Jade Raymond, da Google a Sony: un nuovo studio per un gioco PlayStation

Jade Raymond, da Google a Sony: un nuovo studio per un gioco PlayStation

Tra le più brillanti menti dell'industria videoludica, Jade Raymond inaugura un'ambiziosa collaborazione con Sony per dar vita a un nuovo studio di sviluppo. Nasce così Haven Entertainment Studios, team indipendente con sede a Montreal che lavorerà su un nuovo titolo per PS5.

di pubblicata il , alle 20:01 nel canale Videogames
PlaystationGoogleUbisoft
 

Con la recente chiusura della divisione Stadia Games and Entertainment, Jade Raymond ha dovuto dire addio a Google, dopo due anni di servizio presso il colosso di Mountain View. Per la produttrice canadese - fondatrice di Ubisoft Toronto e di Motive Studios (EA) - inizia però una nuova avventura che la porta nel mondo Sony: la Raymond ha fondato Haven, uno studio di sviluppo indipendente che realizzerà la prossima IP originale per PlayStation.

Dopo Stadia tocca a PlayStation: Jade Raymond fonda Haven

Con circa 25 anni di esperienza nel mondo dei videogiochi, Jade Raymond aveva inaugurato la sua carriera proprio negli uffici di Sony Computer Entertainment, contribuendo alla nascita del primo team di sviluppo di Sony Online. Dopo aver lavorato con Electronic Arts e Ubisoft - qui come co-creatrice della serie Assassin's Creed - per la Raymond è stata la volta di Google, assumendo la dirigenza della divisione SG&E dedicata allo sviluppo di giochi per Stadia.

jade raymond hideo kojima

Sappiamo tutti com'è andata a finire con Google Stadia, passiamo dunque alla notizia che ha riavvicinato Jade Raymond a Sony. La compagnia nipponica ha infatti deciso di investire nella nuova software house della veterana canadese, ovvero Haven Entertainment Studios, così come nel primo progetto del team indipendente. Il primo gioco di Haven sarà infatti una nuova IP originale per le piattaforme PlayStation, dunque per PS5 e, probabilmente, PS4.

"Sony Interactive Entertainment è orgogliosa di sostenere e investire in Haven e nel suo futuro", ha dichiarato Hermen Hulst, Head of PlayStation Studios. "Comprendiamo le sfide e i vantaggi derivanti dalla creazione di team creativi da zero, come ha fatto Jade, grazie alla propria vasta esperienza che ha dato vita a molte delle più grandi serie di giochi. Siamo fiduciosi ed entusiasti del futuro brillante di Haven Studios e del suo primo progetto, attualmente in fase di sviluppo".

Anche Jade Raymond è intervenuta per commentare la partnership con Sony: "[...] Il lancio di uno studio indipendente con il supporto di SIE ci offre la massima libertà di oltrepassare i limiti con il supporto di un editore che conosce a fondo il processo creativo di creazione dei giochi ed è noto per la costante ricerca della qualità e per l'approccio incentrato sul giocatore".

Con sede a Montreal, quello di Haven è uno studio indie formato da alcuni dei più grandi talenti dell'industria, tra cui figurano designer e programmatori con oltre dieci anni di esperienza. Prossimamente scopriremo quale sarà il nome della prima creazione del team canadese.

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Max_R17 Marzo 2021, 21:07 #1
Ma cosa avrebbe fatto questa oltre a pubblicizzare Assassin's Creed? Tra le più brillanti menti?
PConly9217 Marzo 2021, 21:17 #2
ehehe il potere della fig@
ed è anche una bella ragazza
jepessen17 Marzo 2021, 21:20 #3
Originariamente inviato da: Max_R
Ma cosa avrebbe fatto questa oltre a pubblicizzare Assassin's Creed? Tra le più brillanti menti?


https://en.wikipedia.org/wiki/Jade_Raymond

Non e' che ci voglia molto a cercare.. Ovviamente c'e' anche un sacco di lavoro dietro le quinte che non si vede, mica e' solo pubblicita'...
Max_R17 Marzo 2021, 21:24 #4
Originariamente inviato da: jepessen
https://en.wikipedia.org/wiki/Jade_Raymond

Non e' che ci voglia molto a cercare.. Ovviamente c'e' anche un sacco di lavoro dietro le quinte che non si vede, mica e' solo pubblicita'...


Forse era una domanda retorica
So perfettamente di chi stiamo parlando e per questo sono intervenuto
coschizza17 Marzo 2021, 22:04 #5
Originariamente inviato da: Max_R
Forse era una domanda retorica
So perfettamente di chi stiamo parlando e per questo sono intervenuto

ser sai chi sia, perché hai fatto la domanda?
jepessen17 Marzo 2021, 22:09 #6
Originariamente inviato da: coschizza
ser sai chi sia, perché hai fatto la domanda?


Perche' ovviamente non lo sapeva ed adesso sta cercando di metterci una pezza.
Max_R17 Marzo 2021, 22:15 #7
Originariamente inviato da: coschizza
ser sai chi sia, perché hai fatto la domanda?


Perché, appunto, retorica: non cercavo quindi informazioni quanto più contestavo l'affermazione fatta dalla redazione
Lei la ricordo per via di Assassin's Creed e siccome ho lavorato nella stampa di settore e sono sempre stato appassionato ho seguito un po' tutti i trascorsi di chi ne fa o ne ha fatto parte
Alcuni li ho conosciuti direttamente
Questa ha studiato e sta continuando la sua splendente carriera per carità ma non è stata in particolare risalto rispetto ad altri
Se escludiamo il bel faccino ovvio

Ma state scherzando vero? Pezza de che? Sapete cos'è una domanda retorica? Perché avrei parlato di AC se non avessi già avuto chiaro chi era?
Suvvia dai
CYRANO17 Marzo 2021, 23:00 #8
Questa si che la vorrei come ministra della politica giovanile !!!



Ckxbshssbsisjjddudncb
Fos17 Marzo 2021, 23:25 #9
Originariamente inviato da: coschizza
ser sai chi sia, perché hai fatto la domanda?
Se era retorica... Poi ha aggiunto che l'apertura gli sembrava inadeguata, e su questo concordo pienamente.

Tra le più brillanti menti dell'industria videoludica
Ma de che? Ha ragione: Se non fosse stata donna e piacente (va a gusti, ma schifo non fa), non farebbe l'eco che fa.

Veramente, quando penso alle menti più brillanti... non la vedo e non la sento manco da lontano!
cronos199018 Marzo 2021, 08:07 #10
Più che retorica, mi sembra sarcasmo se non polemica.

Magari è sopravvalutata, di sicuro non è un "mostro sacro" della programmazione videoludica, ma dire che ha solo pubblicizzato AC è falso, visto che è stata quella che ha diretto la creazione del gioco e quindi del brand, e poi produttrice esecutiva del seguito e di altri giochi. Dacchè mi risulta AC qualche numero PRO Ubisoft l'ha portato...

Poi se vogliamo si è "ritirata" abbastanza presto dietro una scrivania da Amministratore Delegato. Ma cerchiamo di essere un attimo obiettivi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^