Battlefield 1: EA spiega come combatterà il cheating

Battlefield 1: EA spiega come combatterà il cheating

Il cheating è sempre più una piaga per i giochi multiplayer come Battlefield 1: ecco come DICE affronta il problema

di pubblicata il , alle 11:11 nel canale Videogames
Electronic ArtsBattlefield
 

EA e DICE hanno pubblicato un post in cui fanno il punto della situazione sulla battaglia ai cheater intrapresa ormai da molto tempo. Cercano di chiarire alcuni dubbi sollevati dalla community e respingono le accuse secondo le quali sarebbero stati puniti dei giocatori incolpevoli. Una situazione simile a quella che avevamo riscontrato nel caso di Escape from Tarkov.

I responsabili di Battlefield 1 hanno irrobustito i rapporti con il team che si occupa del sistema di anti-cheat, FairFight, e solamente nello scorso mese di ottobre sono stati individuati e fermati 8500 cheater. Lo sforzo per combattere il fenomeno è stato intensificato da sei mesi a questa parte: "mesi durante i quali abbiamo ottenuto risultati significativi, anche se siamo ben consapevoli che c'è ancora molto da fare", si legge nel post.

Battlefield 1

Si penserà a sistemare il sistema di messaggistica di FairFight, ideato per comunicare ai giocatori l'individuazione, da parte del sistema di anti-cheat, dei cheater. Tuttavia, questo sistema di comunicazioni ha creato dei problemi: "Lo renderemo più chiaro, trasparente e proattivo", si promette. Nello specifico, visualizzerà solamente un post di recap ogni 24 ore con la segnalazione di tutte le attività svolte.

"Notiamo che sui social ci sono sempre più segnalazioni su presunti ban ingiustificati da parte di FairFight a partire dall'ondata di ban di Ottobre", si legge ancora. "Tuttavia, siamo sicuri che il nostro sistema porti a risultati certi. Gli sviluppatori di cheat stanno cercando di manipolare le teste dei giocatori a proposito degli strumenti anti-cheat, allo scopo di carpire informazioni agli sviluppatori dei giochi e migliorare i loro software".

"Si pensa, inoltre, che FairFight punisca soprattutto i giocatori più bravi per via delle loro migliori statistiche di gioco. Questo non è corretto: è impossibile ricevere un ban solamente perché si è più bravi".

Per le ultime novità su Battlefield 1 e le nuove Operazioni cliccate qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
predator8707 Febbraio 2018, 11:40 #1
Il cheat è una piega inarrestabile, ha preso piede anche nei giochi per smartphone ormai!
nickname8807 Febbraio 2018, 11:41 #2
Ancora non han capito un tubo.

L'ennesimo sistema anti-cheat che funzionerà il primo periodo al costo di lag ed appesantimenti del servizio per essere violato di nuovo.

L'individuazione del cheater dovrebbe essere affidata a chi gioca.
Si impone una telemetria per ogni giocatore, quando quest'ultimo raggiunge un tot num di segnalazioni viene indagato e se ritenuto colpevole VIENE BANNATO L'ACCOUNT IN MODO DEFINITIVO.

Meglio ancora che venga bannato a livello sull'intera piattaforma Origin anzichè solo lato BF1, con conseguente perdita di tutti i titoli acquistato requisiti come penale.
Kyo7207 Febbraio 2018, 11:56 #3
Sono daccordo!!! Vanno puniti senza pieta'!!! Ieri ad esempio e' stato uno schifo...c'erano tutti sniper che sparavano da una distanza siderale...tipo i mirini 40X di Battlefield 4! Una vergogna! Oppure gente che con uno o due sparetti (anche con la pistola) mi facevano sempre l'headshot nonostante che mi nascondessi dietro ai muri!!! Mah! E poi ti prendono pure in giro dicendo "ah no...nessuno usa i trucchi qui"...certo...come no!
29Leonardo07 Febbraio 2018, 12:20 #4
Anche se li bannano comprano un altra key e via di cheat a ripetizione, bandire da origin o da ip non lo faranno mai, meno cash.
*aLe07 Febbraio 2018, 12:22 #5
EA? Che si impegna a combattere il cheating?

AHAHAHAHAH!!!!!

Scusate ora rispo...AAAAAHAHAHAHAH!!!

Non ce la faccio a smett..AAAHAHAHAHAH!!!

AHAHAHAH!!!

No ma dai, seriamente? FIFA è il paradiso dei cheater, in ProClub per mesi ci sono state squadre piene di giocatori che si modificavano l'omino portandolo a overall 99 (il massimo ottenibile) con un cheat, e la EA non ha battuto ciglio, credo abbiano risposto "eccheccefregaannoi, tanto il gioco l'avete già comprato" e ora volete veramente che io creda che la EA si impegna contro i cheater?

AHAHAHAH!!!
*aLe07 Febbraio 2018, 12:27 #6
Originariamente inviato da: nickname88
L'individuazione del cheater dovrebbe essere affidata a chi gioca.
Si impone una telemetria per ogni giocatore, quando quest'ultimo raggiunge un tot num di segnalazioni viene indagato e se ritenuto colpevole VIENE BANNATO L'ACCOUNT IN MODO DEFINITIVO.
Sono tendenzialmente d'accordo con te.
L'unica cosa è che PRETENDO che sia la EA a fare l'ultima verifica... Che io ormai online gioco solo a ProClubs (e come dicevo poco fa è uno scandalo), e sta diventando uno schifo: non solo giochi contro gente che usa palesemente cheats, ma addirittura ti insultano dopo la partita se li batti. Immagina cosa potrebbero fare se potessero segnalarti...
nickname8807 Febbraio 2018, 12:45 #7
Originariamente inviato da: 29Leonardo
Anche se li bannano comprano un altra key e via di cheat a ripetizione, bandire da origin o da ip non lo faranno mai, meno cash.

comprare un altra key è già tutta un altra storia, e per giunta dopo un certo punto devono per forza passare la mano, a meno che non vogliono spendere cifre folli a furia di ricomprare il gioco.
Altrimenti si banna proprio l'account Origin, con tutti i giochi acquistati resi non disponibili.

Originariamente inviato da: *aLe
Sono tendenzialmente d'accordo con te.
L'unica cosa è che PRETENDO che sia la EA a fare l'ultima verifica... Che io ormai online gioco solo a ProClubs (e come dicevo poco fa è uno scandalo), e sta diventando uno schifo: non solo giochi contro gente che usa palesemente cheats, ma addirittura ti insultano dopo la partita se li batti. Immagina cosa potrebbero fare se potessero segnalarti...
Certo che deve farla EA, l'articolo parla proprio di loro.

Originariamente inviato da: Kyo72
Sono daccordo!!! Vanno puniti senza pieta'!!! Ieri ad esempio e' stato uno schifo...c'erano tutti sniper che sparavano da una distanza siderale...tipo i mirini 40X di Battlefield 4! Una vergogna! Oppure gente che con uno o due sparetti (anche con la pistola) mi facevano sempre l'headshot nonostante che mi nascondessi dietro ai muri!!! Mah! E poi ti prendono pure in giro dicendo "ah no...nessuno usa i trucchi qui"...certo...come no!

Fanno skifo in ogni gioco però anche lì DICE gli facilita la mano.
Con i mirini 40X e l'aimbot questi fan strage, bisognerebbe limitare lo Zoom a valori molto meno incisivi come il 4X così da costringerli quantomeno a infilarsi nella mischia ed evitare che camperino in tranquillità in posti isolati.
csavoi07 Febbraio 2018, 13:16 #8

Sono sempre i soldi....

Se i cheat fossero gratuiti capirei l'orrore, ma se un cheat lo paghi chi mi dice che non sia la stessa EA ad arrotondare?

Magari con il doppio guadagno di bannare qualcuno dopo 4-5 mesi e costringerlo a ricomprare il gioco (e perchè no, i nuvi cheat e ricominciare da capo).

A questo punto meglio un gioco alla GW2 dove con una certa facilità si arriva al massimo e poi tutto dipende dall'organizzazione dei party e dei team.
redeagle07 Febbraio 2018, 13:42 #9
Spesso però giocatori mediocri accusano di cheating i top player...
A me succedeva nel multi di GTA IV anni fa, dove andavo proprio forte forte ma alla fine ero costretto a giocare "solo" (si fa per dire, eravamo parecchie decine) con il mio clan e contro gli altri europei altrettanto bravi perchè quando mi imbattevo in giocatori "normali" venivo espulso dalla partita e additato come cheater...
simbo7407 Febbraio 2018, 13:56 #10
comunque se posso dire la mia di gente che usa dei cheat in bf1 ne ho visti molto meno che in bf4 però ho visto tanta gente lamentarsi perchè non sanno fare, capire il netcode e come si comporta e capire che a volte non è un cheat ma semplicemente il gioco che è fatto così non è per tutti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^