The Elder Scrolls VI: Bethesda conferma, servono ancora diversi anni di lavoro

The Elder Scrolls VI: Bethesda conferma, servono ancora diversi anni di lavoro

È passato molto tempo dalla conferma ufficiale del progetto The Elder Scrolls VI, ma ad oggi Bethesda non ha ancora mostrato niente di concreto sul suo nuovo action rpg

di pubblicata il , alle 16:41 nel canale Videogames
Bethesda
 
Era l'E3 2018 quando Bethesda confermava ufficialmente il progetto The Elder Scrolls VI con un breve teaser trailer. Da quel momento nella sostanza non è arrivata nessun'altra notizia sullo stato dei lavori sull'atteso seguito di Skyrim. Anche perché Bethesda si è concentrata su progetti con rilascio più sul breve termine.

The Elder Scrolls VI

Pete Hines, Vice President of Public Relations and Marketing di Bethesda, è adesso intervenuto su Twitter sulla questione, rispondendo alla domanda di un fan. Ha scritto che Starfield arriverà prima di The Elder Scrolls VI. Presentato nello stesso evento all'E3, Starfield è stato descritto come "il primo nuovo franchise in 25 anni dagli acclamati autori di The Elder Scrolls" e "una sorta di Elder Scrolls nello spazio". Dato che Starfield non è previsto prima del 2022, dovremo attendere ancora anni prima di poter mettere le mani su TES VI e, infatti, Hines parla proprio di "anni" nel suo tweet.

Quando si parla di produzione di titoli di così grande portata ritornano alla mente le problematiche che si sono create con lo sviluppo di videogiochi come Red Dead Redemption 2 e The Last of Us, ma anche Cyberpunk 2077. Realizzare titoli con una mole così importante di contenuti, capaci di offrire una longevità di diverse decine di ore di gioco in single player, diventa sempre più complicato per l'attuale industria dei videogiochi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8812 Maggio 2020, 16:48 #1
9 anni non sono bastati ? Ridicolo
Hanno concetrato tutte le risorse per sfornare TESO e Fallout 76, anzichè concentrarsi realmente sui loro 2 titoli di punta.
roccia123412 Maggio 2020, 16:54 #2
Chissà se riescono finalmente a tirar fuori qualcosa di decente...
Doraneko12 Maggio 2020, 16:55 #3
"Servono ancora diversi anni per completare The Elder Scrolls VI" = The Elder Scrolls V può essere spremuto ulteriormente
cronos199012 Maggio 2020, 16:56 #4
Ovviamente tireranno fuori il solito.

Quanto a TESO, è prodotto, creato e finanziato direttamente da Zenimax. Quindi, sebbene parliamo di chi controlla Bethesda, parliamo di bilanci (soldi) di altra fonte, oltre che di un team di sviluppo che non centra nulla. E comunque TESO c'è da diversi anni, secondo questo ragionamento non sarebbe dovuto uscire neanche F4 e lo stesso F76.
SpyroTSK12 Maggio 2020, 17:12 #5
Bene, visto quello che hanno fatto con Skyrim [U]inculandomi[/U] (non c'è termine migliore) 60€ per un gioco pieno di bug mai risolti nonostante i DLC (pagati anch'essi) e pensando di fare altri soldini con le texture in HD (forse sono meglio quelle fatte dagli utenti in workshop di steam) e impelmentando il VR in UN'ALTRA versione da 40€, TES6 lo scaricherò comprensivo di crack sicuramente.
Cfranco12 Maggio 2020, 17:20 #6
Cioè non hanno fatto ancora una mazza e continuano a perdere tempo su un gioco che non interessa a nessuno
Direi che Fallout 76 non ha insegnato assolutamente niente
kamon12 Maggio 2020, 17:26 #7
Io non vedo l'ora... Generosa quantità di bug a parte, skyrim è stato senza dubbio uno dei giochi che in assoluto sono valsi di più la spesa, date le centinaia di ore di gioco che ci ho fatto.

Originariamente inviato da: nickname88
9 anni non sono bastati ? Ridicolo
Hanno concetrato tutte le risorse per sfornare TESO e Fallout 76, anzichè concentrarsi realmente sui loro 2 titoli di punta.


Ma scusa, nove anni in base a quale logica? E perché ridicoli? Parli come se stessero cercando di depistare gli inquirenti... Chi lo dice che lo svituppo di un gioco appartenete ad una serie debba necessariamente partire appena viene lanciato il precedente?

Originariamente inviato da: roccia1234
Chissà se riescono finalmente a tirar fuori qualcosa di decente...

Già... Che importa se è piaciuto svariate a decine di milioni di utenti, quasi tutti quelli che ci hanno giocato... Se non è piaciuto a me vuol dire che non raggiunge la soglia della decenza

Originariamente inviato da: Doraneko
"Servono ancora diversi anni per completare The Elder Scrolls VI" = The Elder Scrolls V può essere spremuto ulteriormente

Senz'altro, mancano ancora i porting su alcuni modelli di forni a microonde e sui multimetri digitali.

Originariamente inviato da: SpyroTSK
Bene, visto quello che hanno fatto con Skyrim [U]inculandomi[/U] (non c'è termine migliore) 60€ per un gioco pieno di bug mai risolti nonostante i DLC (pagati anch'essi) e pensando di fare altri soldini con le texture in HD (forse sono meglio quelle fatte dagli utenti in workshop di steam) e impelmentando il VR in UN'ALTRA versione da 40€, TES6 lo scaricherò comprensivo di crack sicuramente.

L'mpianto elettrico della mia fiesta è stato un disastro dal giorno in cui la ho comprata, mi sa che domani irrompo in concessionaria ford e mi fotto il modello nuovo.
nickname8812 Maggio 2020, 17:33 #8
Originariamente inviato da: kamon
Ma scusa, nove anni in base a quale logica? E perché ridicoli? Parli come se stessero cercando di depistare gli inquirenti... Chi lo dice che lo svituppo di un gioco appartenete ad una serie debba necessariamente partire appena viene lanciato il precedente?
Non sono vincolati certo.
Di solito però per le saghe di successo è così ( per questa lo è stato fino ad ora ), anzi in realtà spesso si usano più team per sviluppare in parallelo, quando il prossimo all'uscita supera una certa fase già inizia il capitolo successivo o in linea di massima si inizia non appena cessa il supporto post lancio. Serve a dare continuità alla serie.

Per sviluppare un titolo del genere in media impiegano 5 anni, che è la stessa tempistica con cui si sono susseguiti i capitoli Morrowind, Oblivion e Skyrim ( 2002-2006 e 2011 ), questo ultimo capitolo è invece fuori tempo del doppio, non di certo imputabile ad un ritardo e se mi dicono che ci vorranno ancora anni allora ....

Ma scusa, nove anni in base a quale logica?
TES5 è uscito nel 2011
Oggi siamo nel 2020
Quindi la logica seguita è la seguente : 2020 - 2011 = 9
SpyroTSK12 Maggio 2020, 17:45 #9
Originariamente inviato da: kamon
L'mpianto elettrico della mia fiesta è stato un disastro dal giorno in cui la ho comprata, mi sa che domani irrompo in concessionaria ford e mi fotto il modello nuovo.


E' molto diverso, la tua auto se in garanzia te la cambiano o risolvono il problema, un software se te lo compri, ti inculi visto che bethesda non risponde nè per il rimborso nè per il bugfix.
kamon12 Maggio 2020, 17:47 #10
Originariamente inviato da: nickname88
Non sono vincolati certo.
Di solito però per le saghe di successo è così, anzi in realtà spesso si usano più team per sviluppare in parallelo, quando il prossimo all'uscita supera una certa fase già inizia il capitolo successivo o in linea di massima si inizia non appena cessa il supporto post lancio.


Può anche essere, ma tu parti dal commentare "ridicolo" come se avessero mentito o barato su qualcosa o tradito una data di rilascio fissata allora.

Originariamente inviato da: nickname88
TES5 è uscito nel 2011
Oggi siamo nel 2020
Quindi la logica seguita è la seguente : 2020 - 2011 = 9


...Nonostante abbia risposto proprio al fatto che tu ti basi su questo banalissimo calcolo dando per scontato che lo sviluppo sia iniziato esattamente al lancio di skyrim, evidentemente non avevo capito il ragionamente che stavi facendo!! Mi inchino alla tua genialità, cioè roba da Hawking levati proprio.

Originariamente inviato da: SpyroTSK
E' molto diverso, la tua auto se in garanzia te la cambiano o risolvono il problema, un software se te lo compri, ti inculi visto che bethesda non risponde nè per il rimborso nè per il bugfix.


Io il gioco lo ho finito al 100% senza troppi problemi, ma se tu non sei soddisfatto sei liberissimo di non comprare più nemmeno un gioco di bethesda, tutto il resto è furto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^