Apex Legends: adesso c'è anche il torneo Twitch Rivals

Apex Legends: adesso c'è anche il torneo Twitch Rivals

Electronic Arts continua a investire sul suo Battle Royale di grande successo, cercando di massimizzare il più possibile il trend positivo

di pubblicata il , alle 19:21 nel canale Videogames
Electronic ArtsTwitch
 

Apex Legends dà sempre più l'impressione di avere le carte "per restare", continuando peraltro a confermarsi stabilmente avanti a Fortnite in termini di spettatori su Twitch e di interesse generale. Arriva un'altra interessante notizia: Apex Legends farà parte dell'iniziativa Twitch Rivals, una serie di tornei di tipo eSport progettati specificamente per gli streamer e per gli spettatori di Twitch.

Apex Legends Twitch Rivals

Come si può leggere qui, Twitch e Respawn Entertainment stanno organizzando un torneo con montepremi da 200 mila dollari che coinvolgerà 48 famosi streamer. L'evento si suddividerà in due parti, che si terranno rispettivamente il 12 e il 19 febbraio: per gli appassionati è un'occasione unica per vedere come se la cava il proprio streamer preferito con quello che non si sbaglia a definire il Battle Royale del momento.

Ecco com'è in video il Battle Royale del momento
Ogni evento coinvolgerà 16 squadre da 3 giocatori e coinvolgerà streamer provenienti dal Nord America e dall'area EMEA (Europe, Middle East and Africa) per rappresentare i rispettivi territori di appartenenza. Per ogni match vinto verranno assegnati 5 punti ai membri della squadra vincente, mentre 1 punto verrà attribuito per ciascuna kill. Gli streamer dovranno dimostrare di saper padroneggiare le caratteristiche di gioco peculiari di Apex Legends oltre che destreggiarsi con le varie Leggende messe a disposizione dal gioco, ciascuna con precise abilità.

Per chi segue il mondo di Twitch sarà un'occasione unica per vedere all'opera celebrità del calibro di DrDisrespect, Sacriel, TSM_Myth, DisguisedToast, RealKraftyy e shroud. Il successo su Twitch, infatti, dipende moltissimo da come questi streamer veicolano il pubblico sui vari contenuti, al punto che Electronic Arts ha organizzato un programma di partnership per sostenere Apex Legends al lancio. Il fatto che nei primi giorni dall'uscita venisse condiviso da famosissimi streamer come Ninja ha spostato gli equilibri in favore di Apex Legends e a discapito di Fortnite. Fermo restando che il nuovo titolo EA/Respawn sta erodendo pubblico anche ai vari Overwatch, CS:GO e PUBG.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^