Rocket League conferma il suo successo con il traguardo di 25 milioni di giocatori registrati

Rocket League conferma il suo successo con il traguardo di 25 milioni di giocatori registrati

Il gioco che prevede di guidare delle automobili in un campo di calcio per spingere palloni in rete annovera adesso 25 milioni di giocatori (anche se non tutti attivi) tra PC, PS4 e Xbox One.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 13:01 nel canale Videogames
Steam
 

Si tratta di un traguardo sensazionale per quello che resta un titolo indipendente e non fortemente reclamizzato come molti altri blockbuster. Sviluppato da Psyonix, Rocket League ha ormai ospitato più di un miliardo di sessioni di gioco dal momento del lancio avvenuto nell'estate del 2015.

Rocket League

Metà di queste sessioni sono di tipo competitivo, ovvero la modalità di gioco che è alla base del successo di Rocket League. Il quale è diventato uno dei titoli di punta del fenomeno e-sport, essendo riuscito nell'obiettivo di mantenere coinvolta e appassionata la community dei giocatori. Valve ha, infatti, comunicato che Rocket League è fra i 12 giochi con i maggiori ricavi per quanto riguarda la piattaforma Steam.

Rocket League può adesso vantare 25 milioni di giocatori registrati. Il successo presso la community dei giocatori non riguarda solo la versione PC: Sony, infatti, ha rivelato che proprio Rocket League è il titolo per PS4 più scaricato nel 2016 sia in Europa che in Nord America. Tra i motivi alla base di questi risultati il fatto che Rocket League nel 2015 fosse concesso gratuitamente a tutti gli abbonati del servizio PS Plus e il prezzo praticato successivamente. La fascia di prezzo dei 30 Euro aveva, infatti, decretato precedentemente il successo di Minecraft come acquisto d'impulso.

Il livello di engagement su Rocket League è allo stesso tempo sensazionale: su Steam, infatti, rimane tra i 10 migliori titoli in termini di giocatori simultanei. Secondo le statistiche di Valve, Rocket League ha visto un picco di 54 mila giocatori connessi contemporaneamente. Adesso Rocket League supera Fallout 4, The Division e Civilization VI come numero di giocatori ed è allineato a titoli molto apprezzati e di grande tradizione come Team Fortress 2, Ark: Survival Evolved e Warframe.

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GigoBoso12 Gennaio 2017, 13:29 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://gaming.hwupgrade.it/news/vid...rati_66580.html

Il gioco che prevede di guidare delle automobili in un campo di calcio per spingere palloni in rete annovera adesso 25 milioni di giocatori (anche se non tutti attivi) tra PC, PS4 e Xbox One.

Click sul link per visualizzare la notizia.


Sono davvero numeri da record considerando che non è neppure un gioco free
nickmot12 Gennaio 2017, 14:41 #2
Originariamente inviato da: GigoBoso
Sono davvero numeri da record considerando che non è neppure un gioco free


Costa 13€ circa quando è in saldo per un gioco divertentissimo, ottimamente realizzato e supportato, con un modello di business assolutamente corretto (dlc e altro puramente estetici, mappe e modalità rilasciate gratuitamente).

A dire il vero è stato anche "gratuito", o meglio parte del programma PSN Plus.
Turin12 Gennaio 2017, 15:06 #3
E' il gioco con il modello di business più corretto che io abbia mai visto.
GigoBoso12 Gennaio 2017, 16:35 #4
io non ce lo ho spiegatemi meglio, sia che tipo di gioco è sia il tipo di business di cui state parlando.

Sembra sia un gioco di calcio con le auto??
nickmot12 Gennaio 2017, 16:48 #5
Originariamente inviato da: GigoBoso
io non ce lo ho spiegatemi meglio, sia che tipo di gioco è sia il tipo di business di cui state parlando.

Sembra sia un gioco di calcio con le auto??


Si, è un gioco di calcio con le auto.
Le auto possono anche "volare" grazie al turbo che raccoglli in giro per il campo.
Non ci sono linee di uscita, ma pareti (dove il pallone rimbalza) e puoi guidare anche su queste e sul soffitto.

Il modello di business è semplice: ti vendono il gioco a poco (meno di 20€), tutte le nuove mappe e modalità sono fornite come aggiornamenti gratuiti.
A pagamento offrono skin, modelli alternativi per le macchine e altre personalizzazioni estetiche, ma sono solo roba cosmetica senza alcun impatto nel gioco.

Ah, è presente il crossplay tra PC e console.
genio8812 Gennaio 2017, 16:53 #6
Grande gioco, speriamo festeggino annunciando la versione per Nintendo Switch domattina nella conferenza Nintendo
GigoBoso16 Gennaio 2017, 09:49 #7
Originariamente inviato da: nickmot
Ah, è presente il crossplay tra PC e console.


è la prima volta che sento di una cosa simile, vi risulta che sia il primo titolo crossplay?
Necroticism16 Gennaio 2017, 11:05 #8
Originariamente inviato da: GigoBoso
è la prima volta che sento di una cosa simile, vi risulta che sia il primo titolo crossplay?


Non è il primo ma sono pochissimi i giochi che lo consentono. A memoria, lo fanno Street Figher V (PC/PS4), BlazBlue Calamity Trigger (PC/360), Final Fantasy XIV (PC/PS4) e poco altro.
GigoBoso16 Gennaio 2017, 11:46 #9
Originariamente inviato da: Necroticism
Non è il primo ma sono pochissimi i giochi che lo consentono. A memoria, lo fanno Street Figher V (PC/PS4), BlazBlue Calamity Trigger (PC/360), Final Fantasy XIV (PC/PS4) e poco altro.


Bello! E' la prima volta che ne sento parlare, pensavo addirittura non fosse possibile.
Speriamo che in futuro diventi uno standard per tutti i giochi.
nickmot16 Gennaio 2017, 11:51 #10
Originariamente inviato da: GigoBoso
Bello! E' la prima volta che ne sento parlare, pensavo addirittura non fosse possibile.
Speriamo che in futuro diventi uno standard per tutti i giochi.


Non ha molto senso averlo su tutti i giochi, sarebbe bello averlo solo nei giochi dove i 2 sistemi di controllo non danno vantaggi/svantaggi considerevoli.

Il crossplay su un FPS sarebbe un incubo, il crossplay su FIFA/PES invece sarebbe del tutto fattibile e vantaggioso.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^