Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Rainbow Six Siege: i dati di Ubisoft sui suoi sistemi anti-cheat appaiono incoraggianti

Rainbow Six Siege: i dati di Ubisoft sui suoi sistemi anti-cheat appaiono incoraggianti

Ubisoft ha condiviso i primi dati dei nuovi sistemi anticheat adottati su console e PC. Mousetrap ha ridotto del 78% l'utilizzo di mouse e tastiera su console, mentre QB avrebbe portato persino gli sviluppatori di cheat ad abbandonare il gioco.

di pubblicata il , alle 18:31 nel canale Videogames
UbisoftXboxPlaystation
 

A febbraio di quest'anno Ubisoft ha presentato Mousetrap, un nuovo sistema anti-cheat per contrastare i giocatori con mouse e tastiera sulle console. Oggi il publisher ha condiviso i primi dati sull'efficienza di questa funzionalità, ma senza dimenticare i giocatori PC che adesso godono di una protezione in più dagli utenti scorretti grazie a QB.

Per quanto riguarda Mousetrap, si tratta di un modello che, non appena rileva l'utilizzo di periferiche diverse dai controller, fa salire drasticamente la latenza del giocatore il quale sarà costretto a concludere la partita con un ping estremamente elevato. Per tornare a giocare in condizioni normali è necessario disconnettere le periferiche.

Secondo i dati condivisi da Ubisoft, Mousetrap ha fatto registrare un calo del 78% negli abusi di mouse e tastiera su console. D'altronde, la ragione per cui non è mai stato integrato il cross-play con il PC è proprio l'impegno verso una competizione ad armi pari nel gioco.

Ancor più interessante è QB, un sistema disponibile esclusivamente per i giocatori PC che dissuade tanto dall'utilizzo quanto dalla realizzazione di trucchi. L'azienda non ha fornito alcun dettaglio su questa funzionalità. Ubisoft ha dichiarato che non solo ha portato al ban permanente di oltre 10.000 giocatori, ma è anche riuscita a convincere numerosi sviluppatori di cheat ad abbandonare il lavoro su Rainbow Six Siege.

Pur non trattandosi di dettagli ufficiali, un utente Steam pare aver scoperto uno dei meccanismi dietro QB. A quanto pare, Ubisoft ha iniziato a modificare casualmente e frequentemente l'eseguibile di Rainbow Six Siege. Questo vuol dire che gli sviluppatori dovrebbero aggiornare con la medesima frequenza i loro cheat per fare in modo che risultino utilizzabili con l'ultima versione del gioco disponibile.

In effetti, il database di SteamDB è possibile notare una certa cadenza di cambiamenti che coinvolgono l'eseguibile di Rainbow Six, anche se non sembra essere esattamente la base del meccanismo. Per il momento, comunque, la società ha già confermato che non verranno fornite ulteriori informazioni per non rischiare di compromettere il sistema.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sk000ks06 Luglio 2023, 19:26 #1

felicissimo di non avere la console....

è assurdo che non si possa scegliere la periferica di input che uno vuole....
AtaruGolan07 Luglio 2023, 07:39 #2
Originariamente inviato da: sk000ks
è assurdo che non si possa scegliere la periferica di input che uno vuole....


Conta che il "Crossplay" è sempre stata una stru... pazesca con ogni gioco che richiede precisione e rapidità come gli sparatutto, quindi tastiera e mouse contro joypad non è paragonabile.

Quindi il fatto che uno non può decidere la perifericha di imput su una console, perchè:
1° di default non è supportata (viene usato un adattatore)
2° Stai usando una periferica che ti fornisce un aiuto esterno rispetto gli altri
3° è un cheat hardware in parole povere.

Poi, in SP una persona può fare tutto quello che vuole, dai peggiori cheat di caracas al modificarsi il gioco per migliorare l'esperienza e farlo anche più difficile da giocare.
MA!!! in MP non ci devono essere modifiche/cheat/hw speciale che possa aiutarti a vincere un avversario che al contrario gioca lealemente.

quindi per rispondere alla tua affermazione, Si è giusto che uno non può scegliere la periferica che vuole se questa è un "HW non ufficiale ed è praticamente un cheat" in MP.
Saturn07 Luglio 2023, 08:39 #3
...rimango basito nel constare "quali gravi problemi" affliggano il mondo moderno...

p.s. a proposito di latenze...io riuscivo a giocare a Quake3 Arena con il modem 56K e star dietro a quelli con l'ISDN, vabbè...
matsnake8607 Luglio 2023, 09:48 #4
Anche io giocavo online fino al 2007 con il 56k. E con il giusto provider le latenze erano ottime.

Ma ad oggi i dati che vengono scambiati sono un po di più ...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^