Tantissimi 'dislike' per il Reveal Trailer di Battlefield 5

Tantissimi 'dislike' per il Reveal Trailer di Battlefield 5

Dopo il Reveal ufficiale dei giorni scorsi la rete si è scatenata contro il nuovo Battlefield, accusato di inaccuratezza storica

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Videogames
Electronic ArtsBattlefield
 

Battlefield V è stato da poco rivelato con un evento dedicato in Live Streaming in cui, oltre alla presentazione delle nuove caratteristiche, è stato mostrato il primo trailer. Questo breve filmato ha scatenato le reazioni della rete e sul canale YouTube ufficiale di Battlefield nel momento in cui scriviamo ha tanti 'dislike' quanti 'like'. I 'dislike' sono superiori di circa tre volte rispetto a quelli che aveva ricevuto il Reveal Trailer di Battlefield 1.

Quel filmato di Battlefield 1 si aggiudicava 2,2 milioni di like a fronte di soli 43 mila dislike, mentre il Reveal di Battlefield V è già vicino ai 200 mila dislike. Perché tanto astio da parte della community? Questo materiale promozionale di Battlefield V è considerato fortemente inaccurato rispetto alla realtà storica. Ad esempio, a un tratto del trailer si vede un soldato con un braccio meccanico.

Battlefield 5

Ha destato scalpore anche l'immagine promozionale del gioco che raffigura una donna. Anche nel trailer compaiono dei soldati di genere femminile. Il che ha mandato il web su tutte le furie con un sacco di segnalazioni secondo le quali Battlefield V non sarebbe accurato "perché le donne non hanno combattuto nella seconda guerra mondiale". Si sono moltiplicati i commenti su questo con l'hashtag #NotMyBattlefield, mentre c'è chi lo ha chiamato Genderfield V.

Le donne hanno combattuto nella seconda guerra mondiale, in certi casi con ruoli preponderanti. Sono rimaste nella storia le "Night Witches", che componevano un reggimento d'aviazione sovietico interamente formato da donne. Nancy Wake era un'agente segreto britannico che nel corso della seconda guerra mondiale divenne la persona più ricercata dalla Gestapo. Lyudmila Pavlichenko viene ricordata come la più infallibile tra i cecchini e Wanda Gertz fu al comando di un battaglione composto da sole donne nella seconda guerra mondiale. Questo per ricordare solamente le figure più leggendarie, ma un numero considerevole di donne è stato coinvolto nella seconda guerra mondiale.

Purtroppo uno dei fattori più controproducenti del web scaturisce dal fatto che molto spesso a un commento nato da presupposti sbagliati si agganciano altri commenti, producendo un effetto a valanga che si basa sul nulla.

I videogiochi come Battlefield non vogliono essere accurati sul profilo storico, e fondamentalmente non lo era neanche Battlefield 1. Si tratta di una versione spettacolarizzata della guerra, con ritmi di gioco volutamente accelerati al fine di divertire i giocatori.

Se Electronic Arts e DICE hanno sbagliato qualcosa con questo trailer è il non averlo definito "teaser". Sembra mostrare elementi di gameplay, ma questi sono molto diversi da quanto comunicato a voce come abbiamo riportato nella news di ieri. Anche la seconda parte del filmato dà l'impressione di non essere gameplay vero, ma mero materiale di marketing. Con questo Reveal EA e DICE hanno voluto dare solo un assaggio di quello che vuole essere Battlefield V, ma la presentazione vera e propria del gameplay arriverà solamente all'E3 a giugno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

76 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
29Leonardo25 Maggio 2018, 15:34 #1
Purtroppo uno dei fattori più controproducenti del web scaturisce dal fatto che molto spesso a un commento nato da presupposti sbagliati si agganciano altri commenti, producendo un effetto a valanga che si basa sul nulla.


Non serve aggiungere altro.
Sandro kensan25 Maggio 2018, 15:40 #2
Tra l'altro dubito si sappia molto della seconda guerra mondiale visto che a scuola non si studia. Dubito anche che popolazioni come i nord americani sappiano molto visto il loro sistema scolastico non orientato alla cultura al di fuori dei loro confini.

«Chi ha vinto la seconda guerra mondiale?

Il 20% dei cittadini europei non sa nulla dell’ultima guerra e soltanto uno su otto crede che l’esercito sovietico abbia svolto un ruolo decisivo per la liberazione dell’Europa.»

«La marcia trionfale della Germania nazista attraverso l'Europa si arenò nell'Unione Sovietica. In quel periodo la potenza della macchina bellica hitleriana era colossale, mentre le possibilità delle forze armate degli USA e della Gran Bretagna restavano limitate. L'URSS dovette quindi affrontare la maggior parte delle truppe tedesche. Nel 1941-1942 sul fronte russo era concentrato più del 75% di tutte le forze di Hitler, e anche negli anni successivi circa il 70% delle divisioni della Wehrmacht restava sul fronte russo-germanico.»

https://www.kensan.it/articoli/Vinc...ra_mondiale.php

Comunque è un gioco, ci saranno quel che la gente si aspetta nel 2018.
kamon25 Maggio 2018, 15:50 #3
Con i dislike ci si puliscono il , davvero non capisco chi possa (seriamente) valutare l'accuratezza storica come valore per il divertimento potenziale offerto da un gioco, soprattutto quando il periodo storico in questione è stato già scandalosamente usato e abusato nel corso delle ultime decadi.
Onestamente queste tempeste di dissenso virtuale quando viene lanciato un titolo di enorme popolarità mi fanno sempre ridere, ormai tutti avremmo dovuto imparare che un troll motivato, su internet può far pesare la sua voce più di 100 persone normodotate, l'unica cosa che conta è se il gioco sarà divertente per il suo target, la contaminazione di elementi fantasy in un mondo ispirato alle grandi guerre potrebbe essere uno spunto interessante in realtà... Fermo restando che io detesto il genere
thresher325325 Maggio 2018, 15:51 #4
Tanto venderà un fottio come al solito. Neanche Hardline é riuscito ad ammazzare la saga.
Spawn758625 Maggio 2018, 15:58 #5
Wow, veramente Wow.
Le cose che sono scritte in questo articolo sono fantastiche.

Innanzitutto i dislike sono prevedibili vista l'estrema saturazione dei colori è il trailer da action movie di serie B, per una serie che nei trailer ha sempre puntato sulla drammaticità e non sulla "figaggine".

Secondo poi il ruolo delle donne nell'esercito americano e inglese (quelli che si vedono maggiormente) era relegato nella maggior parte dei casi a ruoli di retroguardia (infermiere per la maggior parte), potrei dire purtroppo ma dubito che qualcuno voglia essere in prima linea in una guerra. Ruoli importanti ne hanno avuti (soprattutto nella resistenza/"liberazione", ma era un periodo in cui ancora venivano enormemente sottovalutate.

Terzo, per l'Italia parliamo meno di "liberazione" che mi sembra tanto una scusa di chi ha perso e cambia bandiera per risultare "vincitore" anche quando le abbiamo sonoramente prese....
Sandro kensan25 Maggio 2018, 16:02 #6
C'era un Youtuber che affermava che il suo canale era bersagliato da dislike e quindi chiedeva agli iscritti di mettere like a manetta per "compensare". Yotobi mi pare abbia fatto un video in cui mostra come si possano comprare like e anche iscritti tanto da andare in classifica, come ha comprato dei like (spendendo 100 euro o giù di li) allora avrebbe potuto pure comprare dei dislike.

https://www.youtube.com/watch?v=JQIjmIsHdj8

Potrebbe pure essere che qualcuno abbia iniziato a criticare come dice @kamon e poi altri l'hanno semplicemente seguito visto che l'ignoranza in materia è tanta.
nebuk25 Maggio 2018, 16:26 #7
Mah, anche secondo me stonano protesi e donne combattenti se si vuole dare al gioco un'aura di accuratezza storica.
Poi se vogliono fare un gioco con ambientazione pseudorealistica con elementi per così dire "fantasy", come si vede in alcuni anime giapponesi, è un altro discorso.
nitro8925 Maggio 2018, 17:14 #8
Ma si nulla deve essere accurato! Produciamo prodotti tutti uguali, con colori pastellati e sgargianti, senza nulla di caratteristico. Facciamo giochi per le masse! Articolo nonsense.
thresher325325 Maggio 2018, 17:37 #9
Originariamente inviato da: nitro89
Ma si nulla deve essere accurato! Produciamo prodotti tutti uguali, con colori pastellati e sgargianti, senza nulla di caratteristico. Facciamo giochi per le masse! Articolo nonsense.


Eh perchè invece questo BFV è per palati sopraffini
Benna8025 Maggio 2018, 17:40 #10
Comunque vorrei ricordare che Battlefield nasceva con l'intento di portare luoghi e mezzi in maniera identica a quelle usate nella seconda guerra mondiale. Parlo di Battlefield 1942, dove avevi addirittura incrociatori e sommergibili da poter utilizzare. Da li nacquero decine di mod, alcune pure migliori del gioco originale, che riproducevano finemente ogni singola arma.

Poi sono arrivati i tempi moderni (e i giocatori di consol) che evidentemente hanno mosso il mercato in un'altra direzione, e questi sono i risultati. Ritmi alla Cod, zero strategia, e dulcis in fundo, personaggi di Mad Max....

E pazienza, nessuno ci obbliga a comprare, fatto sta che io sono uno di quelli che ha schifato questo trailer, che non comprerà il gioco (a meno di improbabili marcia indietro di DICE sulla scia delle critiche) e che è solamente dispiaciuto del tramonto di un brand come il Battlefield che era in origine.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^