Star Citizen: finanziamenti per oltre 250 milioni di dollari

Star Citizen: finanziamenti per oltre 250 milioni di dollari

Cloud Imperium Games ha annunciato di aver superato il traguardo dei 250 milioni di dollari come finanziamento ottenuto in crowdfunding, ma la versione definitiva di Star Citizen ancora non si vede

di pubblicata il , alle 10:21 nel canale Videogames
Star Citizen
 

La pagina delle statistiche di finanziamento sul sito Roberts Space Industries mostra che Star Citizen ha ottenuto più di 250 milioni di dollari dal crowdfunding, ovvero dagli appassionati che stanno alimentando lo sviluppo di questo ambizioso gioco di simulazione spaziale. La cifra si riferisce ai soli introiti ottenuti tramite crowdfunding, mentre il progetto ha ricevuto altri finanziamenti che portano a oltre 300 milioni di dollari il budget a disposizione di Cloud Imperium Games (vedi qui).

Star Citizen

Si tratta di una cifra notevole, superiore al prodotto interno lordo di molte nazioni. Pochi altri videogiochi hanno richiesto un investimento talmente oneroso: su queste cifre, troviamo solamente titoli come Grand Theft Auto V. Il progetto Star Citizen è partito nel 2012, quando Cloud Imperium Games si prefiggeva di raccogliere 2 milioni di dollari e di completare i lavori per il 2014.

Da quel momento sono successe molte cose, ma della versione definitiva di Star Citizen non se ne vede neanche l'ombra. I giocatori possono provare separatamente alcuni moduli, e ci sono state molte segnalazioni e polemiche con il progetto giudicato eccessivamente ambizioso e che rischia di diventare obsoleto vista la lunghissima gestazione.

Star Citizen

Il modello di business di Star Citizen si basa sull'acquisto di navi spaziali con valuta reale, una procedura che ha fortemente alimentato la fase di raccolta fondi fino a permettere alla software house guidata da Chris Roberts (Wing Commander) di toccare queste cifre faraoniche. I bundle di contenuti per Star Citizen arrivano a costare 27 mila dollari.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
VanCleef02 Dicembre 2019, 11:02 #2
Si tratta di una cifra notevole, superiore al prodotto interno lordo di molte nazioni.

BUUUUM!

Tecnicamente corretto (viste le numerose nazioni composte da minuscole isole in giro per il mondo) ma abbastanza fuorviante...

https://it.wikipedia.org/wiki/Stati_per_PIL_(nominale)
Marko_00102 Dicembre 2019, 12:22 #3
https://it.wikipedia.org/wiki/Stati_per_PIL_(nominale)
manca l'ultima parentesi nel link
randorama02 Dicembre 2019, 12:25 #4
Originariamente inviato da: VanCleef
BUUUUM!

Tecnicamente corretto (viste le numerose nazioni composte da minuscole isole in giro per il mondo) ma abbastanza fuorviante...

https://it.wikipedia.org/wiki/Stati_per_PIL_(nominale)


vedo che non sono l'unico ad avere notato la sparaca$$ata...
Axios200602 Dicembre 2019, 12:41 #5
I bundle di contenuti per Star Citizen arrivano a costare 27 mila dollari.


Potrebbero considerare una partnership con Apple... Chi paga 27 mila dollari per una nave in un gioco e' lo stesso cliente che paga 999 euro per un supporto per monitor e 7.239 euro per un notebook... perdon... macbook

Ed io che consideravo esagerati 49 euro per una nave in Battle Bay della Rovio...
giugas02 Dicembre 2019, 13:19 #6
Ma solo a me sembra follia pura?
alexbilly02 Dicembre 2019, 13:24 #7
Ben fatto Chris, i polli vanno spennati.
DukeIT02 Dicembre 2019, 13:31 #8
Ma la mia domanda è un'altra. Di fronte a giocatori che spenderanno decine di migliaia di euro, come si porranno di fronte ai poveracci che vorranno semplicemente acquistare il gioco, o magari che aspetteranno di trovarlo in sconto (sempre che non si tratti di gioco free, che poi vende contenuti), e comunque verso chi non ha intenzione di comprare contenuti costosi? Li bloccheranno all'ingresso? Ma non avendo giocatori il gioco perderebbe di interesse. Li utilizzeranno come bersagli per le prestanti navi costose? Ma anche così avrebbero pochi giocatori, e se non ci sono giocatori, perché uno dovrebbe spendere migliaia di euro per trovarsi nel nulla cosmico?
E se invece potranno giocare e competere anche i poveracci, senza grossi vantaggi per chi spende tanto... chi glielo fa fare di spendere tanto?
Domande...
VanCleef02 Dicembre 2019, 13:37 #9
Originariamente inviato da: giugas
Ma solo a me sembra follia pura?


no no tranquillo
cronos199002 Dicembre 2019, 13:50 #10
Vi prego divinità di tutto il globo, poteri occulti, incantesimi satanici e riti Zulù, impeditemi di commentare questa notizia
Originariamente inviato da: DukeIT
Ma la mia domanda è un'altra. Di fronte a giocatori che spenderanno decine di migliaia di euro, come si porranno di fronte ai poveracci che vorranno semplicemente acquistare il gioco, o magari che aspetteranno di trovarlo in sconto (sempre che non si tratti di gioco free, che poi vende contenuti), e comunque verso chi non ha intenzione di comprare contenuti costosi? Li bloccheranno all'ingresso? Ma non avendo giocatori il gioco perderebbe di interesse. Li utilizzeranno come bersagli per le prestanti navi costose? Ma anche così avrebbero pochi giocatori, e se non ci sono giocatori, perché uno dovrebbe spendere migliaia di euro per trovarsi nel nulla cosmico?
E se invece potranno giocare e competere anche i poveracci, senza grossi vantaggi per chi spende tanto... chi glielo fa fare di spendere tanto?
Domande...
C'è solo una cosa che non comprendo del tuo commento...

...di quale gioco stiamo parlando? Perchè per quelli che esistono solo nelle favole ti consiglio un altro forum

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^