Lockhart esiste, una seconda Xbox di nuova generazione in rampa di lancio

Lockhart esiste, una seconda Xbox di nuova generazione in rampa di lancio

Alcuni documenti e indiscrezioni confermano le voci di questi mesi: Microsoft porterà sul mercato una seconda Xbox di nuova generazione, nome in codice Lockhart. La console potrebbe puntare ai 4 teraflops per garantire buone prestazioni a 1080p o 1440p.

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Videogames
XboxMicrosoft
 

Sony ha annunciato l'arrivo di due versioni della Playstation 5, identiche da un punto di vista prestazionale ma differenti per quanto concerne la presenza o meno del lettore ottico. Microsoft finora ha svelato solo Xbox Series X, ma da più parti si attende la presentazione di un secondo modello, meno costoso e potente, identificato dal nome in codice "Lockhart".

Non è una semplice elucubrazione di qualche appassionato, Lockhart esiste davvero. A confermarlo alcuni documenti del developer kit di Xbox e verifiche indipendenti di The Verge. Le note di rilascio di giugno dell'Xbox Development Kit fanno riferimento a un "Scarlett dev kit" che include tre differenti modalità chiamate "default, AnacondaProfiling e LockhartProfiling" come opzioni di test.

Project Scarlett è il nome del progetto della nuova Xbox, Anaconda sta invece per il nome in codice di Xbox Series X (tanto che la figura dell'animale è presente sulla motherboard della console), mentre Lockhart lascia intendere l'arrivo di una seconda e inedita Xbox di nuova generazione. La modalità Lockhart, secondo quanto appreso da The Verge, riduce le prestazioni del kit di sviluppo al livello che Microsoft punta a garantire con il nuovo modello.

"Abbiamo appreso che include 7,5 GB di RAM utilizzabile, una CPU che opera a frequenza leggermente inferiore e prestazioni grafiche pari a circa 4 teraflops. L'Xbox Series X standard include 13,5 GB di RAM usabile e punta a offrire prestazioni della GPU di 12 teraflops", scrive The Verge (edit: puntualizzando successivamente che forse il clock inferiore è legato alla sola GPU). Altri riferimenti a Lockhart sono stati rintracciati nel sistema operativo di Xbox One, insieme ad Anaconda e Dante - il nome del kit per gli sviluppatori.

Al momento non è chiaro come si chiamerà Lockhart (Xbox Series S?), quando sarà svelata (si dice che debutterà con Xbox Series X, quindi aspettiamoci novità in estate) e il resto dei dettagli più importanti. Secondo The Verge, la console punterebbe a garantire prestazioni adeguate in 1080p o 1440p, rispetto a Xbox Series X che punta al 4K @ 60 fps.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Enderedge27 Giugno 2020, 17:07 #1
Non capisco il senso di una nuova x box con potenza grafica inferiore al modello attuale ....
bonzoxxx27 Giugno 2020, 17:11 #2
Ma farne una e fatta bene no eh?
StIwY27 Giugno 2020, 17:16 #3
Da Microsoft, qualcuno s'è bevuto il cervello.
biometallo27 Giugno 2020, 17:49 #4
Originariamente inviato da: Enderedge
Non capisco il senso di una nuova x box con potenza grafica inferiore al modello attuale ....

Da ignorante mi sembra ovvio, differenziazione del mercato, si producono due modelli per utenze diverse dalle tasche diverse...
Del resto non è mica poi sta gran novità, in passato le console di diverse generazioni convivevano più a lungo dove quella vecchia diventava la fascia economica, dopo il lancio del Megadrive si è continuato a produrre il MasterSystem, dopo il lancio della Playstation 2 si produceva ancora la PSone ecc... oggi abbiamo già due xbox, la S e la X...


Originariamente inviato da: bonzoxxx
Ma farne una e fatta bene no eh?


Quindi anche nvidia dovrebbe produrre un modello solo di gpu ma fatto bene? Intel\Amd? e la Apple, che ha lanciato l'iphone S da pochi mesi, non avrebbe fatto meglio a fare solo l'iphone 11? O magari perché non si produce un solo modello di automobile, televisore ecc?

Poi a me è sempre parso palese fin dal nome "x box series x" che si volesse puntare a produrre più serie diverse.
bonzoxxx27 Giugno 2020, 17:53 #5
Il paragone non regge si parla di console
Cfranco27 Giugno 2020, 17:54 #6
Originariamente inviato da: Enderedge
Non capisco il senso di una nuova x box con potenza grafica inferiore al modello attuale ....


Forse per venderla a un prezzo minore ?

Originariamente inviato da: bonzoxxx
Ma farne una e fatta bene no eh?


E poi tutti a lamentarsi che costa troppo
biometallo27 Giugno 2020, 18:05 #7
Originariamente inviato da: bonzoxxx
Il paragone non regge si parla di console


Veramente ho parlato anche di Mastersystem\Megadrive PSone\PS2 e sopratutto di Xbox one S\Xbox one X

Il fatto che in passato si sia deciso di puntare tutto su un solo modello non è una legge scritta nella pietra, e data la attuale "pcizazione" delle console credo che ormai questo tabù possa essere infranto.
davi9227 Giugno 2020, 18:17 #8
Originariamente inviato da: biometallo
Veramente ho parlato anche di Mastersystem\Megadrive PSone\PS2 e sopratutto di Xbox one S\Xbox one X

Il fatto che in passato si sia deciso di puntare tutto su un solo modello non è una legge scritta nella pietra, e data la attuale "pcizazione" delle console credo che ormai questo tabù possa essere infranto.


Non credo che creando frammentazione all'inizio di una nuova gen sia una buona idea, in pratica è come dire agli sviluppatori di fare un gioco per questa console e nella sorella più potente portare il tutto a 4k, senza creare un miglioramento a livello grafico.

Inoltre così facendo si stanno giocando anche la futura possibilità di far uscire una versione migliorata, al contrario di sony che potrà permettersi una ipotetica ps5 pro.
bonzoxxx27 Giugno 2020, 18:46 #9
Originariamente inviato da: davi92
Non credo che creando frammentazione all'inizio di una nuova gen sia una buona idea, in pratica è come dire agli sviluppatori di fare un gioco per questa console e nella sorella più potente portare il tutto a 4k, senza creare un miglioramento a livello grafico.

Inoltre così facendo si stanno giocando anche la futura possibilità di far uscire una versione migliorata, al contrario di sony che potrà permettersi una ipotetica ps5 pro.

Mi hai letto nel pensiero.
Gyammy8527 Giugno 2020, 22:35 #10
Originariamente inviato da: Enderedge
Non capisco il senso di una nuova x box con potenza grafica inferiore al modello attuale ....


Si tralascia sempre il piccolo particolare che rispetto alla one x sarebbe quattro gen avanti, sia come cpu che come gpu

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^