Milan Games Week & Cartoomics 2021, ecco come è stato: Huawei e AppGallery i protagonisti

Milan Games Week & Cartoomics 2021, ecco come è stato: Huawei e AppGallery i protagonisti

Abbiamo partecipato all'edizione 2021 della Milan Games Week, che quest'anno è stata accompagnata dal Cartoomics. Ecco tutto quello che abbiamo visto per un'edizione dello show che rappresenta un vero e proprio punto di ripartenza

di , Vittorio Manti pubblicata il , alle 10:25 nel canale Videogames
Huawei
 

Uno dei pochi eventi fisici dedicati al mondo dell'intrattenimento di questo 2021. Milan Games Week & Cartoomics 2021 rappresenta la ripartenza di tutto il settore, anche se, per forza di cose, è ancora molto distante dagli eventi a cui eravamo abituati prima della pandemia. Le grosse multinazionali del videogioco hanno come policy la non partecipazione agli eventi fisici nel 2021, e per questo non erano presenti direttamente al MGW 2021.

È stata presente, invece, Nintendo, che ha fornito moltissime postazioni all'interno dello stand di GameStop, uno dei più grandi della fiera e dedicato quasi esclusivamente al gioco, con decine di Switch a disposizione di tutti gli avventori.

Milan Games Week & Cartoomics 2021: l'edizione della ripartenza

È stata l'occasione ideale per altre realtà per ritagliarsi i propri spazi. Non solo nuovi prodotti, ma anche videogames, fumetti e cultura pop dal vivo presso la tradizionale location di Fiera Milano a Rho. E tanto, tantissimo spazio riservato al collezionismo, il che giustifica la presenza anche di eBay.

Milan Games Week & Cartoomics 2021

Come al solito l'evento rappresenta una grande occasione per i fan per incontrare i loro beniamini del mondo del web. Loro lo chiamano "Meet & Greet", ovvero l'opportunità, finalmente, di incontrarsi di persona, dopo tante, innumerevoli sessioni digitali. Il più noto e seguito youtuber e gamer del panorama italiano con oltre 6,5 milioni di follower, Favij, ha incontrato i suoi fan presso lo stand di Huawei, ed è stato possibile sfidarlo ai migliori titoli di AppGallery.

Huawei sta proseguendo nel suo percorso di avvicinamento al mondo del gaming, dopo aver introdotto sul mercato il suo primo monitor HUAWEI MateView GT da 34 pollici a luglio 2021, ha continuato a esplorare le potenzialità del settore concentrando le sue innovazioni sulla linea MateView GT fino ad annunciare, a inizio ottobre, il nuovo display curvo ad alta frequenza di aggiornamento HUAWEI MateView GT 27”. Inoltre, Huawei ha esteso anche ad altri device le funzionalità gaming per rendere l’esperienza d’uso sempre più completa e portare ai massimi livelli le performance di gioco, come dimostra HUAWEI nova 9, il nuovo midrange dell'azienda appena arrivato in Italia.

[HWUVIDEO="3184"]Milan Games Week & Cartoomics 2021[/HWUVIDEO]

Milan Games Week & Cartoomics 2021 è stato un enorme successo, con le giornate di sabato e domenica che sono andate subito in sold out, anche se bisogna considerare che il numero dei biglietti disponibili era contingentato. Con i fan trainati da youtuber e influencer, i padiglioni di Fiera Milano a Rho si sono subito riempiti di gente, sottolineando ancora una volta l'importanza del gaming in Italia, una forma di intrattenimento che ormai riguarda tutti, a prescindere dell'età.

Come emerge dal Rapporto IIDEA-CENSIS “Il valore economico e sociale dei videogiochi in Italia”, nel 2020 hanno giocato ai videogame 16,7 milioni di persone in Italia e, durante il lockdown, hanno giocato più a lungo ai videogiochi il 24% dei giocatori nell’aprile 2020 ed il 19% nel giugno dello stesso anno. Il 20% dei giocatori rispondenti in aprile, poi, si definiva un neofita, dichiarando di aver iniziato a giocare ai videogame da un mese e un ulteriore 9% di aver scoperto in quel periodo nuovi videogiochi.

Una passione, quella per il gaming e il mondo dei comics, in grado di accomunare generazioni diverse e sempre più condivisa. Basti pensare che, solo in Italia, negli ultimi 2 anni le vendite di collezionabili, console e videogames usati hanno registrato su eBay crescite a doppia cifra: +49% l’incremento delle vendite di collezionabili rispetto a 2 anni fa e +13% rispetto all’anno scorso. Le carte da gioco, in particolare, hanno segnato un +120% rispetto a 2 anni fa e +70% rispetto all’anno scorso. Stesso successo anche per i cimeli sportivi: quest’anno, su eBay ne sono stati venduti il 77% in più rispetto a due anni fa e il 27% in più rispetto al 2020, così come per le console e i videogames di seconda mano, rispettivamente +60% e +22% rispetto a 2 anni fa.

Ovviamente non sono mancati neanche gli eSport. PG Esports ha portato a Milan Games Week & Cartoomics 2021 una serie appuntamenti davvero imperdibili, dalle migliori competizioni, a show che abbracciano la pop culture e l’industria del gaming a 360 gradi. Le finali del PG Nationals di Rainbow Six Siege, del Circuito Tormenta di League of Legends, la resa dei conti della Gillette Bomber Cup edizione Bomber vs King e i migliori giocatori italiani di Rocket League compongono il ricchissimo palinsesto pensato per tutti gli amanti dell’esport che conta. Tutti questi tornei si sono tenuti sul palco dell’Intel Esports Show della kermesse milanese.

All’interno dello stand di Intel, inoltre, è stata creata un’istallazione molto suggestiva con in bella mostra tre generazioni di PC gaming, perfettamente funzionanti e che mostravano chiaramente come si sia evoluto il modo di giocare negli anni.

Complessivamente, sono stati 70mila gli appassionati che hanno popolato i padiglioni di Fiera Milano Rho per un evento che ha visto uniti per la prima volta in presenza il più importante appuntamento italiano dedicato al mondo del gaming e la storica fiera dedicata all’universo dei comics e della cultura pop. Tre ricche giornate di iniziative trasmesse anche in live su YouTube per un totale di 30 ore non-stop.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^