Levine parla del sesso nei videogiochi

Levine parla del sesso nei videogiochi

Secondo il leader di Irrational Games sarebbe come scandalizzarsi per dei pupazzi senza vestiti. Ha inoltre dichiarato che nell'industria ci sarebbe ancora troppo moralismo.

di pubblicata il , alle 17:26 nel canale Videogames
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
killercode09 Aprile 2011, 12:00 #11
Originariamente inviato da: Glasses
come se mancassero i giochi ultraviolenti, ma per favore.... e meglio in che senso?

Non c'è niente di male nell'inserire scene di nudo o di sesso in un videogioco, purché lo si faccia con cognizione di causa. Esattamente come nel cinema, il media "videogioco" (nome che gli sta sempre più stretto), non ha nessuna speranza di evolversi se non supera certi tabù e continua a battere senza sosta il chiodo della mera violenza.

Inoltre, vedo che metà della gente qui non sa fare la differenza tra pornografia e hentai, oppure ha scarsa proprietà di linguaggio.


non ti ho capito; stavo appunto dicendo che non ci si può scandalizzare di un corpo nudo quando il protagonista ammazza tutto quello che si muove.
Sono su due livelli di "sbagliato" (se di sbagliato si può parlare) completamente differenti
Glasses09 Aprile 2011, 21:24 #12
Originariamente inviato da: X360X
Hentai su Wikipedia:
Al di fuori del Giappone viene usato per riferirsi a opere a sfondo pornografico, divise principalmente tra hentai anime, hentai manga e videogiochi contenenti riferimenti sessuali (Eroge) o espliciti (H game). Per riferirsi a quanto inteso con esso in Occidente, viene usata invece l'espressione jū hachi kin anime (18禁アニメ? "anime vietato ai minori di 18 anni", oppure seijin manga (成人漫画? "manga per adulti".




In primis, Wikipedia non è affidabile al 100%, ci sono un sacco di boiate, ma tralasciamo.
Non puoi mettere in grassetto una parte, quando poi la spiegazione viene dopo: hentai si riferisce ad opere di tipo manga, anime e videogiochi di matrice o d'ispirazione culturale indiscutibilmente Giapponese aventi a che fare con un determinato tipo di pornografia (molto, molto diversa dalla visione occidentale).

Levine è un occidentale, quale che sia la visione della cosa, non ha nulla a che fare con l'hentai. Se poi se ne esce con esseri androgini, ermafroditi, visibilmente minorenni e/o dotati di strani tentacoli ne riparleremo, fino ad allora il termine "pornografia" è quello corretto da usare.
Glasses09 Aprile 2011, 21:27 #13
Originariamente inviato da: killercode
non ti ho capito; stavo appunto dicendo che non ci si può scandalizzare di un corpo nudo quando il protagonista ammazza tutto quello che si muove.
Sono su due livelli di "sbagliato" (se di sbagliato si può parlare) completamente differenti


mi spiace ma dal tuo primo commento io (solo io?) ho capito esattamente il contrario. No problem cmq
theJanitor09 Aprile 2011, 21:32 #14
Originariamente inviato da: killercode
Se proprio vogliono scandalizzarsi sarebbe meglio lo facessero per la violenza più che per il sesso


dopo aver finito GTA 4 da una settimana non potrei essere più d'accordo con te

stanno facendo una polemica senza alcun senso
Greed09 Aprile 2011, 21:58 #15
Originariamente inviato da: fbrbartoli
Stiamo parlando degli USA. La patria del moralismo!

Come non Quotarti
argent8809 Aprile 2011, 23:29 #16
ecco, il problema rimangono i genitori idioti a questo punto..
Non servono patenti per avere figli ancora..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^