Torna Resident Evil 2, ricreato completamente da zero

Torna Resident Evil 2, ricreato completamente da zero

Non parliamo di una semplice remaster, ma di un gioco creato fin dalle fondamenta che riprenderà la storia, il fascino e l'atmosfera del capolavoro survival-horror che ha definito il genere

di pubblicata il , alle 19:01 nel canale Videogames
CapcomHalifaxResident Evil
 

Il fascino di Resident Evil 2 è destinato a non morire: dopo l'annuncio di Capcom all'E3 i fan sono andati in visibilio. Proprio perché il nuovo Resident Evil 2 è un gioco creato completamente da zero, che ripercorrerà le orme del famosissimo survival horror originariamente rilasciato nel 1998.

Capcom ha appena rilasciato un video di gameplay che ripropone quanto mostrato all'E3, e che trovate più avanti in questa pagina.

Resident Evil 2

Presentato nel corso della Conferenza PlayStation, Resident Evil 2 racconterà ancora il primo giorno di lavoro della recluta Leon Kennedy nel Distretto di Polizia di Raccoon City. Il video appena rilasciato mostra l’atmosfera ansiogena delle esplorazioni e alcune terrificanti scene di gameplay.

Nel nuovo Resident Evil 2 gli zombie ricevono nuova vita grazie ad un orripilante e realistico effetto “gore-bagnato”, reagendo in tempo reale alle azioni dei giocatori e ricevendo danno visibile da ogni proiettile o colpo. Rivoluzionata anche la visuale di gioco, adesso in terza persona per rendere l'azione più coinvolgente come nei Resident Evil più recenti.

Resident Evil 2 uscirà per PlayStation 4, Xbox One e PC il 25 gennaio 2019.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

63 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vash_8521 Giugno 2018, 19:13 #1
3° Persona?
alexbilly21 Giugno 2018, 19:18 #2
Originariamente inviato da: Vash_85
3° Persona?


cosa c'è di strano, l'ultimo in prima persona è stata l'anomalia, i resident evil più recenti son sempre stati giochi in terza persona, senza voler scomodare i primissimi a sfondo fisso.
Vash_8521 Giugno 2018, 19:21 #3
Originariamente inviato da: alexbilly
cosa c'è di strano, l'ultimo in prima persona è stata l'anomalia, i resident evil più recenti son sempre stati giochi in terza persona, senza voler scomodare i primissimi a sfondo fisso.


RE fino al 3 era a "telecamere fisse" dal 4 in poi hanno iniziato con la 3° persona, se di revival si tratta avrei preferito che fosse ideato così, ma io sono un giocatore di re di lunghissima data che ha completato i vari capitoli, compresi il rebirth e lo 0 innumerevoli volte, credo di aver terminato re2 e re3 sulle 100 volte cadauno anni fa.
Vash_8521 Giugno 2018, 19:29 #4
Doppio
Gio2221 Giugno 2018, 19:41 #5
Originariamente inviato da: Vash_85
Chiedo venia per l'autoquote ma non riesco a modificare il messaggio che è partito in fase di stesura:

RE fino al 3 era a "telecamere fisse" dal 4 in poi hanno iniziato con la 3° persona, se di revival si tratta avrei preferito che fosse ideato così,
ma io sono un giocatore di re di lunghissima data che ha completato i vari capitoli, compresi il rebirth e lo 0 innumerevoli volte, credo di aver terminato re2 e re3 sulle 100 volte cadauno anni fa.



Premesso che sono tornato a interessarmi alla saga di resident evil dopo tanti anni,l'ultimo che ho giocato è stato il 4. Ora sto riprendendo l'1 rimasterizzato.

Sto leggendo un pò di commenti in giro e non riesco a capire come mai per molti giocatori di vecchia data come me, sia un problema la telecamera da dietro le spalle.
Ah gioco dai tempi della psx 1997.
Vash_8521 Giugno 2018, 19:52 #6
Originariamente inviato da: Gio22
Premesso che sono tornato a interessarmi alla saga di resident evil dopo tanti anni,l'ultimo che ho giocato è stato il 4. Ora sto riprendendo l'1 rimasterizzato.

Sto leggendo un pò di commenti in giro e non riesco a capire come mai per molti giocatori di vecchia data come me, sia un problema la telecamera da dietro le spalle.
Ah gioco dai tempi della psx 1997.



Credo che sia il fatto che abbiano "stravolto" un gioco dell'infanzia di molti che nel bene o nel male piaceva così come era.
Gio2221 Giugno 2018, 20:05 #7
Originariamente inviato da: Vash_85
Credo che sia il fatto che abbiano "stravolto" un gioco dell'infanzia di molti che nel bene o nel male piaceva così come era.


da quel che si è visto nella demo da 30 minuti (non questa di hwu),non vedo
stravolgimenti,eccetto la camera da dietro le spalle.
I suggerimenti magari mi hanno dato un certo fastidio. Lo sparare muovendosi potrebbe essere un'eventuale oggetto di discussione,preferivo prima quando era necessario che il personaggio dovesse restar fermo per poter sparare.
Pare di notare che in effetti la precisione cali ,ma bisognerebbe giocarlo per sapere quanto.

Per il resto il gioco è quello in sostanza.
Questo sembra molto più cruento e ,parola abusata, violento.
Ma fondamentalmente dire che è stato stravolto è un'esagerazione.
thresher325321 Giugno 2018, 20:22 #8
Originariamente inviato da: Gio22
Premesso che sono tornato a interessarmi alla saga di resident evil dopo tanti anni,l'ultimo che ho giocato è stato il 4. Ora sto riprendendo l'1 rimasterizzato.

Sto leggendo un pò di commenti in giro e non riesco a capire come mai per molti giocatori di vecchia data come me, sia un problema la telecamera da dietro le spalle.
Ah gioco dai tempi della psx 1997.
É una solita scusa per lamentarsi, su internet nessuno é mai contento di niente.
Gio2221 Giugno 2018, 21:53 #9
Originariamente inviato da: thresher3253
É una solita scusa per lamentarsi, su internet nessuno é mai contento di niente.


è cosi per tutto è vero,
ma per RE in particolare il problema sembra essere l'assenza della telecamera fissa,che crea un forte disagio ai giocatori di lunga data.
sertopica21 Giugno 2018, 22:04 #10
Mah, la telecamera fissa era soltanto un'enorme rogna che rendeva i movimenti del protagonista estremamente difficoltosi ed impacciati. Certo, capisco che aiutava a costruire la tensione ma credo fosse per lo piu' un aspetto legato ai limiti tecnici di allora che ad altro. O usavi i fondali 2d prerenderizzati o ti toccava un 3d primitivo e privo di dettagli.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^