DualSense PS5: guardate quanto è più grande rispetto al DualShock di PlayStation 4

DualSense PS5: guardate quanto è più grande rispetto al DualShock di PlayStation 4

Arriva il primo video di confronto del nuovo DualSense di PlayStation 5 con il vecchio DualShock di PS4. Un confronto che non solo vede dimensioni decisamente diverse ma anche una sensazione, a detta di chi lo ha già usato, completamente diversa.

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

La nuova PlayStation 5 arriverà entro la fine dell'anno e cambierà, come visto, non solo a livello hardware ma anche e soprattutto a livello estetico. Un cambiamento importante che non riguarda però solo ed esclusivamente la console ma anche il suo controller che è stato finalmente provato da alcuni giornalisti in esclusiva che hanno potuto raccontare al pubblico quali sono le nuove peculiarità di questo DualSense ma anche far vedere quanto è grande e diverso rispetto a quello precedente.

DualSense PS5 contro DualShock PS4: ecco le differenti dimensioni

A provarlo è stato il giornalista canadese Geoff Keighley che, ve lo preannunciamo, si è detto ''entusiasta'' di quello che arriverà con questo nuovo controller di gioco di Sony. In questo caso la prova ha permesso di vedere il DualSense di PS5 confrontato con il DualShock di PS4 non solo a livello qualitativo ma anche dimensionale. In questo caso messi a confronto è facile vedere come il primo sia più ''cicciotto'' nelle parti della presa con le mani e come l'intero controller sia più grande con una diversa presa dalla mano.

Dimensioni maggiori e anche peso maggiore rispetto a prima ma di fatto la differenza per quest'ultimo non è poi così gravosa e soprattutto la sensazione che si ha una volta preso in mano è di maggiore robustezza rispetto a prima con anche una migliore solidità.


Clicca per ingrandire

Il giornalista ha espresso anche le prime impressioni nei confronti di quello che riguarda il funzionamento del nuovo DualSense partendo innanzitutto dai trigger adattivi che sono sostanzialmente una delle più importanti novità del controller di PS5. In questo caso, il giornalista, ha dichiarato che la sensazione che si ha usando quei nuovi ''grilletti'' è di un feedback consistente e ben diverso da quello che si aveva prima o che si può avere con il pad id Xbox One. Sì, perché è possibile magari dari diversa consistenza al colpo con le dita in base al gioco e all'azione che si sta compiendo. Ad esempio, agire su di uno strumento o di un'arma può dare una risposta ben diversa dal dare un colpo ad un avversario.

Non solo perché parlando del famoso ''feedback aptico'' che DualSense avrà rispetto al DualShock, sembra che la tradizionale vibrazione tipica del passato controller sia solo un ricordo con un sistema ora molto più sofisticato grazie all'interazione con i differenti materiali o superfici di gioco. Ecco che sarà possibile addirittura ricevere un feedback quando siamo in una scena di gioco in cui piove ''sentendo'' proprio la pioggia. Una strada spianata per gli sviluppatori che potranno effettivamente sbizzarrirsi da questo punto di vista.

Il piccolo altoparlante integrato nel nuovo DualSense è cambiato e ora permette di resistuire un suono migliore rispetto a prima con un range di frequenza arricchito e soprattutto con la capacità di interfacciarsi con il Tempest Engine ossia il sistema capace di aumentare l'efficacia dei suoni. Oltretutto il microfono presente nella parte inferiore permetterà di interagire con il gioco da parte dell'utente. Il tasto ''Create'' invece non è stato svelato e immaginiamo che sia una delle sorprese da parte di Sony per gli utenti. Dovrebbe permettere la condivisione delle immagini e dei video con la community e dunque con i social ma il giornalista per questo non ha proferito parola.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
voodooFX20 Luglio 2020, 12:42 #1
guardiamo!!!
R@nda20 Luglio 2020, 12:52 #2
Therinai20 Luglio 2020, 12:55 #3
Ho guardatoh!!1!

Comunque un po' temo l'evoluzione del dual shock, ma d'altra parte sembra stiano andando nella direzione giusta, in particolare "gonfiarlo" così a naso lo renderà più ergonomico e più comodo per le sessioni prolungate.

Comunque 2: il problema principare di questi controller è che d'estate con il caldo dopo 20 minuti ho le mani bagnate e le operazioni di precisione diventano una tragedia, sguscia via, spero si siano inventati qualcosa per mitigare questo problema.
tolwyn20 Luglio 2020, 13:25 #4
Originariamente inviato da: Therinai
spero si siano inventati qualcosa per mitigare questo problema.


certo, si chiama aria condizionata
Unrealizer20 Luglio 2020, 13:26 #5
Il problema principale dei controller playstation continua ad essere l'analogico sinistro messo al posto sbagliato

Comunque ho visto il video "live", è imbarazzante come il controller si sia visto per non più di 30 secondi e il resto sia stato auto-pubblicità per sony parlando della console in se

(dicendo tralaltro qualcosa sulle linee del "se volete le cose nuove sborsate i $$$ e compratevi la console nuova, poveracci"
Zappz20 Luglio 2020, 13:30 #6
Quanto sarebbe stato bello il touchpad centrale con un bello schermo oled integrato...
cronos199020 Luglio 2020, 13:38 #7
Originariamente inviato da: Therinai
Ho guardatoh!!1!

Comunque un po' temo l'evoluzione del dual shock, ma d'altra parte sembra stiano andando nella direzione giusta, in particolare "gonfiarlo" così a naso lo renderà più ergonomico e più comodo per le sessioni prolungate.
Non mi pronuncio sul controller in generale, ma a livello di ergonomia la Sony non sta facendo nulla.

La mossa più geniale degli ultimi (almeno) 20 anni in fatto di ergonomia l'ha fatta Microsoft con l'analogico di sinistra messo al posto della croce. Sony però non ci ha mai pensato e, partendo dal presupposto che non sono idioti, credo per un puro e semplice fatto di marketing. Ovvero: non copiare l'avversario e far credere che la loro mossa è sempre stata quella giusta.
Originariamente inviato da: tolwyn
certo, si chiama aria condizionata
mattia.l20 Luglio 2020, 13:52 #8
Originariamente inviato da: voodooFX
guardiamo!!!


Therinai20 Luglio 2020, 13:55 #9
Originariamente inviato da: tolwyn
certo, si chiama aria condizionata

Se vabbeh allora voglio l'aria condizionata integrata nel joypad
Per la cronaca ce l'ho l'aria condizioanta a casa ma non la uso mai se non in condizioni disperate.
Originariamente inviato da: cronos1990
Non mi pronuncio sul controller in generale, ma a livello di ergonomia la Sony non sta facendo nulla.

La mossa più geniale degli ultimi (almeno) 20 anni in fatto di ergonomia l'ha fatta Microsoft con l'analogico di sinistra messo al posto della croce. Sony però non ci ha mai pensato e, partendo dal presupposto che non sono idioti, credo per un puro e semplice fatto di marketing. Ovvero: non copiare l'avversario e far credere che la loro mossa è sempre stata quella giusta.


Si penso anche io che sia una scelta motivata dal voler evitare di copiare il controller microsoft.
Comunque personalmente usando il dualshock sin dalla sua prima comparsa ormai mi ci sono abituato tanto che non mi trovo bene con il controller xbox, anche su pc uso da tempo il dualshock per i giochi con cui torna comodo (tipo i souls o GTA)
cronos199020 Luglio 2020, 14:10 #10
Io invece ho timore di trovarmici male, oramai abituato al controller della XBox su PC. Ma non è solo questione di abitudine, ma proprio di ergonomia: l'analogico della PS ti costringe a tenere il pollice sempre piegato in tensione. Magari ti abitui, ma di sicuro non fai lavorare l'articolazione come dovrebbe.

Comunque devo rifare l'impianto di climatizzazione a casa, se tu non lo usi te lo prendo volentieri

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^