Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Diablo IV disponibile da oggi con piani ambiziosi: già due espansioni in sviluppo

Diablo IV disponibile da oggi con piani ambiziosi: già due espansioni in sviluppo

Il general manager di Diablo ha confermato che gli sviluppatori stanno già lavorando a due espansioni per il nuovo Diablo IV, disponibile su PC e console da oggi.

di pubblicata il , alle 13:41 nel canale Videogames
BlizzardDiablo
 

Diablo IV è disponibile da oggi ma per il futuro sono già in sviluppo due espansioni. Rod Fergusson, general manager per la serie Diablo di Blizzard, l'ha confermato durante un'intervista con Kinda Funny Games in cui ha parlato del formato "live service" del gioco e come questo consenta di apportare aggiornamenti, anche importanti, su base continuativa.

"Mentre sono seduto qui stiamo per lanciare il gioco principale, stiamo finendo la prima stagione, stiamo lavorando alla seconda stagione, stiamo lavorando all'espansione uno, stiamo dando il via all'espansione due", ha detto Fergusson. "Tutto questo sta accadendo in questo momento e non abbiamo ancora lanciato il gioco".

Fergusson ha anche ammesso che Blizzard avrebbe dovuto fare di più con gli aggiornamenti di Diablo 3, motivo per cui Diablo 4 è stato sviluppato come gioco live service. "Supporteremo Diablo 4 per gli anni a venire con stagioni molto ricche, molto più ricche di quelle che abbiamo avuto con Diablo 3", ha spiegato il general manager. Diablo 3, così come il predecessore Diablo 2, ricevettero una sola grande espansione.

Diablo IV, inoltre, sarà accompagnato da una serie di contenuti post-lancio piuttosto ricca, come illustrato dalla stessa Blizzard nelle scorse settimane.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13507 Giugno 2023, 09:14 #1
mi sta piacendo un casino, è sulle orme del 2...tralasciando la storia epica, giocabilita fantastica e soprattutto divertente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^