Neo Geo: anche il più famoso dei cabinati arriva in versione Mini

Neo Geo: anche il più famoso dei cabinati arriva in versione Mini

Al solo sentire pronunciare il nome Neo Geo a qualcuno degli appassionati scapperà una lacrimuccia di nostalgia. Non preoccupatevi, sta tornando! Sebbene in un formato leggermente diverso...

di pubblicata il , alle 16:21 nel canale Videogames
 

Qualora non bastassero i vari NES Classic, SNES Classic o Atari VCS, ovvero gli ultimi tentativi di riportare in auge grandi console del passato in formato Mini, adesso tocca anche ai cabinati. Il mitico Neo Geo infatti tornerà in formato Mini.

Lo si apprende dall'annuncio ufficiale di SNK, ovvero l'indimenticabile produttore che originariamente produsse questa scheda alla base di moltissimi cabinati dell'epoca, per replicare poi con il sistema casalingo Neo Geo AES, in grado di riprodurre a casa con grande fedeltà i videogiochi delle sale giochi.

Neo Geo Mini sarà una versione in miniatura dei cabinati di un tempo e incorporerà un display da 3,5 pollici, che consentirà di giocare anche in assenza di una TV. Al suo interno si troveranno 40 classici pre-installati, che non sono stati ancora rivelati. Guardando al materiale promozionale, però, è facile riconoscere titoli indimenticabili del passato come Metal Slug, Samurai Shodown II e The King of Fighters '97.

All'interno della confezione saranno inclusi due controller e il cavo di alimentazione, mentre il mini cambinato sarà dotato di porta HDMI per utilizzarlo con la TV e di jack per le cuffie.

Neo Geo Mini arriverà in due varianti per quanto riguarda i colori. In Giappone ci sarà la variante in bianco, nero e rosso che ricalcherà in tutto e per tutto i colori del Neo Geo MVS originale. In occidente, invece, ci sarà una versione più moderna in bianco, nero e blu. SNK per il momento si limita a dire che i dettagli sulle tempistiche di lancio e sui prezzi verranno comunicati prossimamente.

Il tutto fa parte dei festeggiamenti per il quarantesimo anniversario dalla fondazione di SNK. Al di là del Neo Geo Mini, infatti, ci sarà anche SNK 40th Anniversary Collection per Nintendo Switch, una collezione di giochi che porterà sulla nuova console di Nintendo alcuni grandi classici del passato. Le conversioni sono state affidate a Digital Eclipse, lo studio che ha già curato Street Fighter 30th Anniversary Collection e Disney Afternoon Collection. Includerà, inoltre, alcuni titoli SNK antecedenti al Neo Geo come Athena, Crystalis e TNK III.

E non è tutto, perché SNK sta producendo anche un videogioco di nuova generazione, un picchiaduro per PS4 e Switch chiamato SNK Heroines: Tag Team Frenzy. In questo gioco appariranno alcuni personaggi iconici del passato di SNK come Kula Diamond, Mai Shiranui, Shermie, Zarina e Sylvie. Il gioco annovererà un sistema di tipo tag in cui i due personaggi coinvolti nel combattimento condivideranno la stessa barra della salute. Il rilascio è previsto per il prossimo 7 settembre.

I piani sono ambiziosi: SNK tornerà a essere uno dei protagonisti principali del mondo dei videogiochi?

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rei & Asuka14 Maggio 2018, 16:34 #1
Bellino ma 3.5" non ha senso, è troppo piccolo...
Phoenix Fire14 Maggio 2018, 16:46 #2
Originariamente inviato da: Rei &
Bellino ma 3.5" non ha senso, è troppo piccolo...


vabbè lo puoi giocare anche sulla tv, lo schermo integrato è solo un modo per giustificare un prezzo alto
Bestio14 Maggio 2018, 16:46 #3
Originariamente inviato da: Rei &
Bellino ma 3.5" non ha senso, è troppo piccolo...


Per lo più in un form factor che non lo rende per nulla portatile, davvero senza senso.
Mi immagino giocare a Metal Slug su un 3,5'', non vedi nemmeno i proiettili arrivare...
turcone14 Maggio 2018, 17:12 #4
dalle foto il joystick sembra troppo piccolo per essere usato realmente
vediamo il prezzo cmq penso di comprarlo lo stesso solo per collezionismo
inited14 Maggio 2018, 18:12 #5
Se li vedevo arrivare io sull'iPhone 4 li si vede anche qui, più che altro è irrazionale il formato dei controlli fisici, che peraltro erano uno dei vanti dell'AES come console casalinga... in generale tra l'aver prodotto una cosa troppo micragnosa, l'aver scelto un cabinato più sobrio per l'occidente come se i giochi su quella piattaforma fossero mai stati sinonimo di sobrietà, e il nuovo gioco che è fuori bersaglio di quindic'anni con il formato ammiccamenti vari (magari all'epoca di Rumble Roses ci potevamo stare ma saremmo nel 2018, Giappone mio svegliati un po') direi che SNK sta cercando intensamente di condannarsi all'obsolescenza, e stavolta non salterà fuori una compagnia coreana a cavargli le castagne dal fuoco...
Rei & Asuka14 Maggio 2018, 18:55 #6
Originariamente inviato da: turcone
dalle foto il joystick sembra troppo piccolo per essere usato realmente
vediamo il prezzo cmq penso di comprarlo lo stesso solo per collezionismo


Dicono 160€, un pò troppo per tenerlo come soprammobile e per usarlo solo collegato alla TV da 5" almeno sarebbe stato perfetto, tutto in scala diciamo, stick compresi...
gigioracing14 Maggio 2018, 19:39 #7
troppo piccolo . poi calcolando che i giochi neogeo sono 160 in tutto ,tanto valeva metterli tutti
Riccardo8215 Maggio 2018, 09:23 #8
rovina...

prendetevi una schema madre mvs una supergun ed un monitor altro che ste menate...
corvazo15 Maggio 2018, 11:49 #9
Ma farne una come ha fatto Atari con due joy non era meglio? dovranno ricredersi...
astaroth215 Maggio 2018, 12:20 #10
Direi quasi offensivo quel controller per chi come me gioca ai kof dal lontano 94

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^