Un'ora di gameplay di Squadron 42, lo spin-off single player di Star Citizen

Un'ora di gameplay di Squadron 42, lo spin-off single player di Star Citizen

Questo video mostra un'ora di gameplay tratto dalla componente single player di Star Citizen. L'azione di gioco è accompagnata dal commento degli sviluppatori

di pubblicata il , alle 09:21 nel canale Videogames
Star Citizen
 

Dopo aver mostrato il personaggio di Mark Hamill in azione, Cloud Imperium Games ha rilasciato un video con un sacco di combattimenti spaziali, esplorazione, manovre evasive, e molto di quello che può verificarsi in un simulatore ambientato nello spazio.

All'inizio del filmato il personaggio interpretato dal giocatore esplora una nave della UEE Navy, che poi sarebbe la fazione dei "buoni" in Star Citizen. In seguito si avvia a svolgere una missione di salvataggio verso un avamposto abbandonato. La missione rappresenta un buon esempio di quanto possa essere variegata l'azione di Squadron 42, oltretutto mai interrotta da schermate di caricamento.

Sensazioni positive, quindi, anche se c'è molta strada da fare ancora. CIG non comunica le tempistiche del rilascio e si limita a dire che la versione del software qui mostrata è ancora "pre-alpha". La grafica è buona, basata su Amazon Lumberyard Engine, derivato da CryEngine, ma il frame rate instabile e le animazioni non convincenti.

La componente principale di Star Citizen è quella multiplayer, capace di offrire un universo di gioco sterminato. A tal proposito è stata recentemente rilasciata sui public test server la versione 3.0 alpha che introduce una moltitudine di caratteristiche di gioco. Ne abbiamo parlato qui, mentre per altri dettagli recatevi qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Karandas27 Dicembre 2017, 10:44 #1
Non uscirà mai, è solo fumo negli occhi
Lampetto27 Dicembre 2017, 10:55 #2
Originariamente inviato da: Karandas
Non uscirà mai, è solo fumo negli occhi


Sono negli USA, uscirà, uscirà...diversamente la le class action volano come le Rondini...
Karandas27 Dicembre 2017, 10:58 #3
La rondine migrerà al caldo verso il Messico con un bel bottino
D4N!3L327 Dicembre 2017, 10:59 #4
Originariamente inviato da: Karandas
Non uscirà mai, è solo fumo negli occhi


Beh se così fosse sarebbe una delle più grandi truffe del secolo.

Decine di video diari e documentari, un infrastruttura imponente tenuta su e tutto per rubare e sparire. Son comunque tante le persone che ci lavorano quindi probabilmente o Roberts lascia tutti a piedi e va su un altro pianeta oppure se deve spartire il bottino non gli rimane molto in tasca.

Non sono un fanboy, non ho dato una lira e sto a guardare, tutto è possible.

Da parte mia spero che veda la luce perché tra tutta la spazzatura che vendono forse è un progetto che ancora fa respirare le orgini dei videogiochi e forse un po' di ricerca e sviluppo che non sia mero marketing.

Certo non penso giocherò mai la versione MMO:

1) Perché non ho tempo.

2) Perché mi rifiuto di spendere centinaia di euro per un gioco per comprarmi navette e altro.
uazzamerican27 Dicembre 2017, 11:23 #5
Magnifico già in queste condizioni...
Finalmente Wing Commander sta tornando (prima o poi).
Vash8828 Dicembre 2017, 02:48 #6
Questo è interessante, speriamo sia pure divertente. Siamo alla pre-alpha, serviranno almeno due annetti per vederlo completato.
Titanox228 Dicembre 2017, 10:35 #7
Originariamente inviato da: D4N!3L3
Beh se così fosse sarebbe una delle più grandi truffe del secolo.

Decine di video diari e documentari, un infrastruttura imponente tenuta su e tutto per rubare e sparire. Son comunque tante le persone che ci lavorano quindi probabilmente o Roberts lascia tutti a piedi e va su un altro pianeta oppure se deve spartire il bottino non gli rimane molto in tasca.

Non sono un fanboy, non ho dato una lira e sto a guardare, tutto è possible.

Da parte mia spero che veda la luce perché tra tutta la spazzatura che vendono forse è un progetto che ancora fa respirare le orgini dei videogiochi e forse un po' di ricerca e sviluppo che non sia mero marketing.

Certo non penso giocherò mai la versione MMO:

1) Perché non ho tempo.

2) Perché mi rifiuto di spendere centinaia di euro per un gioco per comprarmi navette e altro.


dean hall l'ha fatto ad esempio
D4N!3L328 Dicembre 2017, 10:44 #8
Originariamente inviato da: Titanox2
dean hall l'ha fatto ad esempio


Si ok ma il suo progetto non aveva la vastità di questo, Roberts avrebbe più difficoltà a trovare un posto sulla terra dove non lo lincino.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^