Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Sony strizza l'occhio ai giocatori PC, cloud e…Xbox? Le ultime dichiarazioni del CEO Kenichiro Yoshida

Sony strizza l'occhio ai giocatori PC, cloud e…Xbox? Le ultime dichiarazioni del CEO Kenichiro Yoshida

Kenichiro Yoshida ha rilasciato alcune dichiarazioni che sembrano tendere la mano a Microsoft, dopo una strenua opposizione all'acquisizione di Activision Blizzard. L'interesse non è più solo nella piattaforma proprietaria, ma verso ogni dispositivo che supporti i videogiochi.

di pubblicata il , alle 08:41 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

In una recente intervista con Norges Bank Investment Management, Kenichiro Yoshida ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti sul futuro di Sony nel settore videoludico. Il CEO della casa giapponese ha chiarito che la priorità non sono solo le console di casa, anche se rimarranno il core business dell'azienda.

"PlayStation sarà onnipresente" ha detto Yoshida. "Ovunque ci sia un dispositivo idoneo, gli utenti saranno in grado di giocare ai loro giochi preferiti senza soluzione di continuità. Mentre PlayStation rimarrà il nostro prodotto principale, espanderemo le nostre esperienze di gioco a PC, cellulari e cloud".

Parole che suonano estremamente familiari, poiché sono praticamente le stesse pronunciate da Tim Stuart, direttore finanziario di Microsoft, in occasione del Wells Fargo TMT Summit. In particolare, Stuart disse: "… la nostra missione è di portare l'esperienza first-party e i nostri servizi in abbonamento su qualsiasi schermo consenta di giocare".

In merito all'acquisizione di Activision da parte di Microsoft, Yoshida ha dichiarato: "Una sana competizione è necessaria per consentire al settore dei videogiochi di crescere e in Sony riteniamo che sia importante dare ai giocatori diverse opzioni per giocare. Per tale ragione, continueremo a lavorare in questa direzione".

Insomma, dopo un'opposizione fatta con le unghie e con i denti verso un'acquisizione che ormai si è concretizzata, Sony sembra adesso vedere di buon occhio il risultato ottenuto da Microsoft. Anche in questo caso, le dichiarazioni di Yoshida ricordano vagamente quelle attribuibili ai piani alti della società di Redmond.

È chiaro che si tratta di mere speculazioni, ma arrivati a questo punto pare che la stessa Sony voglia tendere la mano a Microsoft. D'altronde, se il cloud consentisse ai giocatori Xbox di accedere alle esclusive di PlayStation e viceversa, sarebbe senza dubbio un enorme vantaggio per entrambe le community oltre che un'ulteriore fonte di profitto per le rispettive aziende.

Proprio per quanto riguarda i servizi in abbonamento, il CEO di Sony ritiene che non sostituiranno mai il modello tradizionale di vendita, come avvenuto invece con lo streaming di film e serie TV. Secondo il CEO, Sony adotterà un modello ibrido che consentirà agli utenti di giocare ai loro titoli preferiti nel modo a loro più consono.

"Anche noi offriamo un modello di sottoscrizione, ma di solito le persone giocano a un titolo per volta. Per questo, ritengo che un modello 'all you can eat' pieno di videogiochi non offra lo stesso valore di un servizio di videostreaming. Quindi, credo che manterremo un modello ibrido sul PlayStation Network: un servizio in abbonamento insieme all'acquisto dei singoli contenuti".

Alla luce di questo, il colosso giapponese potrebbe riservare l'acquisto ai soli possessori delle sue piattaforme, estendendo il servizio in abbonamento a qualsiasi dispositivo che consente di eseguire i giochi.

Difficile dire se Microsoft e Sony troveranno mai un accordo per proporre i propri contenuti sulle piattaforme concorrenti – o ex tali, come ritenuto da Phil Spencer di Xbox – ma è evidente che il settore sta attraversando un profondo cambiamento. Ciò che ha ribadito Yoshida, e che ormai avevamo chiaro già da tempo, è l'interesse di Sony nel PC e nel mobile gaming, due settori che, per ragioni diverse, ormai non possono più essere trascurati.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
UtenteHD24 Gennaio 2024, 08:56 #1
E' proprio vero che il Mondo continua a cambiare, in questo caso completamente e buona per utenti PC e chi ne sara' interessato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^