Microsoft dà il benvenuto a Bethesda: i nuovi giochi in esclusiva su Xbox e PC, ma non tutti

Microsoft dà il benvenuto a Bethesda: i nuovi giochi in esclusiva su Xbox e PC, ma non tutti

È ufficiale: da oggi Bethesda Softworks fa parte della famiglia Xbox. A dare l'annuncio è lo stesso Phil Spencer, responsabile della divisione gaming di Microsoft, che ha inoltre affrontato il discorso delle esclusive Xbox e PC. Ecco quale sarà il futuro dei giochi Bethesda.

di pubblicata il , alle 16:41 nel canale Videogames
XboxBethesdaMicrosoft
 

Sono passate poche ore dal via libera concesso a Microsoft, da USA e UE, per l'acquisizione di Zenimax Media. Ecco dunque che la compagnia di Redmond ufficializza l'operazione inaugurata lo scorso settembre: Bethesda entra a far parte della famiglia Xbox.

L'annuncio arriva dallo stesso Phil Spencer, tramite un post pubblicato su Xbox Wire. "Questo è un giorno entusiasmante per Xbox", ha dichiarato il capo della divisione gaming di Microsoft.

Xbox + Bethesda: la conferma ufficiale delle esclusive Xbox e PC

Con l'acquisizione di Zenimax Media, gli Xbox Game Studios accolgono otto diversi studi di sviluppo: parliamo di Bethesda Game Studios, id Software, ZeniMax Online Studios, Arkane, MachineGames, Tango Gameworks, Alpha Dog e Roundhouse Studios. Con le software house di Bethesda arrivano anche i relativi franchise, come le pluriacclamate serie di DOOM e Wolfenstein, per non parlare di The Elder Scrolls e Fallout.

"Ora che è tutto ufficiale - conferma Phil Spencer - possiamo iniziare a lavorare insieme per offrire altri grandi giochi a tutti". Il boss di Xbox ci fa sapere che gli studi di Bethesda riceveranno il totale supporto di Microsoft per lavorare ai propri progetti, e per contribuire alla trasformazione di Xbox come "una piattaforma inclusiva per tutti i giocatori".

Veniamo però al sodo, dal momento che Spencer ha anche affrontato il discorso delle esclusive. Con l'acquisizione di Bethesda, alcuni dei futuri giochi sviluppati dalle suddette software house verranno distribuiti in esclusiva per i giocatori Xbox e PC. Attenzione, l'esclusività non riguarda tutte le prossime release di questi team: Microsoft si è limitata ad affermare che "Xbox, PC e Game Pass saranno il posto migliore per giocare ai nuovi titoli di Bethesda".

Sembra che la strategia della casa di Redmond sia focalizzata, in primis, su Xbox Game Pass e sulla crescita del servizio on demand, che prossimamente accoglierà l'intero catalogo di Bethesda Softworks e tutte le sue future produzioni - già dal day one.

Insomma, gli utenti PlayStation e Nintendo non dovranno necessariamente dire addio ai prossimi capitoli di DOOM o di The Elder Scrolls. Questi giocatori potrebbero tuttavia essere esclusi da alcune delle prossime grandi release di Bethesda, come quella di Starfield, che - stando alle ultime indiscrezioni - sarà protagonista di un evento previsto per i prossimi giorni.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
aldo87mi09 Marzo 2021, 16:53 #1
speriamo di vedere più giochi con il ray tracing. Si è visto veramente poco negli ultimi 2 anni e mezzo. Il ray tracing di Wolfenstein Youngblood era qualcosa di spettacolare e straordinario, anche se arrivato 6 mesi dopo l'uscita del gioco. Si aspetta il ray tracing di Doom Eternal, che a distanza di un anno dall'uscita del gioco ancora non è stato rilasciato
WhiteSnake66609 Marzo 2021, 17:15 #2
ma chissenefotte del ray tracing!! Speriamo che quelli di MS diano una strigliata alla Bethesda e che si mettano a creare giochi meno "buggosi"
Dark_Lord09 Marzo 2021, 17:21 #3
Che palle però con queste esclusive, già c'è una frammentazione di mercato imbarazzante, perfino su pc, ci sono mille store digitali ognuno con le sue esclusive etc, ma sono l'unico a cui da fastidio sta cosa?
Cfranco09 Marzo 2021, 17:37 #4
Originariamente inviato da: WhiteSnake666
ma chissenefotte del ray tracing!!

*


Speriamo di vedere più giochi fatti bene e divertenti, altro che la supercazzola RT
RaZoR9309 Marzo 2021, 17:41 #5
Originariamente inviato da: Dark_Lord
Che palle però con queste esclusive, già c'è una frammentazione di mercato imbarazzante, perfino su pc, ci sono mille store digitali ognuno con le sue esclusive etc, ma sono l'unico a cui da fastidio sta cosa?
Non sei il solo, ma almeno Microsoft supporta pienamente Steam e il PC in generale. è piuttosto logico che non vogliano rilasciare certi titoli per Playstation dato che Sony è un diretto concorrente.
dontbeevil09 Marzo 2021, 17:42 #6
Originariamente inviato da: Dark_Lord
Che palle però con queste esclusive, già c'è una frammentazione di mercato imbarazzante, perfino su pc, ci sono mille store digitali ognuno con le sue esclusive etc, ma sono l'unico a cui da fastidio sta cosa?


A differenza di Sony, pare che MS non forzera' sull esclusive... vedremo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^