3D Realms sta lavorando su un nuovo shooter con il motore di Quake

3D Realms sta lavorando su un nuovo shooter con il motore di Quake

3D Realms continua sulla strada degli shooter old school: dopo Ion Maiden, ce ne sarà un altro addirittura basato sul motore di Quake

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Videogames
 

1C Entertainment e 3D Realms hanno annunciato le versioni console di Ion Maiden, l'apprezzato sparatutto in prima persona costruito sul leggendario Build Engine che è stato alla base del mitico Duke Nukem 3D (ma anche di Blood e di Shadow Warrior). Ma non si fermano qui: proseguiranno sulla strada dei progetti nostalgici con un nuovo shooter in stile retrò, stavolta basato addirittura sul vecchio motore del primo Quake.

Per il momento non ci sono ulteriori dettagli sul nuovo progetto, se non che riproporrà alcuni concetti già visti in Ion Maiden. Disponibile adesso su Steam in versione Early Access a 19,99€, Ion Maiden ha il principale obiettivo di riportare in auge l'azione immediata tipica degli shooter anni '90 con livelli di gioco pieni di insidie, armi devastanti e texture disegnate rigorosamente a mano.

Ion Maiden

Ion Maiden

Ci sono tantissime aree segrete in Ion Maiden e i livelli sono completamente privi di coperture da poter sfruttare: è un tipico gioco "running and gunning". E, ovviamente, le vite non si rigenerano automaticamente. Ion Maiden è il prequel dell'altro gioco di 3D Realms, Bombshell, per quanto riguarda la trama, dove Shelly deve sconfiggere il leader transumanista, il Dr. Jadus Heskel.

Ion Maiden arriverà nel Q2 2019 nei formati Nintendo Switch, PlayStation 4 e Xbox One.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cignox124 Ottobre 2018, 16:06 #1
Non ho parole... da una parte c'é l'effetto nostalgia, dall'altra mi domando perché usare addirittura un engine cosí vecchio quando si potrebbe usarne uno nuovo senza inserire cose inutili. Ricostruzione filologicamente corretta, come l'uso dei materiali e le tecniche di costruzione originali per la ricreazione delle armi medievali?
Gyammy8524 Ottobre 2018, 16:09 #2
Originariamente inviato da: cignox1
Non ho parole... da una parte c'é l'effetto nostalgia, dall'altra mi domando perché usare addirittura un engine cosí vecchio quando si potrebbe usarne uno nuovo senza inserire cose inutili. Ricostruzione filologicamente corretta, come l'uso dei materiali e le tecniche di costruzione originali per la ricreazione delle armi medievali?


Come sei noioso! Solo 20 euro, pagahhhh
20 euro è il prezzo minimo per qualunque cosa ormai su steam
Saturn24 Ottobre 2018, 16:19 #3
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: https://gaming.hwupgrade.it/news/vi...uake_78729.html

3D Realms continua sulla strada degli shooter old school: dopo Ion Maiden, ce ne sarà un altro addirittura basato sul motore di Quake

Click sul link per visualizzare la notizia.


Troppo moderno, ne voglio uno basata sul motore di Wolfenstein 3D e, per i più giovani parliamo di uno sparatutto "3D" uscito nel 1992 ! Accoppiato al mio vecchio monitor crt 14 pollici, affettuosamente soprannominato "re delle radiazioni" quante emicranie e quante diottrie perse a giocarci !
Gyammy8524 Ottobre 2018, 16:24 #4
Originariamente inviato da: Saturn
Troppo moderno, ne voglio uno basata sul motore di Wolfenstein 3D e, per i più giovani parliamo di uno sparatutto "3D" uscito nel 1992 ! Accoppiato al mio vecchio monitor crt 14 pollici, affettuosamente soprannominato "re delle radiazioni" quante emicranie e quante diottrie perse a giocarci !


Io ci metterei una bella console analogica stile anni 70 e gli adesivi da appiccicare sul tv, con la colla bio però
thresher325324 Ottobre 2018, 16:36 #5
C'è da dire che Ion Maiden offre, già in early access, un gioco molto più interessante delle campagne di CoD e Battlefield.
Perchè "la grafica non conta" solo quando conviene?
Gyammy8524 Ottobre 2018, 16:42 #6
Originariamente inviato da: thresher3253
C'è da dire che Ion Maiden offre, già in early access, un gioco molto più interessante delle campagne di CoD e Battlefield.
Perchè "la grafica non conta" solo quando conviene?


Ovvio che se il paragone uno lo fa coi giochi più commerciali esistenti non ci vuole molto ad essere più interessanti. Ma 20 euro in early access, uno si aspetterebbe quanto meno un engine magari non molto spaccone ma piacevole con elementi distruttibili e buona fisica. Altrimenti lo vendessero 5 euro e buonanotte.
thresher325324 Ottobre 2018, 16:44 #7
Originariamente inviato da: Gyammy85
Ovvio che se il paragone uno lo fa coi giochi più commerciali esistenti non ci vuole molto ad essere più interessanti. Ma 20 euro in early access, uno si aspetterebbe quanto meno un engine magari non molto spaccone ma piacevole con elementi distruttibili e buona fisica. Altrimenti lo vendessero 5 euro e buonanotte.


Perchè? Il prezzo lo decidono i contenuti o la grafica?
E per Battlefield V quanto sei disposto a pagare, 200 euro? E Ori and the Will of the Wisp con i suoi fondali e animazioni mai uguali tra di loro e fatti a mano quanto vale, una via di mezzo?
Gyammy8524 Ottobre 2018, 16:57 #8
Originariamente inviato da: thresher3253
Perchè? Il prezzo lo decidono i contenuti o la grafica?
E per Battlefield V quanto sei disposto a pagare, 200 euro? E Ori and the Will of the Wisp con i suoi fondali e animazioni mai uguali tra di loro e fatti a mano quanto vale, una via di mezzo?


A me pare una furbata bella e buona sto effetto nostalgia. Ci sono migliaia di modi per rendere un gioco unico (limbo ad esempio è un ottimo esempio di semplicità e raffinatezza). Se uno vuole effetto nostalgia, si piglia serious sam second encounter (quello originale non gli hd) e si gode un giocone.
Pensa che ori costerà pure 20 euro, con tante novità, level design, motore ottimizzato al massimo e quant'altro. Su bf5 neanche mi esprimo
thresher325324 Ottobre 2018, 17:01 #9
Non so quanto l'effetto nostalgia possa fare presa su un titolo del genere sinceramente. Non siamo parlando di una riedizione o di un remake di una vecchia gloria come Duke Nukem 3D, ma di un titolo nuovo che sfrutta - volutamente - un motore grafico vecchio.
Se i contenuti ci sono comunque per quanto mi riguarda non c'è niente di cui preoccuparsi, anche perchè i 3D Realms non sono esattamente quattro stronzi del settore.
ripsk24 Ottobre 2018, 18:15 #10
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Ion Maiden arriverà nel Q2 2019 nei formati Nintendo Switch, PlayStation 4 e Xbox One.

Nessuna versione per dos? Scaffale

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^