David Tonizza su Ferrari vince le prime due gare della F1 Esports Pro Series

David Tonizza su Ferrari vince le prime due gare della F1 Esports Pro Series

David Tonizza, pilota Ferrari Driver Academy debuttante nel campionato eSport della Formula 1, ha vinto le prime due gare della stagione. In difficoltà il team Mercedes con il campione in carica Brendon Leigh

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Videogames
Koch MediaF1
 

Il talento italiano diciassettenne David Tonizza, promosso nella Ferrari Driver Academy in seguito all'evento Pro Draft dello scorso luglio, è attualmente al primo posto della classifica piloti del campionato eSport della Formula 1 dopo aver vinto le due gare inaugurali della stagione. Tonizza ha vinto le gare di Bahrain e Cina e si è classificato terzo sul circuito di Baku in Azerbaijan in una gara vinta dal danese diciannovenne Frederik Rasmussen della Red Bull. Adesso conduce il campionato piloti con 65 punti, seguito dallo stesso Rasmussen (43) e da Marcel Kiefer del team Racing Point (31).

L'evento si è svolto alla Gfinity Esports arena di Londra e ha visto protagonisti i 10 team del campionato di Formula 1, con la Ferrari al debutto dopo aver disertato le prime due edizioni della F1 Esports Pro Series. Ovviamente si gioca con F1 2019, il gioco della Codemasters che vanta la licenza ufficiale della Formula 1.

F1 eSport Series

Nella prima gara Tonizza ha avuto un contatto con Daniel Bereznay, che guida una vettura Alfa Romeo. Bereznay è arrivato lungo alla curva 4 e ha colpito la Ferrari, innescando un incidente che ha coinvolto diverse vetture con peggiori conseguenze per Rasmussen della Red Bull e per lo stesso Bereznay: nessuno dei due, infatti, ha concluso la gara a punti.

Tonizza è invece uscito indenne dal contatto e ha vinto la gara davanti all'ex pilota della Formula Renault Eurocup Jarno Opmeer, che guida una Renault, e a Salih Saltunc dell'Alfa Romeo. La seconda Alfa Romeo di Salih Saltunc ha completato il podio davanti a Marcel Kiefer della Racing Point e difendendosi dal vincitore delle due edizioni della F1 Esports Pro Series finora disputate, il britannico Brendon Leigh, che è risalito al quinto posto dalla decima posizione in griglia di partenza.

David Tonizza

David Tonizza

Tonizza ha vinto anche la seconda delle tre gare disputate ieri sera, sul circuito della Cina. La gara si è decisa sul rettilineo finale, quando il pilota italiano ha preceduto Rasmussen di soli 516 millesimi di secondo, con Kiefer ancora terzo. Nella prima parte della gara si è comunque ripetuta la sfida tra Bereznay e Tonizza, che già aveva acceso la prima gara. Anche in questo caso Bereznay ha dovuto affrontare delle vicissitudini negative: infatti, partendo dalla pole position al fianco del compagno di squadra Saltunc, ha assistito alla rottura del pedale del freno della sua postazione.

La gara conclusiva della giornata, a Baku, Azerbaijan, è stata dominata da Rasmussen. Al secondo posto si è piazzato Tino Naukkarinen della Williams, che ha preso il posto di Isaac Price, il pilota che aveva occupato quel sedile nelle prime due gare. Tonizza ha completato il podio, il che gli ha consentito di chiudere il primo round del campionato con un vantaggio di 22 punti nei confronti di Rasmussen.

Leigh è stato declassato all'undicesimo posto in Cina dopo aver ricevuto una penalità a causa di un contatto con il veterano del sim racing Bono Huis (McLaren). A Baku, invece, è stato in grado di risalire dalla nona alla quarta posizione. Il suo compagno di squadra Patryk Krutyj, al suo ritorno nel campionato F1 eSport, ha incontrato molte più difficoltà, con un solo piazzamento a punti (ottavo) nel GP cinese.

All'evento hanno partecipato gli altri piloti italiani Daniele Haddad (Racing Point), Amos Laurito (Ferrari) ed Enzo Bonito (McLaren).

La Ferrari è quindi al comando sia del campionato piloti che di quello costruttori, e affronterà da una posizione favorevole il prossimo evento della serie previsto per il 2 ottobre.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pacaldi13 Settembre 2019, 12:01 #1
SApete dove si può leggere il regolamento? Se le macchine sono tutte alla pari, gli assistenti alla guida che possono usare ecc

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^