sviluppare un sistema di intelligenza artificiale in grado di controllare robot aerei e terrestri autonomi."

Futura rete Skynet sempre più vicina?
supertigrotto14 Febbraio 2020, 13:20 #7

A volte ritornano!

Si diceva che i videogiochi tipo asteroids e altri,furono concepiti per allenare i militari.
Comunque sia,difficile allenare una IA militare giocando a Mario o Sonic, però,magari,con alcuni giochi spara spara che vanno di moda adesso,qualcosa se ne può ricavare.
zappy15 Febbraio 2020, 18:44 #8
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
... i giocatori possono insegnare a un sistema di intelligenza artificiale sul controllo di sciami di droni adibiti a scopi militari


ottima ragione per NON giocare.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^