Sony PlayStation: conferenza dedicata alla VR. Tutti gli annunci

Sony PlayStation: conferenza dedicata alla VR. Tutti gli annunci

Non ci sono stati annunci su nuovi hardware, come sostenevano le speculazioni che avevano parlato di una console portatile o addirittura PS5. Sony ha infatti dedicato la sua conferenza soprattutto alla VR

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:45 nel canale Videogames
PlaystationSonyPlaystation VR
 

Nella notte si è svolta l'attesa conferenza Sony PlayStation all'E3. Innanzitutto, si è parlato dei traguardi di vendita: complessivamente, all'11 giugno 2017, PS4 ha venduto al dettaglio oltre 60,4 milioni di unità in tutto il mondo. Le vendite dei titoli PS4, a partire da successi acclamati dalla critica come Horizon: Zero Dawn, si sono mantenute su livelli di eccellenza, con oltre 487,8 milioni di copie vendute in formato fisico e digitale (su Playstation Store) all'11 giugno 2017.

Ma gli appassionati si attendevano importanti novità soprattutto sui giochi, oltre che sull'hardware. Nello specifico ci si aspettava una risposta rispetto a Xbox One X, che non è arrivata. Sony PlayStation ha inteso concentrarsi sul gameplay, con tanti annunci soprattutto relativi alla VR.

Tra le novità più interessanti in sviluppo per PlayStation 4 c'è Days Gone. Il gioco di sopravvivenza già rivelato allo scorso E3 ha fatto passi da gigante negli ultimi 12 mesi, ma i giocatori potranno metterci le mani su solo nel 2018. Days Gone è un gioco d'azione open world ambientato nel Nord Ovest del Pacifico, regione in cui è avvenuta un'insistente desertificazione in seguito a una pandemia che ha trasformato il mondo. Durante il PlayStation Media Showcase, è stata mostrata una nuova demo di gameplay che evidenzia lo sforzo del protagonista Deacon, un mercenario che deve sopravvivere in un contesto a lui fortemente ostile.

È molto interessante anche Detroit: Become Human. Il nuovo titolo di David Cage e Quantic Dream riprende la classica struttura da avventura grafica che abbiamo visto negli ultimi titoli del duo. Ci troviamo in un futuro distopico che si caratterizza per tutta una serie di dilemmi morali a proposito della coesistenza tra umani e cyborg.

Per quanto riguarda God of War, invece, che uscirà nel corso del 2018. Ma la nuova demo di gameplay si è comunque rivelata interessante, perché God of War ha mostrato una grafica superiore rispetto alle precedenti apparizioni e un gameplay più articolato e maturo. Il gioco è stato portato sul palco del PlayStation Media Showcase da Cory Balrog, direttore creativo di Santa Monica Studio. Kratos è un uomo che vive all'ombra degli dei e deve adattarsi a terre a lui sconosciute, a minacce inattese e, per la prima volta, deve assolvere ai doveri da padre. Insieme al figlio Atreus, dovrà penetrare nei brutali luoghi nordici alla ricerca di un qualcosa di profondamente personale.

>Passando alla VR, durante la conferenza è stato annunciato The Elder Scrolls V: Skyrim VR. Così come DooM e Fallout 4 visti durante la conferenza Bethesda, anche Skyrim avrà il suo trattamento VR. Nuova vita, dunque, per l'action rpg con protagonista Dragonborn che non solo arriverà su Switch ma avrà una versione dedicata a PlayStation VR. Anche Final Fantasy XV arriverà alla VR con l'incarnazione Monster of the Deep.

Interessante anche il nuovo titolo di Supermassive Games che, dopo Until Dawn, torna con qualcosa completamente dedicato alla VR. The Impatient rimane ancora avvolto nel mistero, ma il trailer è sicuramente suggestivo. Il gioco potrebbe avere dei legami con lo stesso Until Dawn.

Moss, di Polyarc, presenta atmosfere fiabesche e vede come protagonista un topo antropomorfo che si fa strada attraverso un grande castello mentre combatte contro coccinelle e serpenti. Ancora una volta dedicato a PS VR.

Star Child VR è un gioco di esplorazione e di fantascienza, in cui un astronauta si trova a esplorare un mondo sconosciuto popolato da insetti robotici. È sviluppato da Playful Corp, già artefice di Lucky’s Tale e di Super Lucky’s Tale.

Altro titolo Supermassive Games è Bravo Team, uno sparatutto militare ambientato in una città dell'Est Europa fittizia. Una missione di scorta fallisce e porta all'assassinio del Presidente. Il team Bravo, allora, dovrà ripristinare l'ordine.

Tornando ai titoli più tradizionali, Marvel ha mostrato durante l'evento un lungo filmato di gameplay di Spider-Man, il nuovo titolo d'azione di Insomniac Games.

Capcom ha annunciato durante l'evento anche Monster Hunter World, che arriverà su PC dopo il lancio su console. Si tratta di una delle serie di maggior successo in Oriente, con il nuovo capitolo dotato di un ecosistema vivo che sarà possibile esplorare insieme agli amici all'interno della struttura co-op. Si tratta di un vero e proprio mondo aperto, con cicli giorno/notte e condizioni atmosferiche dinamiche e ambienti distruttibili, all'interno del quale i giocatori dovranno andare a caccia di mostri. Il gioco arriverà nel 2018

Altri annunci: Gran Turismo Sport arriva in autunno, multiplayer Call of Duty WWII, Knack 2 a settembre, demo di Marvel vs. Capcom: Infinite adesso disponibile su PlayStation 4, mentre il resto dei trailer è qui di seguito.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^