NieR Automata su Xbox Game Pass e ritorno di NieR Replicant

NieR Automata su Xbox Game Pass e ritorno di NieR Replicant

NieR Automata arriverà su Xbox Game Pass nella giornata di giovedì prossimo. Sarà, ovvero, accessibile senza costi aggiuntivi al di là del'abbonamento per tutti i possessori di Xbox One

di pubblicata il , alle 19:41 nel canale Videogames
MicrosoftXboxSquare Enix
 

Square Enix, in un evento dedicato alla serie in cui ci sono state diverse presentazioni, ha annunciato che NieR Automata sarà disponibile su Xbox Game Pass a partire dalla giornata del 2 aprile. Xbox Game Pass è il servizio ad abbonamento (9,99 Euro al mese su console e 3,99 Euro al mese su PC) che permette di accedere senza ulteriori costi a un catalogo di almeno 100 giochi, nuovi o successi del passato. Tra questi ultimi si aggiungerà l'apprezzato NieR Automata, anche se al momento non è chiaro se farà parte del catalogo PC, oltre che di quello Xbox One.

Microsoft sta per lanciare Xbox Game Pass in Giappone e, proprio all'interno di questa iniziativa, si iscrive il debutto sul servizio di NieR Automata, insieme a molti altri titoli in stile nipponico. Tra questi, anche Yakuza 0 e Final Fantasy XIV. NieR Automata è stato uno dei titoli in assoluto più apprezzati nell'anno in cui è uscito, 2017, e si è classificato al quinto posto nella classifica dei giochi preferiti dai lettori di Hardware Upgrade.

NieR Automata

Alla base di NieR: Automata troviamo un sistema di gioco che mischia le basi di Bayonetta con quelle di Devil May Cry, ma all'interno di livelli di gioco che si basano su idee più brillanti, che portano il gioco a trasformarsi continuamente con sezioni da shooter classico ad altre più vicine all'impostazione da hack and slash. Il tutto all'interno di ritmi sempre molto sostenuti e irrequieti, confermati anche dalle velocissime boss fight.

Square Enix ha anche annunciato che NieR Automata ha superato il traguardo delle 4,5 milioni di copie vendute tra i formati fisico e digitale. Si può adesso acquistare su Amazon nella versione GOTY a meno di 30 Euro.

E non solo, visto che ci sarà una nuova versione per PS4, PC e Xbox One di NieR Replicant, il predecessore di Automata uscito nel 2010 su PS3 ma solo in Giappone. Stiamo parlando del capitolo inaugurale della serie, che in Giappone è stato distribuito in due versioni, Nier Gestalt e Nier Replicant. I due giochi condividono lo stesso mondo e la stessa storia ma si differenziano per il protagonista: la versione Gestalt permette di vestire i panni del padre di Yonah, mentre la versione Replicant quelli del fratello. Solo Gestalt è stato commercializzato fuori dal Giappone (con il titolo semplicemente di NieR) ed è arrivato anche su Xbox 360.

Sembra non trattarsi di un remake o di una remaster, visto che il gioco viene indicato con il nome di NieR Replicant ver. 1.22474487139. Dovrebbe essere un'avventura nuova, strutturata intorno al gioco originale ma sicuramente con dialoghi ridoppiati e contenuti aggiuntivi che modificheranno leggermente la storia e introdurranno un nuovo finale. Anche la colonna sonora verrà rifatta, pur rimanendo di competenza di Keiichi Okabe. Lo sviluppo è affidato al team Toylogic con il supporto di Takahisa Taura di PlatinumGames, che ha lavorato già a NieR Automata.

E non finisce qui: NieR Re[in]carnation è il nuovo jrpg mobile per dispositivi con sistema operativo Android o iOS. Si tratta di un prodotto free-to-play sviluppato dal team Applibot, che ha recentemente lanciato Blade x Lord, mentre del character design si è occupata CyDesignation, una società specializzata in design, illustrazione, pianificazione e sviluppo videoludico che fa parte di CyGames.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^