Resident Evil Village: la versione piratata gira molto meglio della versione Steam

Resident Evil Village: la versione piratata gira molto meglio della versione Steam

In certi casi la versione regolare, protetta dal software anti-tamper Denuvo, perde fino a 45 frame al secondo rispetto alla versione crackata

di pubblicata il , alle 16:32 nel canale Videogames
CapcomResident EvilSteam
 

Denuvo è il sistema anti-tamper che molti produttori di videogiochi utilizzano per mettere al sicuro i file sensibili dei loro titoli dalla diffusione non autorizzata sulla rete. Tuttavia, non è altrettanto apprezzato dai giocatori, che più volte si sono lamentati della sua invasività e del fatto che compromette le prestazioni dei giochi aumentando l'overhead della CPU.

Denuvo demolisce le prestazioni di Resident Evil Village per PC

Recentemente si è diffusa la versione crackata (pirata) di Resident Evil Village e molti giocatori hanno realizzato dei confronti prestazionali rispetto alla versione tradizionale acquistabile tramite Steam. Il risultato di questi test sembra confermare le impressioni precedenti, visto che Resident Evil Village piratato è sensibilmente più performante rispetto alla versione Steam, con prestazioni superiori fino a 45 fps nei casi in cui il gioco assegna maggior carico di lavoro al sistema.

Resident Evil Village

Resident Evil Village per PC usa, infatti, Denuvo v11, la nuova versione del software di DRM che ha aumentato il carico di lavoro sulla CPU. Se il DRM non riesce a verificare l'integrità del codice a cui è assegnato, infatti, attiva un complesso ciclo di controlli che utilizza una buona parte delle risorse della CPU. Soprattutto nel caso di uso di configurazioni di precedente generazione, questo si traduce in micro-stuttering e in immagini che sembrano procedere al rallentatore. Secondo i giocatori, il sistema anti-tamper si attiva ogni 10 minuti, il che spiegherebbe le prestazioni altalenanti di RE Village su PC.

Molti utenti stanno segnalando lo stesso tipo di comportamento, il che rende ormai difficile ignorarlo anche da parte di Capcom e di Steam. Questa non è la prima volta che Denuvo porta al deterioramento delle prestazioni dei giochi per PC, ma l'impatto prestazionale nel caso di RE Village sembra ancora maggiore rispetto ai casi del passato.

Leggi anche: Resident Evil Village: pregi e difetti della versione PC

La versione PC dell'ultimo survival horror di Capcom è stata criticata sin dal rilascio proprio per le prestazioni insoddisfacenti, dando l'impressione di non sfruttare in maniera ottimale anche le configurazioni sulla carta più performanti.

66 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheFanDance12 Luglio 2021, 16:40 #1
Ormai l'esperienza CD Project e GoG dovrebbe insegnare che assenza di DRM non significa poche vendite.
alexbilly12 Luglio 2021, 16:55 #2
Ma visto che è stato ormai crackato, non potrebbero rilasciare un aggiornamento e levare denuvo dal gioco in questione? Tanto il sistema anti pirateria ha un senso, ammesso che ne abbia, nei primi mesi di vendita.
ninja75012 Luglio 2021, 16:56 #3
45 fps su quanti? 100? 200?

sta roba sta diventando sempre peggio, un conto è un 5% un altro conto una roba allucinante come sto denuvo

lavoro nel ramo software e capisco che i DRM siano pressochè obbligatori ma sicuramente loro stessi avranno visto l'impatto con e senza

devono escogitare un qualcosa che si attivi solamente per qualche istante e che non giri di continuo come invece stanno facendo
nickname8812 Luglio 2021, 16:58 #4
Video ( e news ) ridicolo !
Su che CPU è stato testato il gioco per fare appena 20fps ?

Denuvo carica una sorta di vm a carico della CPU, che pesa solo su CPU a basso numero di cores, più sali di numero e meno rilevante è.
Su un octo core nemmeno te ne accorgi.

Si vede che è montato ad hoc.
astaroth212 Luglio 2021, 17:11 #5
Ma lo hanno già crackato?
Dotto Raus12 Luglio 2021, 17:15 #6
Originariamente inviato da: nickname88
Video ( e news ) ridicolo !
Su che CPU è stato testato il gioco per fare appena 20fps ?

Denuvo carica una sorta di vm a carico della CPU, che pesa solo su CPU a basso numero di cores, più sali di numero e meno rilevante è.
Su un octo core nemmeno te ne accorgi.

Si vede che è montato ad hoc.


Bah io quando ci sono quelle mosche al castello Dimitrescu ovviamente non arrivo a 20 fps ma di cali drastici ne noto parecchi. E ho un 5800x mica bruscolini
Saturn12 Luglio 2021, 17:24 #7
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
In certi casi la versione regolare, protetta dal software anti-tamper Denuvo, perde fino a 45 frame al secondo rispetto alla versione crackata]


Quanto mi fanno pena e pietà queste software house...almeno ora che rilascino un aggiornamento per levarlo dalle scatole Denuvo, almeno chi ha pagato regolarmente può godersi il proprio acquisto in santa pace. Roba da matti, ti devi comprare il pc pompato solo per dar risorse al sistema anti-pirateria del tuo acquisto regolare. Roba che anche se il gioco è originale va a finire che lo cracchi comunque per godertelo al 100% !
david-112 Luglio 2021, 17:31 #8
Originariamente inviato da: ninja750

devono escogitare un qualcosa che si attivi solamente per qualche istante e che non giri di continuo come invece stanno facendo


Infatti…. un check ogni tot minuti, magari nei caricamenti, ma non sempre attivo…. Che senso ha?
PC_BUILDER12 Luglio 2021, 17:33 #9
@nickname88 nel video c'è scritto, è un i7-7700
igormaiden12 Luglio 2021, 17:39 #10
Originariamente inviato da: nickname88
Video ( e news ) ridicolo !
Su che CPU è stato testato il gioco per fare appena 20fps ?

Denuvo carica una sorta di vm a carico della CPU, che pesa solo su CPU a basso numero di cores, più sali di numero e meno rilevante è.
Su un octo core nemmeno te ne accorgi.

Si vede che è montato ad hoc.


Basta che guardi nella descrizione del video, il PC è un Acer Aspire GX-783-BR13 con i7 7700, GTX 1060 6Gb e 16Gb di ram, si legge anche nelle sovraimpressioni
Appare fin troppo evidente che è decisamente troppo invasivo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^