Diablo II: Resurrected, possibile annuncio il prossimo 29 giugno, 20° anniversario del titolo

Diablo II: Resurrected, possibile annuncio il prossimo 29 giugno, 20° anniversario del titolo

Blizzard avrebbe in serbo il lancio della versione rimasterizzata del loro iconico titolo Diablo 2 visto l'imminente anniversario dei 20 anni della sua pubblicazione che ricorrono il prossimo 29 giugno

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Videogames
BlizzardDiablo
 

Secondo un'indiscrezione lanciata dai colleghi di IndieKings.com, Blizzard avrebbe in serbo il lancio della versione rimasterizzata del loro iconico titolo Diablo 2 visto l'imminente anniversario dei 20 anni della sua pubblicazione che ricorrono il prossimo 29 giugno.

L'evento che dovrebbe accogliere la presentazione sarebbe il Summer Game Fest, ed il videogioco con nuova grafica dovrebbe intitolarsi Diablo 2: Resurrected.


Clicca per ingrandire

L'aggiornamento alla più attuale grafica in questi anni è stato portato avanti dalla software house statunitense Vicarious Visions in collaborazione con la stessa Blizzard, un annuncio non ancora ufficiale ma molto probabile vista la ricorrenza da celebrare.

Ad ogni modo non manca ancora tanto alla data indicata, quindi a breve vi sapremo dire di più a riguardo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
kamon25 Giugno 2020, 12:10 #1
Finirà prima o poi questa orrenda moda dei remake? ...Tra l'altro il nome Vicarious Visions mi fa tornare su come la peperonata una certa quantità di spaventosi porting e capitoli disastrosi di crash... A memoria l'unica cosa buona che mi viene in mente è la n.sane trilogy di crash uscita tre anni fa.
matsnake8625 Giugno 2020, 12:15 #2
Se l'hanno rimasterizzato come han fatto con WC3 se lo possono tenere.
Techie25 Giugno 2020, 12:44 #3
Per fare una cosa fatta bene, "basta" (tra virgolette) rifare tutte le texture e aggiornare la risoluzione (l'originale era in VGA, esattamente come il primo Diable, e solo con l'espansione è diventato possibile salire fino alla vertiginosa risoluzione di 800x600 - che era poco anche per l'epoca).

Altro non credo serva... il gameplay era fantastico, le ambientazioni sufficientemente varie, gli oggetti ottimi... se potessero ri-renderizzare anche le cutscenes (con una risoluzione moderna) sarebbe fantastico.
cronos199025 Giugno 2020, 12:46 #4
Io invece, più che "perdere tempo" dietro ad una mossa del tutto commerciale, mi concentrerei su Diablo 4.
kamon25 Giugno 2020, 12:48 #5
Originariamente inviato da: Techie
Per fare una cosa fatta bene, "basta" (tra virgolette) rifare tutte le texture e aggiornare la risoluzione (l'originale era in VGA, esattamente come il primo Diable, e solo con l'espansione è diventato possibile salire fino alla vertiginosa risoluzione di 800x600 - che era poco anche per l'epoca).

Altro non credo serva... il gameplay era fantastico, le ambientazioni sufficientemente varie, gli oggetti ottimi... se potessero ri-renderizzare anche le cutscenes (con una risoluzione moderna) sarebbe fantastico.


Si in teoria, ma ci sono modi di peggiorarlo... Ad esempio ridurre dreasticamente il drop rate per inserire un qualche sistema atroce per venderti gli oggetti per moneta reale, o costringendoti a giocare il multiplayer alla nausea, o ancora inserire un sistema anti pirateria always online fatto con il (_(_ | che rovini completamente l'esperienza di gioco... Insomma, una SH di cani una maniera per rovinare un gioco la può trovare facilmente
randy8825 Giugno 2020, 13:32 #6
Originariamente inviato da: kamon
Finirà prima o poi questa orrenda moda dei remake? ...Tra l'altro il nome Vicarious Visions mi fa tornare su come la peperonata una certa quantità di spaventosi porting e capitoli disastrosi di crash... A memoria l'unica cosa buona che mi viene in mente è la n.sane trilogy di crash uscita tre anni fa.


E' una remastered e non è un remake, tanto per iniziare.

In secundis, non è una moda, ma una reale necessità: Qualcuno di voi ha provato ultimamente a giocare a Diablo 2? Io si, un paio di volte, sempre mollato dopo 30 minuti.
Ingiocabile, la risoluzione non scala su nulla, o te lo giochi male in una finestrina che già su un monitor 1080p ci sparisce(pensatela su un monitor 4K), oppure ci sono dei modi per adattare la risoluzione a tutto schermo, ma è un banale stiramento, e quindi viene tutto distorto.
L'unico modo per poter rigiocare a questi vecchi giochi, è una remastered, che ti ricrea le texture in 4K, e ciao.

Si puà discutere sul fatto che il lavoro viene fatto PIU' O MENO BENE. Quello si.
Io sono reduce da Age of Empires 2 Definitive Edition, un capolavoro. Davvero. Mentre WC3 Reforged a quanto so ha fatto cagare.
cronos199025 Giugno 2020, 13:37 #7
Da quando fare la remastered di un videogioco è una necessità?

Non è una necessità, è semplicemente un'operazione di marketing, nè più nè meno. Blizzard non fa altro che sfruttare l'iconica data del ventesimo anniversario per riproporre uno dei giochi che più gli ha fruttato nella sua storia, che sa perfettamente venderà come il pane.

Ma parliamo pur sempre di un gioco di 20 anni fa. Se poi sono queste le necessità del genere umano... alzo le mani.
kamon25 Giugno 2020, 13:55 #8
Originariamente inviato da: randy88
E' una remastered e non è un remake, tanto per iniziare.


Uao, hai scoperto un mio lapsus e lo hai fatto notare... Complimenti?
Evidentemente ho dimenticato di aggiungere "e remastered" il succo non cambia, il problema è lo sfruttare idee vecchie.

Originariamente inviato da: randy88
EIn secundis, non è una moda, ma una reale necessità: Qualcuno di voi ha provato ultimamente a giocare a Diablo 2? Io si, un paio di volte, sempre mollato dopo 30 minuti.
Ingiocabile, la risoluzione non scala su nulla, o te lo giochi male in una finestrina che già su un monitor 1080p ci sparisce(pensatela su un monitor 4K), oppure ci sono dei modi per adattare la risoluzione a tutto schermo, ma è un banale stiramento, e quindi viene tutto distorto.
L'unico modo per poter rigiocare a questi vecchi giochi, è una remastered, che ti ricrea le texture in 4K, e ciao.


Necessità? Scusami eh, ma l'ha ordinato il medico di rispolverare e svecchiare un gioco di vent'anni fa piuttosto che inventarsi qualcosa di nuovo? Tu ne sarai anche contento ma io comincio ad avere crisi di rigetto con tutte queste operazioni nostalgia, siano esse remake o [B][U]REMASTERED[/U][/B].

Originariamente inviato da: cronos1990
Da quando fare la remastered di un videogioco è una necessità?

Non è una necessità, è semplicemente un'operazione di marketing, nè più nè meno. Blizzard non fa altro che sfruttare l'iconica data del ventesimo anniversario per riproporre uno dei giochi che più gli ha fruttato nella sua storia, che sa perfettamente venderà come il pane.

Ma parliamo pur sempre di un gioco di 20 anni fa. Se poi sono queste le necessità del genere umano... alzo le mani.


This.
chaosblade25 Giugno 2020, 14:15 #9
Diablo 2 è stato il mio ultimo titolo della saga dove ci ho passato ore e ore poi è arrivato diablo 3 giocato mezz’ora e mollato nel dimenticatoio. Sinceramente non ho più voglia di dedicare tutto quel tempo che necessita quel gioco giusto perché quello che richiedeva tempo era salire al 99 e trovare gli oggetti. Facessero un diablo 4 all’altezza del 2
zerothehero25 Giugno 2020, 14:28 #10
E' un annuncio che aspettano in molti.

Il remake di opere miliari è un'ottima cosa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^