Rilasciato while True: learn(): il gioco in cui si interpreta un programmatore

Rilasciato while True: learn(): il gioco in cui si interpreta un programmatore

Steam e Humble Bundle ora offrono la versione completa di while True: learn() per Windows, macOS e Linux. Si tratta di un puzzle game/simulatore di programmazione

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Videogames
SteamHumble Bundle
 

In while True: learn(), adesso disponibile su Steam nella versione completa, si interpreta il ruolo di un programmatore il quale scopre che il suo gatto è bravissimo a scrivere codici, anche se ovviamente non è in grado di parlare la lingua degli umani. Bisogna dunque imparare tutto riguardo il machine learning e utilizzare la programmazione visuale per creare un sistema di riconoscimento linguistico gatto-umano.

Il giocatore è dunque chiamato a imparare come funziona il machine learning e allenarsi per diventare un mago della Data Science. Il protagonista del gioco inizierà come freelance e potrà diventare il CTO di una startup che sperimenta nel campo della guida autonoma.

while True: learn()

Dopo un periodo di Early Access, in cui while True: learn() ha ricevuto molti consensi, il titolo sviluppato da Luden.io (una software house indipendente che solitamente si occupa di VR) è adesso disponibile nella versione completa a 9,99€ con un finale completamente nuovo. Nel momento in cui scriviamo su Steam gode della valutazione media "Molto positiva". Il gioco può essere acquistato anche su Humble Bundle, su cui si ottiene uno sconto del 10% se si sottoscrive l'abbonamento al servizio.

"Volevamo creare dei giochi educativi per la realtà virtuale" si legge sul sito ufficiale di Luden.io. "Ma c'era un ostacolo sulla via del nostro sogno. Era qualcosa che prevedeva un filo, che richiede 90 FPS e ti fa sentire a disagio fisicamente. La realtà virtuale ha molti pro e contro, c'è bisogno di sostenere questa tecnologia ma questo tipo di visori necessitano di qualche anno in più di sviluppo. Non volevamo però ritirarci, per cui dovevamo trovare una soluzione. Volevamo sapere cosa ne pensavano i giocatori dei giochi utili. Potrebbe esserci un giocatore che traendo ispirazione da un gioco utile decide di studiare per diventare come il protagonista di quel gioco?"

Se sei un programmatore probabilmente sarai interessato anche a questa news su Unreal Engine 4.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cfranco19 Gennaio 2019, 14:19 #1
Se non c' è il commerciale che ti dice di fare qualcosa di fisicamente impossibile e che alle tue rimostranze ti dice "lo abbiamo già venduto al cliente e lui è d' accordo quindi adesso tu lo fai e se non ci riesci ti licenzio" non è un simulatore di programmatore
elgabro.19 Gennaio 2019, 18:45 #2
Meglio tenersi il più lontano possibile dalla programmazione, mondo di merda, sopratutto in Italia.
jepessen19 Gennaio 2019, 22:34 #3
Originariamente inviato da: elgabro.
Meglio tenersi il più lontano possibile dalla programmazione, mondo di merda, sopratutto in Italia.


Mmmm…. Io ci sono dentro e vedo realta' molto piu' di merda di questa.. dove sto io non ce la passiamo male... Ma se per programmare intendi fare sitarelli in PHP o fare cavolatine con Java allora si sta di merda ovunque… Bisogna scegliersi una fetta di mercato piu' specifica a mio avviso, ma vale ovunque.
Obelix-it19 Gennaio 2019, 23:03 #4
Originariamente inviato da: Cfranco
Se non c' è il commerciale che ti dice di fare qualcosa di fisicamente impossibile e che alle tue rimostranze ti dice "lo abbiamo già venduto al cliente e lui è d' accordo quindi adesso tu lo fai e se non ci riesci ti licenzio" non è un simulatore di programmatore

Agree....
mattia.l20 Gennaio 2019, 17:31 #5
Originariamente inviato da: Cfranco
Se non c' è il commerciale che ti dice di fare qualcosa di fisicamente impossibile e che alle tue rimostranze ti dice "lo abbiamo già venduto al cliente e lui è d' accordo quindi adesso tu lo fai e se non ci riesci ti licenzio" non è un simulatore di programmatore


è la storia della mia vita

però il mondo della programmazione qui non è male
Ork21 Gennaio 2019, 08:55 #6
Originariamente inviato da: Cfranco
Se non c' è il commerciale che ti dice di fare qualcosa di fisicamente impossibile e che alle tue rimostranze ti dice "lo abbiamo già venduto al cliente e lui è d' accordo quindi adesso tu lo fai e se non ci riesci ti licenzio" non è un simulatore di programmatore


anche perché senza il commerciale, il programmatore morirebbe di fame.
MikTaeTrioR21 Gennaio 2019, 10:59 #7
Originariamente inviato da: elgabro.
Meglio tenersi il più lontano possibile dalla programmazione, mondo di merda, sopratutto in Italia.


la volpe e l'uva?!?

comunque a questo punto meglio buttarsi su codingame o simili...
LukeIlBello21 Gennaio 2019, 11:16 #8
Originariamente inviato da: elgabro.
Meglio tenersi il più lontano possibile dalla programmazione, mondo di merda, sopratutto in Italia.


colpa dei commerciali che per 20 anni hanno spacciato i peggiori scarpari di visual basic come programmatori..
quando magari manco sanno applicare un algoritmo e misurarne il costo
oggi è pieno di "javari" che credono di poter conquistare il mondo a colpi in include, salvo poi scappare o accampare scuse ignobili quando gli si chiede di scendere di livello
se sai programmare veramente vivi (abbastanza) bene, perchè in mezzo alla melma sei sempre quello a cui i commerciali implorano aiuto e pietà per far fronte ai danni di altri programmatroti
cignox121 Gennaio 2019, 12:17 #9
>>oggi è pieno di "javari" che credono di poter conquistare il mondo a colpi in include, salvo poi scappare o accampare scuse ignobili quando gli si chiede di scendere di livello

MAGARI il problema fossero gli javari.
Che si dovrebbe allora dire dell'innondazione di framework javascript?

Almeno programmare in Java puó essere divertente...
MikTaeTrioR21 Gennaio 2019, 12:34 #10
bhe su 100 framework js inutili ci sono anche delle perle...

provare Vue per credere...

anche react seppur piu complicato porta js su un altro livello..

senza contare che vanilla JS vivrà per sempre

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^