PUBG: quasi un miliardo di dollari nel 2018, la maggior parte dal PC

PUBG: quasi un miliardo di dollari nel 2018, la maggior parte dal PC

Secondo i dati raccolti da un analista di mercato, il PC sta trainando il successo di PUBG, mentre più del 50% dei suoi giocatori risiede in Asia

di pubblicata il , alle 16:41 nel canale Videogames
PUBG
 

Nel primo anno di disponibilità della versione 1.0 di PlayerUnknown's Battlegrounds, la casa produttrice del gioco, PUBG Corp, ha fatturato 920 milioni di dollari, con utili pari a 310 milioni. Non male per un gioco che dovrebbe subire la competizione dei titoli Battle Royale di concezione più moderna come Apex Legends e Fortnite.

PUBG è uscito dalla fase di Early Access su Steam alla fine del 2017 e già a giugno poteva vantare più di 400 milioni di giocatori. I dati, che provengono dall'analista di mercato Daniel Ahmad, confermano come PUBG sia particolarmente apprezzato soprattutto dai giocatori PC e come in Asia sia ancora molto popolare, anche più dei suoi rivali.

PUBG

Il PC ha contribuito sul fatturato per 790 milioni di dollari, il che rappresenta un incremento del 314% rispetto all'anno precedente. Le versioni console e mobile di PUBG, invece, sono molto indietro, rispettivamente con 65 e 60 milioni. Il dato sulla versione mobile è però viziato dal fatto che questa incarnazione di PUBG è di competenza di Tencent, e non di PUBG Corp. Anch'essa incassa molto, con 200 milioni di utenti nello scorso dicembre, e a differenza delle varianti PC e console è free-to-play con un importante piano di micro-transazioni all'interno. D'altronde, i suoi introiti vanno direttamente nelle casse della cinese Tencent, e non in quelle della coreana PUBG Corp.

Tutti i dettagli su PUBG si trovano nello speciale
PUBG non sta perdendo terreno rispetto a Fortnite e ad Apex Legends in Asia: il 53% del suo fatturato del 2018 proviene infatti proprio da questo continente.

PlayerUnknown's Battlegrounds è il gioco che ha ispirato Fortnite, e che ha reso il genere dei Battle Royale molto popolare. Il nome proviene dalla persona che lo ha ideato, Brendan "PlayerUnknown" Greene, e non corrisponde al suo primo tentativo di dare lustro al genere. È prodotto dal publisher della Corea del Sud Bluehole e si basa per l'appunto su mod precedenti che Brendan "PlayerUnknown" Greene ha creato per altri giochi, a partire da ArmA 2. Greene si è ispirato a un film giapponese del 2000 diretto da Kinji Fukasaku e adattato dall'omonimo romanzo di Koushun Takami, il cui titolo è Battle Royale.

In recenti interviste, Greene ha dichiarato che considera come esaurito il suo contributo al genere Battle Royale e di avere l'intenzione di spostarsi su altri tipi di videogiochi. In particolare, ha confermato che non lavorerà a un ipotetico PUBG 2.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LukeIlBello24 Aprile 2019, 17:10 #1
fortnite e apex si saranno pure ispirati a pubg, ma solo per il concetto di BR..
tutto il resto è fatto in modo assai lontano da pubg, a partire dalla balistica (inesistente in entrambi i titoli)
ma anche tecnicamente, pubg ad oggi resta il top
OttoVon26 Aprile 2019, 00:50 #2
pubg è stato l'ennesimo BR, ma portava il genere su livelli interessanti, divorato poi dai successivi sia per una questione stile che di SUPPORTO.

Anzi che ancora fatturi tanto.
Armage26 Aprile 2019, 11:40 #3
dimostrazione del fatto che con la giusta promozione la gente si farebbe piacere anche la peggio spazzatura
LukeIlBello02 Maggio 2019, 10:31 #4
Originariamente inviato da: OttoVon
pubg è stato l'ennesimo BR, ma portava il genere su livelli interessanti, divorato poi dai successivi sia per una questione stile che di SUPPORTO.

Anzi che ancora fatturi tanto.


il supporto su PUBG è notevole, il gioco 1 anno fa era un mattone, ora con lo stesso hw va 2-3 volte meglio..
oltre all'aggiunta di mappe..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^