Xbox Series X: il lancio potrebbe essere rimandato

Xbox Series X: il lancio potrebbe essere rimandato

Il capo della Xbox, Phil Spencer, ha rivelato nuovi interessanti dettagli su Xbox Series X, parlando velatamente del prezzo e dell'obiettivo di rilasciarla, nonostante la pandemia, nel 2020. Non avrà l'uscita audio ottica, presente nelle ultime Xbox

di pubblicata il , alle 20:21 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Il lancio di Xbox Series X rimane previsto nella prossima stagione natalizia, nonostante tutte le difficoltà a cui stiamo andando incontro per via della pandemia di Coronavirus. La maggior parte delle console viene assemblata in Cina, una delle aree maggiormente colpite dal virus. Phil Spencer, direttore della divisione Xbox, ha però fatto sapere, attraverso un podcast per IGN, che le linee di produzione stanno per riaprire e che non ci saranno ritardi per il lancio di Xbox Series X.

"Rifinire una console che darà il via a una nuova generazione di videogiochi da casa non è certo facile" ha detto Spencer. "Abbiamo un grande team distribuito di centinaia di persone: purtroppo le circostanze non ci danno alternative". Allo stesso tempo, Spencer aggiunge che si tratta di una situazione in continua evoluzione, e che "la priorità è la sicurezza e la salute dello staff, insieme alla qualità del prodotto. Non posso affrettare le tempistiche, se non ci sono le condizioni. Quindi, stare al sicuro e avere gli occhi ben aperti".

Xbox Series X

In altri termini, rassicurazioni da una parte ma realismo dall'altra. Molti prodotti tecnologici vengono assemblati in Cina e se la riapertura non sarà imminente potrebbero esserci ritardi importanti per buona parte di essi, al di là di Xbox Series X. Se entro una certa data non avranno una produzione avviata, allora Microsoft potrebbe essere costretta a rimandare il lancio. E lo stesso potrebbe avvenire per PlayStation 5.

Quando gli è stato chiesto del prezzo della nuova console, Spencer, non essendo ancora ufficiale, non ha fornito una risposta concreta. Ha dato però l'impressione che possa essere non ancora definito: Microsoft sta sicuramente monitorando le strategie in casa Sony PlayStation con le decisioni del rivale che sicuramente influenzeranno le proprie. Secondo precedenti speculazioni Xbox Series X e PS5 potrebbero costare 500 dollari, forse anche 600. Che sarebbero giustificati nel caso della console Microsoft, se è vero che sarà leggermente più potente rispetto alla rivale.

"Ho buone sensazioni sul prezzo, in funzione delle capacità prestazionali a nostra disposizione" ha detto Spencer nel podcast con IGN. "Stiamo ricevendo un supporto eccezionale da Microsoft, dal CEO Satya Nadella, e dal mio capo, Amy Hood, la direttrice finanziaria, che stanno seguendo con grande attenzione i nostri piani. Faremo in modo di rimanere agili sui prezzi e di assicurarci di avere un buon piano per il lancio".

Xbox Series X non avrà l'uscita audio ottica per una carenza di spazio sullo chassis della nuova console e perché il costo di installazione della parte sarebbe superiore rispetto al suo reale valore. "Magari costa solo due dollari. Ma se consideri che l'obiettivo è vendere 100 milioni di unità di Xbox Series X, in termini di intero ciclo vitale è un investimento non indifferente" ha spiegato Spencer nel podcast IGN Unlocked.

"Si tratta di decisioni su cui riflettiamo molto. Se si rimuove qualcosa che prima c'era sicuramente qualcuno rimane deluso, ma abbiamo un preciso piano per il futuro". In altri termini, sarà una delusione per gli audiofili ma sembra che il team Xbox stia pensando a una soluzione per un momento successivo al lancio.

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor07 Aprile 2020, 08:18 #1
a me dell'uscita ottica interessa relativamente, però si sono inventati gli SSD a cartuccia (la nuova porta costa, e i "dischi" con formato particolare non te li regalano) quando sarebbe stato sufficiente sfruttare la porta usb 3.2 con collegato un SSD m.2 con connessione PCI express.
Paganetor07 Aprile 2020, 08:47 #2
sì ma qui dicono di aver tolto una porta da 2 dollari perché la usano in pochi e "costa molto se pensi che la installi su 100 milioni di console", mentre un SSD custom, su porta custom e fornito da un unico produttore va bene...

diciamo che Microsoft con Xbox non ha mai voluto che qualcuno potesse "mettere mano" a un componente come il disco (e infatto di compatibili non ce ne sono), mentre Sony ha lasciato margine agli utenti.
Paganetor07 Aprile 2020, 08:53 #3
E' anche vero che, rispetto alla generazione attuale, l'aggiunta di un disco esterno su porta USB va ALMENO a pareggiare le prestazioni del disco interno (un 2,5" scrauso), mentre volendo ci si può collegare un SSD e andare più veloce grazie alla maggiore banda della porta.

Con Xbox nuova il rischio è che l'espansione "home made" sia peggiorativa, ma almeno consentissero di testare le unità connesse e accettasse solo quelle molto veloci...
phmk07 Aprile 2020, 08:56 #4

Manca la uscita ottica

E' un peccato, in questo genere di dispositivi ...
FirePrince07 Aprile 2020, 09:15 #5
Bah, l’uscita ottica non mi pare una gran perdita. La usano in tanti?
jepessen07 Aprile 2020, 09:33 #6
Originariamente inviato da: phmk
E' un peccato, in questo genere di dispositivi ...


Non credo che la perdita di uscita ottica sia un gran danno... Personalmente l'avrei pensata pure cosi', ma comunque avrebbe complicato le cose, perche' avresti dovuto fare un collegamento diretto fra console e impianto audio (soundbar o quelche e'). Cosi' invece va tutto al televisore tramite HDMI, e poi sara' li' che si decide dove collegarla. Se ho una soundbar devo collegarla solamente al televisore, non sia al televisore che alla xbox, magari dovendo pure selezionare l'input ogni volta che cambio sorgente. Tanto l'audio passa in digitale, non e' che hai perdita di qualita' mettendo il televisore in mezzo.

Inoltre da quello che so l'uscita ottica sta andando in disuso, surclassata dalla connessione hdmi (per essere precisi hdmi-arc), che ha un'ampiezza di banda maggiore permettendo cosi' un flusso audio con un bitrate maggiore.

Guarda ad esempio qua: https://www.movabletypenyc.com/Site_2/Artists.html

In definitiva l'uscita ottica serve solo se devi collegare un dispositivo che abbia questo come ingresso a qualita' maggiore, ma anche in questo caso essendo digitale collegarlo direttamente alla console o passare per il televisore non cambia niente, quindi anche in questo caso non sarebbe utile.

L'unica utilita' sarebbe nel caso in cui avessi un televisore senza uscita ottica e vuoi per forza collegare la console con questa uscita, ma seriamente, quanti sono quelli che si troverebbero in queste condizioni?
Paganetor07 Aprile 2020, 09:58 #7
a me sinceramente mancherà di più la porta HDMI in...
GoFoxes07 Aprile 2020, 10:23 #8
In Cina hanno riaperto il 90% delle aziende a Whuan, che già di suo è solo il 3% della Cina, non il 100% (come da noi) e stanno a 0 contagi.

Dubito ci saranno rallentamenti a questo punto (se ci saranno, Xbox sarà l'ultimo dei problemi)

Per quanto riguarda l'ssd, se mi danno la possibilità di accedere a più giochi istantaneamente e ad avviare la console in una manciata di secondi, possono farmi pagare quanto vogliono. Il disco esterno lo tengo come backup.

Dell'HDMI non interessa più nulla da un po', ma era una cosa carina di X1.
DjLode07 Aprile 2020, 10:32 #9
Originariamente inviato da: GoFoxes
In Cina hanno riaperto il 90% delle aziende a Whuan, che già di suo è solo il 3% della Cina, non il 100% (come da noi) e stanno a 0 contagi.

Dubito ci saranno rallentamenti a questo punto (se ci saranno, Xbox sarà l'ultimo dei problemi)


Penso che per un lancio mondiale, più che la produzione (che è concentrata in un solo paese), il problema potrebbe essere la logistica, che dovrebbe essere diversa per ogni area.
GoFoxes07 Aprile 2020, 10:37 #10
Originariamente inviato da: DjLode
Penso che per un lancio mondiale, più che la produzione (che è concentrata in un solo paese), il problema potrebbe essere la logistica, che dovrebbe essere diversa per ogni area.


Sì, ma il problema della logistica c'è, se c'è, a novembre. Si spera tutto funziono come deve funzionare a novembre, se no son cazzi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^