Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Senua's Saga: Hellblade 2 non è ancora in produzione, nuovo video dietro le quinte

Senua's Saga: Hellblade 2 non è ancora in produzione, nuovo video dietro le quinte

Xbox e Ninja Theory ci portano dietro le quinte di Senua's Saga: Hellblade 2, ambizioso sequel dell'avventura vichinga forgiata da Ninja Theory. Come spiega lo stesso sviluppatore, il gioco si trova ancora nelle prime fasi di sviluppo: i giocatori dovranno pazientare un po'.

di pubblicata il , alle 10:51 nel canale Videogames
XboxEpic
 
17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
RaZoR9318 Giugno 2021, 15:25 #11
Hellblade è stato sviluppato da un team di meno di 20 persone con un budget modestissimo.
Paragoni con titoli AAA sono fuori luogo ed è un titolo che chiaramente punta ad avere altri punti forza. Non è stata solo la critica ad apprezzarlo dato che ha un 91% di review positive su steam e 80+ su metacritic users.

Ora che Ninja Theory è uno studio first party Microsoft è chiaro che il seguito sarà molto più ambizioso. Tanto per cominciare hanno un multiplo del budget e oltre il doppio degli sviluppatori.
Ripper8918 Giugno 2021, 15:51 #12
Anche io ho avuto modo di provarlo col gamepass e devo dire che come gioco è veramente orrendo, possiamo raccontarcela quanto vogliamo ma non mi sembra un discorso che si può gettare nell'ottica della soggettività.

Non so sinceramente cosa ci abbiate trovato di bello.
nickname8818 Giugno 2021, 16:30 #13
Originariamente inviato da: jepessen
Nessuno di questi era il fulcro di un gioco che semplicemente non hai capito e che non e' nei tuoi gusti di videogiocatore evidentemente... E' un grandissimo gioco nel suo genere. Se vuoi combattimenti e nemici ci sono un sacco di fps in giro...

Non cerco combattimenti complessi ma diverse cose.
In primis un combat system che non deve per forza eccellere alla From Software ma che sia "accettabile", con un po' di varietà anche nei nemici.

Degli enigmi seri e non a prova di neonato e per giunta sempre lo stesso identico in tutto il gioco, non arriva nemmeno ad avere 2 tipologie di puzzle.
E una longevità che superi la media delle campagne di COD.


Originariamente inviato da: RaZoR93
Hellblade è stato sviluppato da un team di meno di 20 persone con un budget modestissimo.
Paragoni con titoli AAA sono fuori luogo ed è un titolo che chiaramente punta ad avere altri punti forza. Non è stata solo la critica ad apprezzarlo dato che ha un 91% di review positive su steam e 80+ su metacritic users.

Ora che Ninja Theory è uno studio first party Microsoft è chiaro che il seguito sarà molto più ambizioso. Tanto per cominciare hanno un multiplo del budget e oltre il doppio degli sviluppatori.
Spero che sia molto più ambizioso, probabilmente è facilissimo fare meglio di quella porcheria, però bisogna vedere fin dove arriverà.

Dubito che rivaleggerà con GoW di Sony.

Comunque sia non è vero che la critica gli ha dato voti alti, è stata costretta.
Molte recensioni iniziali gli han dato voti bassissimi poi corretti perchè controproducente dare contro alla tematica delle malattie mentali.
Evereyes ad esempio prima gli aveva dato un voto bassissimo poi han editato il video.
jepessen18 Giugno 2021, 16:45 #14
Originariamente inviato da: nickname88
In primis un combat system che non deve per forza eccellere alla From Software ma che sia "accettabile", con un po' di varietà anche nei nemici.

Degli enigmi seri e non a prova di neonato e per giunta sempre lo stesso identico in tutto il gioco, non arriva nemmeno ad avere 2 tipologie di puzzle.
E una longevità che superi la media delle campagne di COD.


CVD, non hai capito il gioco se ti aspettavi queste cose, e' come aspettarsi un combat system decente in The Stanley Parable.


Spero che sia molto più ambizioso, probabilmente è facilissimo fare meglio di quella porcheria, però bisogna vedere fin dove arriverà.


Vedo che il tuo giudizio e' assoluto, se non piace a te allora DEVE far cagare...

Comunque sia non è vero che la critica gli ha dato voti alti, è stata costretta.
Molte recensioni iniziali gli han dato voti bassissimi poi corretti perchè controproducente dare contro alla tematica delle malattie mentali.
Evereyes ad esempio prima gli aveva dato un voto bassissimo poi han editato il video.


CVD, siccome deve far cagare perche' lo pensi tu allora ecco il complotto dei voti alti, perche' non e' possibile che la maggioranza della gente giudichi molto positivamente un gioco che a te non piace e quindi deve fare pena per forza...

Anche i premi che ha vinto ovviamente sono stati falsati immagino, vero?
RaZoR9318 Giugno 2021, 16:58 #15
Originariamente inviato da: nickname88
Non cerco combattimenti complessi ma diverse cose.
In primis un combat system che non deve per forza eccellere alla From Software ma che sia "accettabile", con un po' di varietà anche nei nemici.

Degli enigmi seri e non a prova di neonato e per giunta sempre lo stesso identico in tutto il gioco, non arriva nemmeno ad avere 2 tipologie di puzzle.
E una longevità che superi la media delle campagne di COD.


Spero che sia molto più ambizioso, probabilmente è facilissimo fare meglio di quella porcheria, però bisogna vedere fin dove arriverà.

Dubito che rivaleggerà con GoW di Sony.

Comunque sia non è vero che la critica gli ha dato voti alti, è stata costretta.
Molte recensioni iniziali gli han dato voti bassissimi poi corretti perchè controproducente dare contro alla tematica delle malattie mentali.
Evereyes ad esempio prima gli aveva dato un voto bassissimo poi han editato il video.
GoW ha un team di oltre 200 persone e un budget 10 volte più alto. E mi riferivo alle recensioni degli utenti. Non credo che gli utenti di steam siano costretti a dare recensioni positive ai giochi dello store.
nickname8818 Giugno 2021, 17:13 #16
Originariamente inviato da: jepessen
CVD, non hai capito il gioco se ti aspettavi queste cose, e' come aspettarsi un combat system decente in The Stanley Parable.

Hellblade è un action in 3° persona, non ha nulla a che vedere con TSP, nè mi sembra un avventura guidata e per giunta dura 5-6 ore di media, questo non può essere soggettivo. E' pur sempre un videogioco, certo che mi aspetto determinate cose e certo che lo paragono ad altri titoli.

Un team di sviluppo che giustifica le lacune del gioco dicendo che è voluto per replicare la frustrazione della malattia mentale lascia trasparire solo che è un gioco realizzato per essere frustrante e palloso, che sarebbe anche peggio dell'aver realizzato un opera pessima.

Visto che ci sono molti altri modi per indurre alla frustrazione oltre a farti scontrare con un numero esagerato dello stesso nemici a ripetizione, che trovo imbarazzante.
ningen19 Giugno 2021, 10:21 #17
Originariamente inviato da: Ripper89
Anche io ho avuto modo di provarlo col gamepass e devo dire che come gioco è veramente orrendo, possiamo raccontarcela quanto vogliamo ma non mi sembra un discorso che si può gettare nell'ottica della soggettività.

Non so sinceramente cosa ci abbiate trovato di bello.


Stessa mia esperienza e stesse considerazioni.
Onestamente ho visto e giocato diversi giochi fatti da team piccoli e la maggior parte annichiliscono Hellblade per qualità e meccaniche di gameplay.
Come per A Plague tale, la gente ha visto la grafica di buona qualità e si è scordata del resto, a dimostrazione che si dice sempre la frase fatta "la grafica non conta, conta il gameplay" ma poi a conti fatti sono proprio quei giochi con la grafica pompata ed il gameplay scarno, semplificato ed obsoleto, che vengono elogiati e considerati giochi di qualità o peggio capolavori.
Che poi a me il loro DMC era pure piaciuto, anche se ho preferito i DMC classici, ma ditemi quello che volete ma trama e personaggi di quel gioco erano tremendi e le fasi platform non le ho mai digerite.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^