PokÚmon Go riprende a crescere dopo il rilascio delle creature di seconda generazione

PokÚmon Go riprende a crescere dopo il rilascio delle creature di seconda generazione

Niantic ha rilasciato un'ondata di nuovi contenuti nella scorsa settimana, e infatti Pokemon Go Ŕ tornato ad essere uno dei giochi pi¨ popolari in assoluto.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:51 nel canale Videogames
Nintendo
 

Il gioco di realtÓ aumentata di Niantic basato su Google Maps Ŕ di nuovo in testa alla classifica delle app con i maggiori ricavi sugli App Store delle nazioni principali. Pokemon Go Ŕ in risalita anche su Google Play, il tutto grazie all'introduzione di 80 nuovi Pokemon di seconda generazione.

Pokemon Go

Prima dell'aggiornamento, Pokemon Go era relegato nella seconda parte della classifica delle 10 app pi¨ remunerative sia su App Store che su Google Play. La nuova crescita, dunque, evidenzia ancora una volta l'importanza degli aggiornamenti ai videogiochi di questa natura e del supporto prolungato nel tempo nei confronti delle loro community.

Nello specifico, Pokemon Go non si trovava in prima posizione nell'App Store statunitense dallo scorso 4 gennaio. Ma un andamento simile si riscontra per tutte le nazioni principali, ad eccezion fatta del Giappone. Qui chi ama giocare sullo smartphone sembra concentrarsi maggiormente su un altro gioco di successo appartenente all'universo Nintendo, Fire Emblem Heroes.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ThirdEnergy21 Febbraio 2017, 20:23 #1
Sul mio G4 riesco ad usarlo per pochi minuti, lo Snap 808 non è molto flessibile quando si parla di sforzare un minimo, infatti dopo neanche 30 minuti comincia a scaldare come l'inferno, con tanto di crash delle applicazioni!
CYRANO21 Febbraio 2017, 21:04 #2
Io sul g flex 2 lo uso tranquillamente , certo in 3 orette mi secca la batteria ...


Codndbxoedodndockdbsvsdibfgdh

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^