Starfield: un leak svelerebbe le prime immagini del nuovo GdR di Bethesda

Starfield: un leak svelerebbe le prime immagini del nuovo GdR di Bethesda

Il prossimo tripla-A dei Bethesda Game Studios risponde al nome di Starfield. Il suo primo reveal risale a due anni fa, in occasione dell'E3 di Los Angeles, ma un leak avrebbe già svelato l'aspetto e i contenuti del gioco di ruolo sci-fi. Quanto dovremo attendere prima di un nuovo annuncio?

di pubblicata il , alle 09:21 nel canale Videogames
BethesdaXboxMicrosoft
 

Tra i progetti in sviluppo presso Bethesda Game Studios, quello relativo a Starfield è senz'altro uno dei più ambiziosi. Annunciato per la prima volta all'E3 2018, il gioco di ruolo fantascientifico rappresenta la prima nuova IP della casa statunitense in 25 anni. Da parte dei giocatori c'è tanta curiosità, ma un presunto leak potrebbe aver già svelato i primi dettagli inerenti a questo RPG.

Starfield: le prime immagini ci portano nello spazio, ovviamente

Un utente anonimo ha recentemente pubblicato su 4chan alcune immagini a dir poco enigmatiche. Secondo l'autore del post, il gioco raffigurato negli screenshot sarebbe Starfield, come testimonia lo scenario spaziale raffigurato nella prima immagine ad alta risoluzione. 

starfield bethesda leak

Quest'ultima ritrae un astronauta mentre osserva quella che sembra una stazione spaziale - appartenente a qualche sorta di compagnia, a giudicare dal logo. Possiamo già dedurre che anche Starfield, come The Elder Scrolls e Fallout, avrà una visuale opzionale in terza persona, affiancata probabilmente a un'inquadratura soggettiva.

Un altro importante dettaglio riguarda l'interaccia utente. Negli angoli inferiori della schermata troviamo diverse informazioni: a destra ci sono gli indicatori di salute e stamina, con un ulteriore spazio dedicato presumibilmente alle armi - si nota l'icona di un fucile e il counter delle munizioni; a sinistra troviamo diversi indicatori, dedicati alla riserva di ossigeno e alla gravità percepita, integrati in una sorta di radar/bussola.

Il suddetto post includeva una seconda immagine (un concept art?) raffigurante un veicolo che con ogni probabilità potremo utilizzare all'interno del gioco.

Naturalmente le immagini condivise in rete derivano da una semplice indiscrezione e potrebbero non rispecchiare i veri contenuti di Starfield. Non ci resta che attendere nuove informazioni ufficiali, che tuttavia, come dichiarato dalla stessa Bethesda, non arriveranno prima del 2021.

Tra qualche mese potrebbero arrivare anche eventuali chiarimenti circa la possibilità che questo intrigante GdR diventi un'esclusiva Xbox Series X - del resto, ricordiamo che i Bethesda Game Studios fanno ora parte dell'allargata famiglia di Microsoft.

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DukeIT30 Settembre 2020, 09:30 #1
Interessante...
jepessen30 Settembre 2020, 09:40 #2
Acquisizione da parte di Microsoft e magicamente subito dopo spunta un leak. Coincidenze? Io non credo...
aqua8430 Settembre 2020, 09:43 #3
Starfield? o Halo ?
mattia.l30 Settembre 2020, 10:19 #4
Non mi aspettavo link diretti a 4chan qui sopra
Techie30 Settembre 2020, 11:32 #5
"I used to be a space explorer like you... then I took a laser in the knee"
GabrySP30 Settembre 2020, 12:50 #6
il terzo screenshot è il migliore
h4xor 170130 Settembre 2020, 14:06 #7
solo a me la OST ricorda star trek?
PaoloM7230 Settembre 2020, 18:32 #8
Io lo vedo come una sorta di Star Citizen, con la differenza che questo però esce
niky8901 Ottobre 2020, 11:17 #9
edit
nickname8801 Ottobre 2020, 22:48 #10
Originariamente inviato da: PaoloM72
Io lo vedo come una sorta di Star Citizen, con la differenza che questo però esce

Star Citizen è il più grande fallimento della storia videoludica.
Il più alto budget della storia per un videogioco e che continua ancora ad aumentare ( quindi se non lo è già, lo sarà ) per avere dei contenuti risicati.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^