Nintendo e il ritiro dal mercato dei dispositivi R4: risponde PCBox

Nintendo e il ritiro dal mercato dei dispositivi R4: risponde PCBox

Il Tribunale di Milano ha semplicemente emesso un'ordinanza cautelare e sommaria riguardo al ritiro dei dispositivi R4 per console Nintendo DS.

di pubblicata il , alle 12:32 nel canale Videogames
Nintendo
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

70 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Perseverance29 Gennaio 2009, 11:28 #61
un'opera di ingegno contenuta in un supporto che necessita di quel tipo di apparato per poter essere finita e consumata"


Quanto mi gasa leggere queste astrazioni . Io concordo con l'idea "dei più": questa cosa dal mio punto di vista è assurda. Soluzione drastica per un problema di portata limitata. Come dire: mettiamo sulla sedia elettrica tutti quelli che superano il limite di velocità!

A regola le autovetture sono progettate per "andare forte", ma i limiti sulle strade italiane sono 50 Km/h. Se supero il limite infrango il codice della strada e potenzialmente posso danneggiare qualcuno o qualcosa (questo anche andando piano ma la probabilità aumenta con l'aumentare della velocità...dati dell'istat ). Xkè allora si producono autovetture che vanno a 200Km/h? Dovremmo semplicemente creare una legge che considera reato il possesso di un suddetto tipo di veicolo. Il problema è che tutti i veicoli sono così, pefino quelli che comprano gli albanesi senza patente superano 50!
Allora siamo tutti da sedia elettrica!

Analogamente la Nintendo Corp. ha creato un apparato con un dispositivo chiamato R4 (cerco di usare gli stessi termini giuridici dell'articolo) che permette non solo di fruire di opere d'ingegno proprietarie delle rispettive case produttrici autorizzate, ma altresì di opere d'ingegno frutto dell'intelletto e delle capacità personali, oltretutto che della passione dell'individuo che le ha nel progettarle.

Obbligare a produrre software specifico in questa maniera ed obbligare a rimuovere l'R4 mi suona di dittatura, ed infatti molti vedono la luce della libertà opacizzarsi. Ovviamente che la colpa è sempre della pirateria , ma non dovrebbe stupire. La musica su CD non vende anche se è orrenda oppure CD che costano 24€ restano negli scaffali e la SIAE non incassa quando la gente preferisce scaricarla da internet o facendo delle donazioni direttamente agli autori dei CD? Colpa della pirateria. La gente non acquista più film in DVD a 30€ ma li và a vedere al cinema a 4€ o li scarica? Colpa della pirateria. Gli audiofili rifiutano l'acquisto di DVD-Audio Watermarked CPPM xkè protetti abbestia e le vendite calano fino a far crollare l'avvento del DVDAudio? Colpa della pirateria.

Immagino che siate coscenti di questi esempi di vita comune, se non ci fosse la pirateria cambierebbe qualcosa con questi prezzi? Xkè i prezzi sono alti? X colpa della pirateria o per colpa degli stipendi da pagare alle House Authoring che progettano protezioni crypt e quant'altro e vogliono essere pagate da chi masterizza i CD?
Ma è la pirateria che fa aumentare i prezzi altrimenti le protezioni non ci sarebbero. Già, ed infatti a qualcuno venne pure in mente di mettere il Palladium ChipFritz in ogni aggeggio elettronico per risparmiare sulle protezioni. Peccato gli è andata male, troveranno un'altro modo per controllarci e tenerci a bada.

Ma xkè esiste la pirateria ve lo siete mai chiesti? Io un'idea ce l'ho. Ogni volta che un diritto umano viene calpestato, certe persone si lasciano schiacciare altre invece reagiscono contro il sistema che reputano impari ed ingiusto. Il problema è che il sistema è visto com il BENE, la gente brava e buona sono i COMPLICI, mentre chi si ribella è considerato PIRATA. Xkè esistono i DVD, il video ad alta definizione, l'intrattenimento e quant'altro...xkè alla fine si producono? Per i soldi è ovvio.

L'R4 per la nintendo è un'opportunità di crescita e visibilità (direi libertà, ma per il sistema è un buco, una falla verso la pirateria, verso la perdita della cosa più preziosa (i soldi), che quindi và chiusa, intervenendo giuridicamente con la forza, con una legge assurda, esagerata, indubbiamente non morale, ma per quanto legge, da rispettare.

Xkè a nessuno importa se andate "forte" con la vostra automobile?
1. Xkè beccate una multa che intasca il vostro comune
2. Xkè incocciate e vi aumenta l'assicurazione, voi pagate e la vostra ass incassa
3. Xkè se consumate più benzina l'OPEC è felicissimo
4. Xkè tanto ogni cosa che fate con la vostra auto ci rimettete solo voi, di soldi e di salute.
Ragion per cui, nessuno farà mai leggi così improprie per il codice della strada.

La pirateria favorisce l'illegalità? Sicuri?
Riflettete...
morphylive29 Gennaio 2009, 11:58 #62
consideri male, perche non lo è: il supporto vergine e la schedina che ci metti dentro.
goku_supersj29 Gennaio 2009, 12:08 #63
Secondo me la legge deve punire l'utilizzo dell'oggetto, non l'oggetto stesso.
Io con un masterizzatore violo la legge del copyright se copio giochi, o con un arma violo il codice penale se uccido una persona.

Non si può condannare una persona perchè in possesso di una pistola o di un masterizzatore.

Ovviamente se un oggetto viene venduto con UNA SOLO FINALITA' è ovvio che sia illegale. Ma non è questo il caso. Io con la R4 posso vederci filmati, ascoltare musica o giocare con homebrew.
Il fatto che il 99% degli acquirenti la utilizzino per un altro scopo non giustifica una condanna penale per il produttore (che ovviamente se la R4 non permettesse l'utilizzo di rom non ne avrebbe vendute così tante...).

Per esempio, come già citate, marmitte polini, pistole, masterizzatori ecc...
Le schede illegali di telepiu, per esempio, erano da condannare, perchè non avevano altro scopo se non la truffa verso l'emittente.
Perseverance29 Gennaio 2009, 12:18 #64
Originariamente inviato da: goku_supersj
Le schede illegali di telepiu, per esempio, erano da condannare, perchè non avevano altro scopo se non la truffa verso l'emittente.


Bravo 10+
Ma allora hai letto quello che ho detto! Infatti se le schede Telepiù recavano danno a TE non gli fregava niente a nessuno, anzi. E' un esempio ragazzo non ti ci fissare!

Come fai a non punire l'oggetto stesso? Dovresti avere un'efficienza giuridica spaventosa (cioè buona) per punire l'utilizzo. Hai idea della cultura della gente che governa? Si punisce l'oggetto xkè "si fà prima" e "si spende meno". Ciò equivale a dire "tutto il resto è guadagno" per il sistema e "costo\non libertà" per la clientela.

x Kenshiro: ogniuno vole il suo pezzo di potere e di visibilità, anche i magistrati. Tanto imho si verrà a scoprire che chi ha fatto la denuncia è il cognato\zio\cugino\fratello\miglioramico di quel magistrato. Spero di no, altrimenti mi farebbe veramente sch...., ma col mondo di oggi non c'è mai da scansare nessuna ipotesi!

---EDITED---
morphylive29 Gennaio 2009, 12:27 #65
sono d'accordissimo che venga difeso il produttore e chi ha fatto la scoperta. scoprire una falla non e reato.venderla pero secondo me lo è. va comunque detto che pur vendendola il produttore/venditore non incita alla pirateria come la malossi non incita alle corse su strada anzi, in ogni prodotto ci tiene a sottolineare che e per uso esclusivo in pista. mi fa arrabbiare pero certa gente che qui nei forum parla di copie di backup pensando che puo nascondersi dietro questa "falla della legge" ma non è cosi. perche chi dice queste cose sa benissimo che mente spudoratamente perhce la sua copia l'ha presa dal mulo al 99%. diverso è dai cd/dvd che possiamo leggerli e masterizzarli con il nostro bel pc.
Perseverance29 Gennaio 2009, 12:33 #66
Originariamente inviato da: morphylive
sono d'accordissimo che venga difeso il produttore e chi ha fatto la scoperta. scoprire una falla non e reato.venderla pero secondo me lo è. va comunque detto che pur vendendola il produttore/venditore non incita alla pirateria come la malossi non incita alle corse su strada anzi, in ogni prodotto ci tiene a sottolineare che e per uso esclusivo in pista. mi fa arrabbiare pero certa gente che qui nei forum parla di copie di backup pensando che puo nascondersi dietro questa "falla della legge" ma non è cosi. perche chi dice queste cose sa benissimo che mente spudoratamente perhce la sua copia l'ha presa dal mulo al 99%. diverso è dai cd/dvd che possiamo leggerli e masterizzarli con il nostro bel pc.


E invece è una gran bella falla. Vuoi mettere? Scarico illegalmente ogni cosa, faccio il backup e se qualcuno mi dice qualcosa gli rispondo che ho perso il disco originale.

morphylive29 Gennaio 2009, 12:58 #67
ehehehehehehehe
sono pienamente d'accordo se no a che servirebbe la copia di backup oltre che a non rovinare il nostro prezioso disco originale acuistato a prezzo d'oro?
OregonBeryl29 Gennaio 2009, 13:01 #68
@Perseverance:
quotissimo! Questo è avere gli occhi aperti!

La vera differenza sai dove sta? Nel trattare le cosiddette "opere d'ingegno".
Dagli albori della storia della civiltà è sempre stato così: pensate ai videoregistratori. Anche all'epoca in cui vennero commercializzati le major si incavolarono e ci furono le stesse polemiche. Alla fine però il videoregistratore è sopravvissuto, perché dopotutto costituiva un mezzo di diffusione della cultura, nonché di pubblicità.

Anche ai tempi dell'introduzione della stampa in Europa i monasteri degli amanuensi si incavolarono perché la cultura doveva rimanere un privilegio dell'elitè. Adesso stampare una Bibbia o un trattato di filosofia non è nemmeno lontanamente considerata una colpa, ma allora si fece fuoco e fiamme per impedirlo. Poi le cose sono andate come sono andate...
... sono solo gli interessi economici a guidare queste questioni sulle opere d'ingegno.

Io personalmente non sono a favore della pirateria né del ladruncolo che vuole rubacchiare (ci mancherebbe!) ma sono convinto che lo stimolo ad aprire i propri orizzonti in maniera "libera" (e da qui parte anche il discorso opens source, che però è tutta un'altra storia) sia insito nella mentalità umana, e che quindi alla fine la diffusione della cultura e delle opere di ingegno avrà sempre la meglio su qualsiasi interesse economico.
bateau197829 Gennaio 2009, 15:01 #69
Originariamente inviato da: OregonBeryl
... sono solo gli interessi economici a guidare queste questioni sulle opere d'ingegno.


Quoto con piacere!
Fra l'altro fate caso a queste due cose:

1) Vietano l'R4 che ormai è una card considerata "vecchia", leggendo on-line ho sentito dire che non aggiornano il firmware da un pò, e lasciano stare le altre (molte) schede che fanno la stessa cosa e sono costantemente aggiornate

2)Rendono illegale la mod alla PS2, ora che praticamente non la compra più nessuno! (l'ho vista a 99 euro...)

Forse ( e dico FORSE) queste sono solo azioni esemplari che servono a scoraggiare una parte della pirateria, certo non la debellano, visto comunque che vengono fatte su prodotti al loro tramonto...
Magari dalle loro (vere) indagini di mercato scoprono che in fondo l'esistenza della pirateria fa impennare la vendita del prodotto principale (la console) anche in quelle zone dove non avrebbero dovuto vendere un granchè.
In fondo anche in Italia i giochi orignali si vendono, e anche all'estero usano le ROM scaricate dalla rete...
IMHO queste azioni legali servono solo a fare un pò di pubblicità terrore (tipo quella del ladro di macchine contro la pirateria), sperando che almeno un pò di persone smettano di scaricare e comprino qualche gioco...
korro02 Febbraio 2009, 13:29 #70
solo una domanda... non sono direttamente interessato visto che le console le ho abbandonate da tempo, ma se ad esempio una delle cassettine che ho acquistato regolarmente dovesse rovinersi (che ne so, perchè mi cade e si rompe qualche contatto) io non ho il diritto di utilizzare uan rom di backup di quel gioco? ok, la legge ammette e vieta contemporaneamente l'uso dei backup perchè si possono utilizzare, am solo se non sono protetti, ma tralasciando questo particolare, se il backup che uso non è stato fatto direttamente dalla mia cassettina perchè non ci ho pensato prima di romperla, quindi scarico la rom, io non ledo nessun diritto o sbaglio? stessa cosa direi per i cd... se un cd o un dvd mi cade e si striscia rendendo inascoltabile una traccia, sarei in torto a scaricare lo stesso brano (che ho già pagato) da internet per poterlo ascoltare?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^