Nintendo 64 Classic imminente, secondo un brevetto

Nintendo 64 Classic imminente, secondo un brevetto

Un'altra gloriosa console di Nintendo potrebbe tornare in formato Mini Classic secondo un brevetto depositato all'ufficio brevetti europeo

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Videogames
Nintendo
 

Le retro console in formato mini continuano a mietere successi: dopo NES Classic, SNES Classic e Neo Geo Mini, in vista di Atari VCS e dopo l'annuncio ufficiale della PlayStation Classic, potrebbe essere la volta di un'altra gloriosa console Nintendo del passato.

Secondo un brevetto depositato presso l'EUIPO, ovvero l'ufficio brevetti europeo, Nintendo starebbe per introdurre sul mercato un nuovo sistema di gioco. Nel brevetto non si parla in nessun punto di Nintendo 64, ma l'illustrazione allegata è assolutamente esplicativa (riportata in questa pagina). Si tratta dell'iconico controller a tre punte della console che, fra gli altri, ha ospitato grandi videogiochi del passato come Super Mario 64, GoldenEye 007 e The Legend of Zelda: Ocarina of Time.

Nintendo 64

In realtà si parla di Nintendo 64 Classic già da tempo. Il primo brevetto depositato all'EUIPO risale all'estate dello scorso anno, mentre a maggio Nintendo ha ripetuto la procedura con l'ufficio brevetti giapponese. Secondo altri rumor, il lancio di Nintendo 64 Classic sarebbe imminente, addirittura entro la fine dell'anno, quasi a contrastare la nuova PlayStation Classic.

Naturalmente il brevetto non costituisce in alcun modo la conferma ufficiale dell'esistenza del progetto. Ma dopo il successo di NES Classic e di SNES Classic sembra logico che Nintendo voglia continuare a battere questa strada.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mechano25 Settembre 2018, 10:08 #1

Cadaveri

Sta cosa di riesumare cadaveri per sfruttare nostalgia o per qualche nuova generazione di bambini per cui sono cose nuove, sta iniziando a stufare.
Quelle console le emuli su quelle nuove e sul PC ed è finita lì...
Vindicator2325 Settembre 2018, 11:01 #2
il bello è che gli utenti le modificano per farci girare sopra le rom
Gyammy8525 Settembre 2018, 11:02 #3
N64 mini
Vabbè era certo che lo avrebbero fatto, 150 euro e passa la paura
Poi verrà il minicube, il miniwii ecc......
Zelda Mario Mario zelda
-=MirO=-25 Settembre 2018, 11:02 #4
Originariamente inviato da: Mechano
Sta cosa di riesumare cadaveri per sfruttare nostalgia o per qualche nuova generazione di bambini per cui sono cose nuove, sta iniziando a stufare.
Quelle console le emuli su quelle nuove e sul PC ed è finita lì...


A livello logico hai ragione, peccato che usare giochi di cui non si possiede l'originale sia illegale. Peccato che spesso manchi il controller adatto per giocare come nell'originale, e dato il costo basso dei vari mini e il costo di buon pad cloni poi alla fine non è che cambi molto (se mettono 2 pad come nello SNES mini). Peccato che un PC è attaccato tipicamente al suo monitor (23 o giù di lì, spesso un portatile) mentre questo sta attaccato alla TV di casa (42 o più ovunque ormai).

Detto ciò, è vero che tecnicamente non sono nulla di chè e in pratica i vari mini sono dei piccoli PC con sopra un emulatore, però in effetti sono comodi ...

E se vogliamo la massima "qualità" d'immagine, la cosa migliore per 8 e 16 bit è sempre la console originale su un CRT, come fanno tutti i veri puristi. Per l'N64 dovrebbe essere ancora meglio il CRT ...
Vindicator2325 Settembre 2018, 11:04 #5
ho trovato degli emulatori molto accurati di recente come il Mesen per il nes e famicom, emula pure i flicker della cartuccia originale e rallentamenti ed ha il filtro hqx4 per una grafica migliore
Gyammy8525 Settembre 2018, 11:07 #6
Li fanno per i collezionisti, un ragazzino del 2018 abituato ai nuovi Mario non giocherebbe 5 minuti a questi, men che meno se viene da ps4 e simili...diciamocelo, io posso attaccare il master system e giocarci un pochino per rivivere l'infanzia, ma dopo 5 minuti mi viene la tristezza
Figuriamoci uno che quell'epoca non l'ha vissuta...
Vindicator2325 Settembre 2018, 11:09 #7
certi collezionisti su twitch fanno i soldi streammando quei giochi mica poco su hardware originale ne conosco alcuni
Gyammy8525 Settembre 2018, 11:11 #8
Originariamente inviato da: Vindicator23
certi collezionisti su twitch fanno i soldi streammando quei giochi mica poco su hardware originale ne conosco alcuni


Davvero? Quasi quasi...
il menne25 Settembre 2018, 11:15 #9
Si vabbè, se per i più vecchi magari aveva senso, per questi ultimi no.

Se voglio giocare con la ps1 la tiro fuori dalla vetrina ( la conservo gelosamente, perfettamente funzionante coi giochi ) e ci gioco.

Stessa cosa per il nintendo 64, tiro fuori l'originale e ci gioco.

Li conservo gelosamente coi giochi in mio possesso.
il menne25 Settembre 2018, 11:18 #10
Originariamente inviato da: Vindicator23
certi collezionisti su twitch fanno i soldi streammando quei giochi mica poco su hardware originale ne conosco alcuni


Ma davvero?

Ah ah ora rispolvero le vecchie console e mi arricchisco su twitch!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^